Testo canzone MB45 – Emis Killa

23 ottobre 2013
artisti:

Leggi il testo della canzone MB45 di Emis Killa

Leggi il testo della canzone MB45 di Emis Killa

Piacere mi chiamo Emiliano ma chiamatemi Mario
definito il Balotelli del rap italiano
dicono “che peccato”, “un talento sprecato”
combino sempre qualche cazzata ovunque vado
mi gridano venduto, li mangio e non li cago
andate a fare in culo la fama non mi ha cambiato
non piaccio a tutti in fondo che vuoi
per i figli sono un figo per le mamme un bad boy
sono ingestibile come Mario,
il manager si incazza non arrivo in orario
numero uno col disco d’esordio
mi impegno poco ma vi inculo quando voglio

RIT.
Fermi tutti fate largo,
questa sera c’è il numero uno in campo
perché sempre io? Why always me?
che vi piaccia o no sono made in Italy (come Mario)

In molti mi amano (come Balotelli)
in molti mi odiano (come Balotelli)
da una parte mi acclamano (come Balotelli)
dall’altra mi insultano (come Balotelli)
torno a casa tardi (come Balotelli)
e poi mi alzo tardi (come Balotelli)
tu non provocarmi (come Balotelli)
o ti prendo a calci (come Balotelli)

Chi ha provato ad aggiustarmi non ci è riuscito,
non riesco a stare zitto non riesco a rigare dritto
tutti che si aspettano qualcosa da me
un giorno sono il peggio quello dopo il re
i media mi hanno nel mirino
puntano sulle mie forze ma se sbaglio mi puntano il dito
quando sono sul palco ai miei fan faccio un regalo
mi tolgo la maglietta e gliela lancio come Balo
quando produco bombe la gente mi chiede
di fare come Mario, di buttarle in rete
sono una fottuta star, conferma chi ha visto
all’aeroporto mi attendono come Gesù Cristo

RIT.
Fermi tutti fate largo,
questa sera c’è il numero uno in campo
perché sempre io? Why always me?
che vi piaccia o no sono made in Italy (come Mario)

In molti mi amano (come Balotelli)
in molti mi odiano (come Balotelli)
da una parte mi acclamano (come Balotelli)
dall’altra mi insultano (come Balotelli)
torno a casa tardi (come Balotelli)
e poi mi alzo tardi (come Balotelli)
tu non provocarmi (come Balotelli)
o ti prendo a calci (come Balotelli)

Mi piacciono le macchine, mi piacciono i vestiti
al massimo vado a puttane non con i travestiti
non eseguo gli ordini, faccio a modo mio
beccassi Nicky Minaj ci proverei anch’io
voi fatevi una vita, trovatevi una figa,
dicono “non lo invidio” e poi mi guardano la tipa
tu sei tutto casa e chiesa quanta serietà
io c’ho la testa di cazzo ma sono in serie A
Poco umile, troppo irascibile è inutile
ho sbagliato lavoro dovevo fare il pugile
troppo odio sulle spalle, ti sdraio
calci sopra le tue palle, come Mario

RIT.
Fermi tutti fate largo,
questa sera c’è il numero uno in campo
perché sempre io? Why always me?
che vi piaccia o no sono made in Italy (come Mario)

In molti mi amano (come Balotelli)
in molti mi odiano (come Balotelli)
da una parte mi acclamano (come Balotelli)
dall’altra mi insultano (come Balotelli)
torno a casa tardi (come Balotelli)
e poi mi alzo tardi (come Balotelli)
tu non provocarmi (come Balotelli)
o ti prendo a calci (come Balotelli)

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
2 voti registrati - media dei voti: 10,00 su 10)
Loading ... Loading ...