Testo canzone Odio Le Stelle – Francesco Sarcina

30 settembre 2013
artisti:

Leggi il testo della canzone Odio Le Stelle di Francesco Sarcina

Leggi il testo della canzone Odio Le Stelle di Francesco Sarcina

Odierò le parole della gente
che critica e giudica
sempre quando poi non si è presenti
così parlano e inventano
ma perciò che in fondo più li spaventa
morirei come muoion certe stelle
che brillano per secoli
dando vita a tutti i nostri sogni

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Amerò come amano le stelle
che danzano per secoli
dando vita a tutti i nostri sogni
poi ridono e si spogliano
ma chissà perché nessuno le ricorda

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Chiudo gli occhi e penso a te
adesso che non sei più qui
che non sei più qui con me
così ti cerco e scriverò
una canzone su di noi
su ciò che in fondo resterà
e son sicuro resterà
come una spina che non sa
che non sa come andar via

Amerò come amano le stelle

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
6 voti registrati - media dei voti: 6,33 su 10)
Loading...Loading...