Ecco il testo di “Italia Amore Mio”, brano che Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici presenteranno a Sanremo 2010:

(Pupo) Io credo sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro,
nel sentimento che ci unisce, intorno alla nostra famiglia.
Io credo nelle tradizioni, di un popolo che non si arrende,
e soffro le preoccupazioni, di chi possiede poco o niente.

(E. Filiberto) Io credo nella mia cultura e nella mia religione,
per questo io non ho paura, di esprimere la mia opinione.
Io sento battere più forte, il cuore di un’Italia sola,
che oggi più serenamente, si specchia in tutta la sua storia.

(L. Canonici) Sì stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.
Io, io non mi stancherò, di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.

(E. Filiberto) Ricordo quando ero bambino, viaggiavo con la fantasia,
chiudevo gli occhi e immaginavo, di stringerla fra le mie braccia.

(Pupo) Tu non potevi ritornare pur non avendo fatto niente,
ma chi si può paragonare, a chi ha sofferto veramente.

(L. Canonici) Sì stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio
Io, io non mi stancherò, di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

(Pupo) Io credo ancora nel rispetto, nell’onestà di un ideale,
nel sogno chiuso in un cassetto e in un paese più normale.

(E. Filiberto) Sì, stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.

98 Commenti

  1. Fate Cacààààààààààààààààààààààààààààààààà! Poi Pupo Co Filiberto Devono Anna a Zappaaaaa Andro Ke A Cantàà! … Gli Consiglio un lavoro più istruttivo … Tipo ”LA VANGA” !

  2. Il Festival di Sanremo è un autentica farsa. I finalisti sapevano già in quale ordine avrebbero vinto prima ancora che la Clerici legga i risultati. E non ditemi che è normale. Valerio aveva già pronto il microfono per cantare in qualità di vincitore e non è normale perchè poi il microfono misteriosamente gli viene tolto. Mengoni ha la faccia da cane bastonato mentre Filiberto fa il segno del due. Non sono bravi neanche a fingere. Che schifo!

  3. Il testo è veramente pessimo. Ho letto qualcuno che parlava di democrazia. Questo brano non centra con la democrazia. In realtà è un atto di denuncia politica da parte di Emanuele Filiberto contro l’Italia “tu non potevi ritornare pur non avendo fatto niente, ma chi si può paragonare a chi ha sofferto veramente” ergo i Savoia sono stati cacciati ingiustamente, ci hanno solo venduto a Mussolini e al fascismo e nessuno ha sofferto più di Filiberto. Ma anche lasciando perdere le questioni storiche è un testo pieno di retorica, un inno politico-monarchico che poco centra col festival di Sanremo. Inoltre anche l’interpretazione ha lasciato a desiderare, il povero tenore ha fatto solo la presenza che se non c’era era lo stesso, Filiberto ha stonato come una campana, e a tratti ha cantato male anche Pupo, forse per adeguarsi all’amico. Mi ricordo che durante il festival Emanuele a proposito di par condicio ha detto “dovrebbe parlare solo chi ha qualcosa da dire” prendo la palla al balzo e risponde anche nella musica dovrebbe cantare solo chi lo sa fare. Il secondo posto è stato comprato. Pupo non è nuovo a queste cose per sua stessa ammissione e Striscia la notizia ha trovato conferma del fatto che i filo-monarchici hanno comprato i voti dalle parole di una responsabile del call center rai.

