Leggi il testo del nuovo singolo del rapper italiano Salmo, Don Medellin, insieme a Rose Villain, e primo singolo della re-issue del disco Hellvisback Platinum in uscita il 25 Novembre

Don Medellin Testo Canzone

Dancing with the devil..
Dancing with the devil…
Where I before the show?

Potrei stare nudo tutto il santo giorno
Sotto la vestaglia tipo attore porno
Mi sa che anche ‘sta notte faccio mezzo giorno
Mi sveglierò in salotto con le tigri da soggiorno

Ho visto tutto Narcos, ho i baffi come Pablo
In pochi sanno che il mio vero nome è Santíago
Ho più fucili di Chiraq e Chicago
E ad ogni mio nemico gli apro il cranio e ci cago (Oh!)
Potrei fare più grano, un sultano
Mentre gli altri insultano
Compro casa a Lugano
E giro il cash come involtini
Con la faccia da ruffiano e i risvoltini

Per strada fanno fuoco, in giro è coprifuoco
I pacchi con la spunta sotto
Brah ti do una punta in loco
Il mio cliente zoppo senza un occhio, braccio monco
Parla poco, dice solo: “I’m in love with the coco”
Lancio il sasso tipo Morra
Faccio questa vita perché la mia serie preferita è Gomorra
Il cattivo preferito prende forma
Metto i soldi nel soffitto e perdo chili, peso forma

Quando tutto cambia, come cambia il vento
C’è chi costruisce muri chi mulini a vento
Ma io sarò più svelto, puoi credermi
Il mio nome è Medellín, Don Medellín

Don Medellín, Don Medellín
Do-Don Medellín, Do-Don Medellín

Dancing with the devil
Take a night to snow
Sepolti in venom
Where I before the show?
And I look like an angel
But I don’t have a soul
Singin’ with the devil
And my lips taste like you

Stivali, El Charro
Il capo del barrio
Ho una taglia sulla testa come El Mayo
Dovresti farmi santo per quante volte appaio e scompaio
El Diablo, muove chili al dettaglio
Lingotti bianchi fanno castelli
Muovo un impero con i carrelli
Faremo un party con i cartelli
Dalle mie parti sparano sui cartelli

Quando tutto cambia, come cambia il vento
C’è chi costruisce muri chi mulini a vento
Ma io sarò più svelto, brah credermi
Il mio nome è Medellín, Don Medellín

Sotto questa pioggia col cappotto nero
Brillo perché ho fatto il botto nel mercato nero
Sto a cavallo come i Mescaleros
Senza Dio come gli eretici
Io sono Dio, credici
E la mia benedizione è un M16
(E Pah!)

Faccio fuori questi infami
Ho un esercito di colombiani
Con cui mi esercito a tagliare mani
Sangue su cartier, valigette, jet privèe
Vino e cruditè, sento certe voci su di me
Dicono che guardo troppi film, troppe serie alla TV
Ma sai che me ne sbatte brah
Io sono Medellín, Don Medellín

Dancing with the devil
Take a night to snow
Sepolti in venom
Where I before the show?
And I look like an angel
But I don’t have a soul
Dancing with the devil
And my lips taste like you

Don Medellín, Don Medellín
Do-Don Medellín, Do-Don Medellín

So baby be careful when you dance with the devil

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here