Testo canzone Istrice – Subsonica

28 gennaio 2011
artisti:

Leggi il testo della canzone Istrice di Subsonica

Leggi il testo della canzone Istrice di Subsonica

Lampioni e portici
E’ andata così
Piccola istrice
Dagli occhi bui
Quel bacio alcolico
Rossetto e guai
Eì stato facile
Non lo è stato mai
Chi ci ricorderà
Chi ti farà ridere
Per chi ti smarrirai
Chi userà lo sguardo tuo
Chi lo fa al posto mio
Io dove sarò
Tra il fiume e i portici
Già buoi alle sei
Cuore selvatico
Quanti anni hai
Non dirmi amore mai
Mai cantami, dai
E’ così facile
Non lo è stato mai
Chissà chi fuggirai
Chi ti farà piangere
Chi ti addormernetà
Chi userà lo sguardo tuo
Chi lo fa al posto mio
Io dove sarò
Nella città che ha il cuore di un istrice
Ti cercherò
In un traffico ??
Chi ci ricorderà
Chi ti farà ridere
Per chi ti smarrirai
Chi userà lo sguardo tuo
Chi lo fa al posto mio
Io dove sarò

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
2 voti registrati - media dei voti: 9,50 su 10)
Loading ... Loading ...
  • Diana

    Alla fine dice “in un traffico d’anime”…
    canzone meravigliosa, la musica è bellissima… SubsOnicA rule!