Testo Machetero – En?gma, Jack The Smoker

1 ottobre 2014
artisti:

Leggi il testo della canzone Machetero di En?gma

Dyeh!
Stabber!
En?gma!
Jack The Smoker!

En?gma:
Sulla traccia enigma, machetero para siempre
Flow fendente, apro crani della gente, trovo niente
Idiota di turno del quale mi burlo
Con giri dentro l’assurdo, nella mente ne sente sussulto
Su le mani in aria per la gente mia
Tremano i locali, la tua crew soffre d’ipocondria
Sulle strumentali siamo un pò la tua fobia
Offrici da bere, dopo scappa e vattene via
Torni a casa, in para con le fisse
Poi ti gira tutto, perchè rimo in scala richter
Il mio cervello è un processore, tipo l’intel
La mia crew c’ha versi mutanti, sembriamo gli x-men

Hombre dimmi quando e dove(dove)
Ti diamo le prove(prove)
I veri macheteros sono strenui e fan guerriglia tipo a Donetsk(Omen!)
Sopra il palco parto
Ti ribalto, No contratto, Rap assalto, Nuovo astro, Guarda in alto, Affianco a Giove
Il capo a milano si chiama Jack sai?
Cerchi dedizione sopra i piatti, hombre c’è Slait
E solamente poco dopo Mauri, che tutti parlano d’hardcore e fanno stage diving (Voi scrausi)
Che parlate un tantino
E ce ne fosse uno con il flow di Manuelito o,
Col talento cristallino, di Nicolino
Le recensioni dell’asilo, sopra il tuo sito
Cazzo non mi censuri
è quinta dimensione come karma sui muri
Ritraggo il sublime, la testa si esprime
Ho dèmoni e rime come Frank con le chine.

Jack The Smoker:
Carriera di Sofia Loren, voi apprendisti come Briatore
Ogni crew che non è la mia muore!

Mi presento col machete, bella sono Jack
Prendo 280 grammi ma non sono al MC
Non fidarti più di me sono un traditore
Perchè giro con il buio e vado a letto con il sole
Salgo come scale, sono un animale, vengo a molestare, per fermare me chiama la forestale
Meglio che ti freni e non allunghi mani, Shiva
Metto sotto i piedi come funghi da piscina
E resti giù, ah!
Sogni tutto ciò che la mia crew ha
Quando porto show come Truman
Sopra il palco grido (He-he-here we go!)
Tu stai rosicando e soffri, di di nò
Meglio che stai tranquillo
Come domenica mattina, nel letto li con gli occhi a spillo e gonfio di eroina

(AHAH!)

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
Ancora Nessuno Ha Votato
Loading...Loading...