Leggi il testo della canzone Il Paradiso è Qui di Marco Carta

nel silenzio dopo un’esplosione
nel cemento dove nasce un fiore
nell’attesa il giorno di partire
nel dolore che ti da l’amore
quando resti in casa e fuori piove
quando ascolti anche se sai la fine
quano il cielo sembra più vicino
nelle braccia tese di un bambino
il paradiso è qui
e non l’avevo visto
ed era qui
ma io guardavo diritto anche se io lo grido a dio
io vorrei fossi al posto mio
il paradiso è qui… il paradiso è qui… il paradiso è qui…
nel tremore prima del debutto
quando ci stringiamo per il freddo
quando tra le sbarre passa il sole
e non chiede di chi è la ragione
il paradiso è qui
e non l’avevo visto
ed eri qui
ma io guardavo diritto
anche se io lo grido a dio
vorrei fossi tu al posto mio
il paradiso è qui… il paradiso è qui… il paradiso è qui…
quando per la gioia nasce il pianto
quando chiudo gli occhi e salto
le mie braccia sono rami al vento
quando è bello e non si può spiegare
quando rido da star male
quando smetto di volare
il paradiso è qui…oh oh oh
il paradiso è qui…oh oh oh
il paradiso è qui…oh oh oh
il paradiso è qui…oh oh oh