  4. Poveri giovani, tolamente sprovvisti di creanza, di cultura, di capacità di distinguere il bene dal male. Di senso d’appartenenza. Poveri di tutto, in tutti sensi, sotto ogni profilo. Già definire grandi Malika e Noemi è un azzardo ed una ridicoilaggine (e ve lo dico da critico musicale), caso mai del talento vero può essere attribuito al mio amico Cristicchi (che ho spesso intervistato). Grandi sono Paolo Conte, De André, De Gregori, Lauzi, Gino Paoli, Piero Ciampi, Modugno, Guccini, Dalla, Vasco Rossi (anche se troppo commerciale), Gianna Nannini. La canzone del vincitore del festival? Mediocrissima. La conduttrice Clericiona? Una goffa massaia, senz’arte né parte. Sapete qual è invece la canzone che sta facendo il giro del mondo? “Italia amore mio”. Non bella, tutt’altro, e neppure ben interpretata, ma un autentico tonico per centinaia di miglia di italiani all’estero: ci sono già 25 date fissate tra America e Canadà, e tanto altro ancora che magari potrete leggere fra qualche giorno in un’intervista che pubblichiamo sul Resto del Carlino, Nazione e Giorno. Un consiglio: compratevi una storia dei Savoia. Vi servirà per cambiare idea su tante cose. Emanuele Filiberto? Umilissimo, generosissimo, simpaticissimo. Disponibilissimo. Credetemi. Un saluto a tutti voi ragazzi, tanto bisognosi di crescere. E non solo per colpa vostra. Gian Aldo Traversi
    Sapete chi erano i Savoia? No, che non lo sapete. Erano e sono la più antica dinastia d’Europa, quella che ha generato più santi e più guerrieri (che hanno battuto ripetutamente i turchi, salvandoci dall’Islam) di tutte le altre case regnanti d’Europa. Le leggi razziali. Furono costretti a firmarle sotto minaccia fascista e nazista, deprecandole altamente. Vittorio Emanuele assolto per l’omicidio dell’isola di Cavallo? Per forza, visto che lui imbracciava un fucile e i proiettili che spensero la vita del giovane tedesco erano di una pistola.

    • Per Gian Aldo Traversi. Malika Ajane è un’artista internazionale che al contrario di Emanuele Filiberto è diventata famosa per il suo talento e non per i meriti o i demeriti della sua famiglia. Affermi di essere un critico musicale ma sottovalutare la grandissima Malika e apprezzare la mancanza di talento artistico per il principe mi fa dubitare di te. Vasco Rossi ha fatto un paio di canzoni in grazia di dio ma la maggior parte dei suoi brani non ha testi particolarmente brillanti, anzi persino mio figlio di 4 anni saprebbe fare di meglio. Antonella Clerici non è stata goffa ma si è solo ritrovata in una cosa più grande di lei visto soprattutto il suo carattere umile e gentile che mal si intonava con le polemiche suscitate dai tuoi amichetti. Ed è stata grandissima considerando che aveva partorito da poco. Italia amore mio fa il giro del mondo? Leggo le classifiche album e single e credimi non l’ho mai vista tra le prime 50 di alcun Paese. Forse dovresti dedicarti di più a pubblicizzare gente come Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro o Laura Pausini che si vergognerebbero di duettare con Filiberto. La storia dei Savoia? Non dubito che come lunga dinastia abbiano avuto anche degli alti ma il punto è… il signor Vittorio Emanuele III è stato sempre complice di Mussolini, e alla prima ho occasione l’infame è scappato… “Io sono cieco e sordo” disse il tuo amico re davanti al dossier sul delitto Matteoti. E per quanto riguarda Vittorio Emanuele assassino, lo confessa egli stesso in un’intercettazione. Mi sa che il vero ignorante storico e musicale sei tu…

  5. ma perché dite tanto che é brutta?? perché non ragionate con la vostra testa e dal momento che avete sentito in giro eh che brutta allora voi ripetete..non sapete neanche perché é stata fischiata!!e per chi ce l’ha col principe vi ricordo che la brutta storia dei Savoia per cui voi dite, credendovi solo fighi, é successa quando lui non era neanche nato quindi prendetevela col nonno, ignoranti!!!

    • Dico che è brutta perchè pupo e filiberto hanno stonato cantandola, perchè è un testo pieno di retorica scritto più con la strategia che col cuore… il caro principe è stato fischiato perchè siamo stanchi di gente che si prende i 15 minuti di gloria senza saper fare niente… non sa condurre, non sa cantare, non sa far nulla eppure è sempre in tv… le polemiche di filiberto sono le stesse che coinvolgono anche le veline e quelli dei reality show… la storia centra ben poco…

  6. Bè,a me nn è che mi è piaciuta tanto!sono molto meglio quelle di michael jackson!!Meno male che ha vinto Valerio Scanu con Per tutte le volte che!!!w valerio w scanu!!!!

  7. Una kanzone + brutta di qst nn esiste!!!
    Quei 3 lì nn dovevano andare in finale!!
    Ci dovevano andare VALERIO (X FORTUNA C’E’ ANDATO), MALIKA (E’ DAVVERO BRV!) E NOEMI (BLLXIMA KANZONE)!!!
    Leggete qst mia konfidenza:
    LA FINALE DI SANREMO LO VISTA FINO A QND HANNO DETTO I FINALISTI, QND HANNO FTT VEDERE MALIKA HO AVUTO UNA PAURA TREMENDA… E LL FINE IL KOLPO DI GRAZIA… “X TT LA VITA ANDARE AVANTI…” HO KACCIATO UN URLO:-NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! SEKONDO ME ANK LA CLERICI E TT QLL DI SANREMO MI HANNO SENTITO!!!!!! KISS-KISS-KISS

  8. A tutti quelli che hanno scritto che questa canzone è bella, w il principe??????? ma come fate a dire delle cose talmente assurde? una persona che chiede allo stato italiano tanti di quei soldi per “danni morali”?? ma finiamola veramente, e non solo dopo essere stato eliminato (perchè la canzone è penosa), si va a comprare i voti di tutti i coll senter (non so come si scriva, scusate) di sanremo e arriva SECONDO, vantandosi di ciò?? ma si può? è uno schifo, ci lamentiamo che non c’è lavoro, che si vive in condizioni misere, e siamo costretti a vedere certe cose?? finiamola…

  9. Retorica e patetica, degno frutto di un “albero” che affonda le proprie radici nell’humus del pensiero unico dei “berluscones”.-
    E’ un periodo storico (iniziato ben prima del fatidico 1994)che ci tocca di vivere; con la speranza – per quella parte di Paese che desidera ancora esercitare una forte capacita’ critica – che possa avere fine nel breve (o almeno nel medio) termine.-

    Al peggio pero’ non c’e’ mai fine.-

  10. hei ! state attenti a quello ke scrivete sulla canzone e sul principe ! xke’ e’ bellissimo sia lui ke lacanzone. o siete GELOSI . lui non centra su quello ke e’ successo con il nonno e il padre . E sono daccordo con tutteleperson ke la pensano come me .

  11. hei ! abbadate a ke dite sulla canzone e sul principe ! E’ bello sia lui ke la canzone . Ed e’ sempre il principe della nostra Italia xke’ l’ italia è di tutti ! Non solo vostra . O XKE’ SIETE GELOSI ?

  12. ci sono state tante prese in giro per quata canzone ma se si ascolta davvero fino in fondo , si sente l’importanza dell’italia, e di tutto il mondo. sichhè nn date retta a tutti qualli che vi fischiano, e forze dopo fi fanno anche un applauso, ma credete in voi, PERCHé QUESTA CANZONE; é BELLISSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. A me principalmente ha dato fastidio il fischiare a priori,questa assurda mancanza di rispetto. Capisco che i gusti sono gusti ma alcuni hanno visto Emanuele Filiberto come il “principe”, ma lui per la legge italiana è un cittadino come noi, la casa Savoia fa parte del nostro passato, l’Italia adesso è una Repubblica e tale resterà, la canzone è carina, una canzone-ruffiana come se ne sono sentite tante…

  14. E’un caso o tutti quelli che stanno sostenendo il pricìncipino sono donne?? Non vorrei passare da maschilista, ma devo dire che a volte l’islam dà veramente dei grossi spunti…

  15. A me piace tantissimo… Soprattutto quando canta Luca… Veramente bravo…
    Anche gli altri non sono male… Il Principe, mica è un cantante…!! E’ già tanto se è andato…!! Poi, non so se avete notato, si chiama “Emanuele Filiberto” senza “Di Savoia”… Significa molto…

  16. Il testo non è poi così tanto penoso…se l’avesse cantata solo Luca Canonici avrebbe potuto vincere il festival…ma Emanuele FIliberto è una persona vergognosa. Fa di tutto per non lavorare: Ballerino, Presentatore, Cantante, politico. Ma che andasse a fare il muratore a spaccarsi la schiena dalla mattina alla sera come il 70% degli Italiani, visto che ci tiene così tanto ad essere cittadino Italiano.

