Testo canzone Odio Le Stelle – Francesco Sarcina

Leggi il testo di Odio Le Stelle, nuova canzone di Francesco Sarcina

Leggi il testo della canzone Odio Le Stelle di Francesco Sarcina

Odierò le parole della gente
che critica e giudica
sempre quando poi non si è presenti
così parlano e inventano
ma perciò che in fondo più li spaventa
morirei come muoion certe stelle
che brillano per secoli
dando vita a tutti i nostri sogni

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Amerò come amano le stelle
che danzano per secoli
dando vita a tutti i nostri sogni
poi ridono e si spogliano
ma chissà perché nessuno le ricorda

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Amerò come amano le stelle

La traduzione di "Odio Le Stelle" dell'artista Francesco Sarcina non è ancora presente nel nostro archivio di rnbjunk. Quando riusciremo a tradurre il brano aggiorneremo questa pagina.

Se hai già la traduzione di "Odio Le Stelle", o vuoi aiutarci, puoi inviarcela compilando il form sottostante: