Leggi il testo della canzone Fammi Dormire di Matteo Becucci

Tre minuti per convincerti
a tornare da me
non sarà facile
sono sei mesi che
ci penso
a cosa scriverti
ho già strappato mille pagine
la calamita che ci univa
adesso
sono rimasto a metà
sulla strada dei sogni
che a volte
cadono ma poi si rialzano
pero’ muoio dalla voglia di dirtelo
che tu sei la mia parte migliore
la mia destinazione
quel che resta del giorno
e la notte
sei tu, sai, la luna brilla culla il sole
riposa ogni colore
fra le tue braccia
fammi dormire
tre minuti per convincerti
a tornare da me
il primo è andato già
le candele si deformano
la cera si consuma
le fiamme affievoliscono
la mia vita è una cantina buia
senza elettricità
sono ancora qua
alla fermata dei sogni
ma non c’è orario
per le cose che accadono
nessun giornale
per guardare l’oroscopo
tu sei la mia parte migliore
la mia destinazione
quel che resta del giorno
e la notte
sei tu, sai, la luna brilla culla il sole
riposa ogni colore
fra le tue braccia
fammi dormire
tre minuti solo per me
tre minuti
Tre minuti per convincerti
a tornare da me
non sarà facile
sono sei mesi che
ci penso
e che ti penso
e perdo il conto delle pecore
tu sei la mia parte migliore
la mia destinazione
quel che resta del giorno
e la notte
sei tu, sai, la luna brilla culla il sole
riposa ogni colore
fra le tue braccia
fammi dormire
sei tu, sei
sei tu, sai, la luna brilla culla il sole
riposa ogni colore
fra le tue braccia
fammi dormire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here