  17. Il testo non è poi così tanto penoso…se l’avesse cantata solo Luca Canonici avrebbe potuto vincere il festival…ma Emanuele FIliberto è una persona vergognosa. Fa di tutto per non lavorare: Ballerino, Presentatore, Cantante, politico. Ma che andasse a fare il muratore a spaccarsi la schiena dalla mattina alla sera come il 70% degli Italiani, visto che ci tiene così tanto ad essere cittadino Italiano.

  18. fa schifo…miseria culturale…vergogna…non ho parole…orrenda dal punto di vista del contenuto, della musica…tutto…l’unico posto é in un film con Groucho Marx come parodia di un paese da operetta…

  19. Filiberto una canzone come quella ke hai scritto offende le orecchie degli italiani ke da deficienti ti hanno votato consentendoti di arricchirti mentre loro navigano tra i problemi della vita quotidiana!!! Naturalmente i voti sono tutti comprati dai tuoi cari call center ke hai pagato!!! Io avrei mandato in finale i veri cantanti ke fanno questo mestiere da sempre!!! Ad esempio SIMONE CRISTICCHI-MALIKA AYANE E LA GRANDE NOEMI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    L’anno prossimo se ti faranno partecipare a SanRemo io non lo guarderei per niente!!!! >:(

  20. Le critiche espresse da tutti le condivido.

    La mia critica e’ meno strutturata, perche’ non me la sento neanche piu.

    E.Filiberto e’ un buffone che evoca una normalita’ buffonesca, per un paese di buffoni, per un complotto politico da buffoni, con un festival da buffoni ed una corte di buffoni tutt’intorno -di cui Pupo e’ esponente buffonissimo ecc.

    Tutto un circo insomma.

    Ma non c’e’ niente da ridere.

  21. Tiziana, ma sei lobotomizzata?
    Sta “canzone” è un letamaio di luoghi comuni intrisi di perbenismo bigotto e fascista.
    Poveretti noi…

  22. Devo dire che questo testo è pressoché schiffoso. Poi secondo me il tenore non c’entrava nulla in questo testo. Secondo me è stata una vera e propria forzatura farlo cantare. Pupo sta là a cantare perché così appariva in pubblico e prendeva un sacco di soldi senza parlare del televoto e della mossa politica che ci sta dietro a tutto questo. Ecco spiegato il secondo posto di questo trio.

  23. Io mi sono divertito molto. Grande principe. Non ridevo così da anni. In fondo è un festival, non l’abbiamo mica rimesso sul trono. I commenti sulla storia sono totalmente fuori luogo, è solo una canzone.

  24. la canzone è arrivata 2° discutibile o meno…
    Quello che più mi fa rabbia è il modo in cui una persone (in questo caso può essere Tiziana) dopo aver espresso una sua opinione si è sentita chiamare ignorante, ipocrita ecc…
    e la discussione… una canzone.
    e poi di cosa parlavano queste persone di democrazia…
    per me sanremo in generale non piace ma è solo una mia idea e cmq rispetto quelli che lo vedono e votano; DEMOCRATICAMENTE.
    prima di insultare rispettate le idee altrui ed esprimete la vostra opinione senza offendere e senza disprezzare le idee altrui.
    un saluto a tutti
    e w la libertà di espressione senza oppressione.

  25. Quello che hai scritto è di una tristezza indescrivibile, è deplorevole. Sono non sicuro ma sicurissimo che tu la storia non sappia nemmeno cosa sia. Ti consiglio di studiare la storia italiana e contemporanea invece di soffermarti solo su semplici parole che nascondono un ipocrisia e una falsità a dir poco da vomito. Vergognati per quello che hai scritto

  26. Tiziana ma capisci qualcosa di musica?
    questa è una delle più orribili canzoni8se si può chiamarla così)mai sentite.
    Hanno lasciato morgan a casa,e questi?
    Ma dai che presa per il culo.Amore per la patria.Intanto volevi i soldi.E non i soldi di berlusconi e vari,ma i nostri che ci faccciamo il culo per vivere al minimo del star bene.di certo non andiamo a ballare in tv

  27. Precisazione : L’erede all’introno Vittorio Emanuele uccise un ragazzo tedesco sull’isola di Cavallo (Corsica), non in Sardegna e non in una battuta di caccia. Il futuro re fu disturbato nel suo sonno principesco da schiamazzi che provenivano da una barca vicina, uscì con un fucile e sparò alcuni colpi a casaccio. Uno colpì un ragazzo tedesco che dormiva sulla sua barca, il poveretto morì dopo due mesi di agonia. Neanche a dirlo, al processo Vittorio Emanuele fu assolto.

  28. Non ho la televisione e non ho visto nè sentito la canzone, ma per curiosità ho cercato il testo…. E’ veramente oscena….. quasi blasfema….con questo continuo riferimento a Dio… con questa benedizione al povero principe esiliato…ma mi faccia il piacere!!!!

  29. ecco l’italia, tutti a perder tempo se una canzone è “buona” o “cattiva” se un principe può fare il cantante o se deve vendere cetrioli…..
    Se credete che il Festival di Sanremo non sia pilotato, allora fate bene a perdere tempo con ste discussioni sterili…. ma nel frattempo scrivete anche la letterina a babbo natale!
    Imparate a ragionae con la vostra testa e non con tutta la mrd che vi offre quella scatola piena di burattini che si muovono al tempo che deciono i burattinai….
    più voi piccoli esseri umani perdete tempo a pensar e scrivere su queste strnzate meno offrite nella vita di tutti i giorni….. è questo non è bene….
    se qualcuno vuole controbattere, rimango a disposizione anche in pvt
    [email protected]

  30. ke schifo! anzi…ke vergogna!!!!! non meritava di passare nemmeno i provini…i principi li odio e anche pupo. xò credo ke avrebbe avuto più successo cantata dal tenore…questo sanremo aveva delle canzoni stupende! mi è piaciuta anche quella di toto cutugno anche se ha stonato!! il regolamento nn prevedeva di poter cambiare il testo ne tanto meno di mandare qualcuno a fare pubblicità cm ha fatto marcello lippi!!!!!

  31. Facciamo soltanto finta di tralasciare tutti i messaggi più o meno espliciti presenti in questo brano atroce, cantanto in maniera altrettanto atroce (perchè ricordiamo, il vostro caro “principe” non è nemmeno un vero cantante)…Facciamo solo finta di giudicare il testo…Come cavolo si può definire una canzone del genere, che sembra uscita dalla sagra della banalità, del luogo comune e della retorica, una bella canzone? Idioti, aprite gli occhi e le orecchie, l’Italia è un Paese di ignoranti grazie a voi!

  32. Compredno la stretta al cuore di chi amma questa canzone. Se sei un melodico romantico è normale. Ma la questione è di tutt’altro spessore ed invito i filibertofan a rendersene conto. Seppur becera e ruffiana, non è il testo in sè che fa incazzare. Ognuno ha i suoi gusti. Ciò che rivolta lo stomaco è l’indecenza di questo principino che viene a cantare a noi “e soffro le preoccupazioni, di chi possiede poco o niente.”
    Questa anima innocente, vittima della storia, se davvero tenesse all’Italia non avrebbe chiesto un risarcimento miliardario. Non si sarebbe candidato alle europee, per poi darsela a gambe quando non è riuscita ad attaccari alla poltrona alla quale ambiva. O no?

  33. io sono rimasta sconvolta dal fatto che siano stati accettati a san remo!!!!!!!!!
    poi quando ho scoperto che sono arrivati secondi mi è venuto il VOMITO!
    la canzone è una LECCATA DI CULO dalla prima parola all’ultima.mi chiedo come gli italiani possano averla votata!

  34. sono pienamente d’accordo. e’ una manilpolazione mediatica e pure di basso livello, e il fatto che sia cosi ovvia e’ ancora triste, infinocchiare gli italiani e’ talmente semplice che non hanno bisogno di fare le cose in modo velato.
    la canzone fa schifo, piena di demagogia a buon mercato e luoghi comuni, da manuale.
    e ovviamente come da copione il popolo italiano ha risposto come ci si attendeva…
    e fra qualche anno andreamo a salutarlo nei palazzi reali di cui un giorno si riappropriera’… visto che in fondo quello che a lui interessa sono i soldi, re o non re.

  35. Scusate ma ammesso che Dio esista ma che gliene frega che quei tre dicano italia amore mio… dovesse accorgersi di questo insulso fascio – monarchico inno spero che li fulmini!

  36. Ma stiamo uscendo di testa?
    Questa canzone è anche andata in finale ed è arrivata anche seconda! Mah, secondo me, è patetico anche solo il fatto di averla accettata a san Remo. Che tristezza!

  37. Premesso che definire ruffiana questa canzone è poco,non capisco chi se la prende con emanuele filiberto per il padre assassino…non è lui che ha ucciso sveglia…che poi sia un arraffone con brame di potere è fuori discussione,ma smettiamola di addossargli colpe non sue,il problema in Italia è sempre questo,fare di tutta l’erba un fascio…per quanto concerne la canzone,il tappeto musicale è apprezzabile e anche quanto canta il tenore è un bel sentire…ma non è certo una canzone da far cantare agli altri due,il presunto principe in primis

  38. skifo skifo skifo, quest’italia mi fa solo vomitare??? secondo posto a questa canzone di m… e soprattutto ad una persona che non sa cantare..stonata.. ma che vo fa questa e l’italia dei caki..
    Domanda:ma dopo essersi presentato politica, aver ballato, aver cantato cosa farà??

  39. Che il principe canti da cantante non professionista ci può anche stare, ma chi critica il testo lo fa politicamente e tutta la cattiveria che ci mette nel giudicarlo fa vedere che popolo di tifosi siamo, in tutto.

  40. E’ una canzone universale che invita al rispetto per la persona, di qualsiasi razza o religione o fede politica sia.
    Le critiche sono venute prima dell’ascolto della canzone, quindi sono fischi politici comunisti e fascisti.Andate dagli italiani all’estero a cantare quella e la canzone di Valerio Scanu e poi ditemi quale viene applaudita di più.Possibile che le votazioni popolari Vi rodano sempre????

  41. penso che questo testo sia magnifico…Il principe ha scritto queste parole con il cuore e non credo sia giusto accusarlo. Un secondo posto al festival ritengo sia super meritato! E che un trio (Pupo, Filiberto, Canonici) sia a dir poco mozzafiato…concludo quindi dicendo che sono entusiasta del posto in graduatoria conquistato da queste tre persone da un cuore immenso. :)

  42. Cito: “Scusate ma nessuno si ricorda che tre anni fa quest’uomo innamorato della patria ha chiesto 260 milioni di danni morali all’Italia?”

    –> Infatti gli hanno fatto fare gli spettacoli ed è presente in TUTTE le televisioni. Credo che lo abbiamo rimborsato a sufficienza!

  43. oddio-.- qusta canzon fa skifo…ma dai filiberto è una campana e stonato dice cazzate di seguito e forza valrioooo ha vinto luiiii !!!ma secondo me x fARli arrivare in final erano venduti e quando hanno visto che il pubblico l’ha capito hanno cambiato!!ke canzone deprimente

  44. l’itaglia e’ un paese piccolo piccolo, fatto di gente che lo mette e gente che se lo prende senza protestare perche tanto e’ abituata. non mi meraviglia che possa arrivare in finale una porcata del genere, agli italiani piace essere presi per il culo.

  45. per fortuna non ho seguito sanremo e non ho quindi potuto sentire la “musica”, ma leggendo sto testo penso che sicuramente anch’essa fara cagare, anzi, se possibile di piu.

  46. una canzone che bene rappresenta la miseria culturale di questo paese: una retorica che nasconde corruzione, opportunismo e prepotenza. Il rampollo non ha mai condannato apertamente le scelte fatte dalla sua famiglia e – come è stato ricordato – appena ne ha avuto l’occasione ha tentato di estorcere denaro al paese. Vincerà san remo? Lo squallore ha già vinto nel paese.

  47. brava tiziana…anche io penso che sia una bellissima canzone…w il princie EMANUELE FILIERTO…ti meriti di vincere sei un mito…sono delle bellissime parole che toccano profondamente il mio cuore…

  48. Ragazzi, se veramente vincessero questi, sarebbe la dimostrazione conclamata che il popolo italiano è affetto da idiozia acuta e cretinismo galoppante, quasi incurabile. Altro che paese normale!

  49. per chi non lo avesse notato anche la partecipazione di Emanuele Filiberto a sanremo si inscrive in un progetto politico di medio lungo termine sostenuto da agenzie più o meno occulte.
    Un progetto politico che di fronte all’inettitudine del futuro “leader” risulta oggettivamente precario.
    Ma in Italia come si sa tutto è possibile anche che un Berlusconi governi il paese per 20 anni…

  50. Penso che il comportamento del nonno e del padre, non deve ostacolare, la strada di questo giovani che non ha fatto niente di male ( anzi è stato già punito innocentemente abbastanza ).E allora non riesco a capire tutta questa cattiveria!!! Penso che Lippi ieri sera, ha trasmesso un ottimo messaggio di civiltà, a chi ne ha bisogno…e anch’io ” credo ancora nel rispetto..” e in una società più umana…

  51. Mi spiegate la frase.. “Io credo ancora nel rispetto…. e in un paese più normale”.. Che in Italia non siamo normali s’era capito.. ma la normalità sarebbe quella di esaltare nuovamente i Savoia? E poi quella frase patetica “Tu non potevi ritornare pur non avendo fatto niente ” e poi ancora la frase “ma chi si può paragonare, a chi ha sofferto veramente”.. suona quasi come un rimprovero agli Italiani.. Alla fine le vittime sono i Savoia.. consiglio ai Savoia di leggere le pagine della Storia spagnola e di re Juan Carlos e di come egli reagì dinanzi al colpo di stato di Antonio Tejero Molina.. Se il re è così amato in Spagna c’è un motivo che può essere racchiuso nelle stesse parole del re “la Corona, come simbolo di stabilità e di unità della Patria, non tollerava né avrebbe mai sopportato alcuna azione o evento che avesse come unico scopo quello di interrompere il processo democratico in atto, scelto e votato dalla totalità della popolazione spagnola”.. come hanno reagito i Savoia di fronte al referendum che votava come forma istituzionale in Italia la repubblica e non la monarchia? ma soprattutto cosa ha detto solo nel 2000 Emanuele Filiberto al New York Times? Ha detto “se mi venisse chiesto, sarei pronto a fare il re d’ Italia” .. Insomma non ha capito niente!!!

  52. Fa schifo la musica, fa vomitare il testo e fanno ribrezzo i cantanti.
    Con tutto il rispetto, non so a quali ignoranti e beceri possa piacere un orrore del genere.
    Che sicuramente vincerà…

  53. schifosissima e pietosa
    e noi italiani che gli diamo pure il voto e lo facciamo arrivare in finale
    é tutto il sistema che fa schifo
    date spazio a chi veramente se lo merita e non a chi é raccomandato come al solito

  54. Scusate ma nessuno si ricorda che tre anni fa quest’uomo innamorato della patria ha chiesto 260 milioni di danni morali all’Italia?E che suo nonno, fuggendo da un Paese in guerra, che ora dicono di amare alla follia, si è portato via tutti i nostri soldi???E che suo padre ha ucciso un uomo in sardegna durante una battuta di caccia?e che deve allo stato, sul quale per altro ancora non hanno giurato, 90 miliardi di tasse non pagate??Italia amore mio sto cavolo!!!
    e poi a parte tutto il testo è brutto!!Povero tenore tirato in mezzo!!!

  55. Come ha detto Assante, se prima Emanuele Filiberto non aveva fatto nulla, ora ha fatto questa canzone e si merita di nuovo l’esilio. Certo come paragonare la sofferenza…di chi solo per sbaglio si trova sta monnezza alla radio? E ci toccherà a tutti. Condoglianze.

  56. finalmente ho trovato una persona che la pensa come me… anche tu trovi che se l’avesse cantata solo il tenore avrebbe avuto più consensi? thank you

  57. meravigliosa… mi dissocio da chi fischiava all’ariston… testo profondo..
    l’unica critica che vorrei fare è che poteva cantare la canzone tutta il tenore… filiberto non è un cantante e si vede, ma pupo non c’entra niente con questa melodia..
    forza filiberto e bravo, bravo canonici..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here