Testo canzone Secondo Medioevo – Mezzosangue

4 dicembre 2012
artisti:

Leggi il testo della canzone Secondo Medioevo di Mezzosangue

Leggi il testo della canzone Secondo Medioevo di Mezzosangue

Questa è l’era del contante, l’era del tutto e subito
puoi comprarti l’arte e farla su misura per un pubblico ignorante,
L’era del capitale, in cui tutto c’ha il suo prezzo,
e te lo puoi comprare,
Questa è l’era delle gabbie, di soldi e di facce note
della musica rinchiusa fra sbarre di banconote..
L’era del banale, del trash, della noia,
in cui l’ignoranza è un vanto e un ideale una vergogna.. Dai!
Questa è l’era delle cagne, l’era delle false,
in cui cadi nella rete di un paio di calze,
Questa è l’era di bugiarde ma con gli occhi dolci
Ed è difficile distinguere i baci dai morsi
Questa è l’era dei complotti di ogni dicastero,
scopri che ora i diavoli si nascondono in cielo,
sappi che ora è il buio che illumina il tuo sentiero,
E datti, benvenuto nel secondo medioevo..
Rit
Tutto va giù, tutto va giù e tu
se vuoi dargli un nome qua è il secondo medioevo
tutto va giù, tutto va giù
e acceleriamo fino a deragliare come un treno.

Questa è l’era delle chiese, la fede è nel saio,
visto che ora un prete prende quanto un operaio, chiedi a lui se sbaglio
Ma lui non campa una famiglia, il bastardo,
non lo sa cos’è una figlia e tocca quella di un altro..
Non faccio populismo, non generalizzo,
Ma sono tutti uguali, nati a schizzo con lo stampo,
Nell’era in cui se sembri vali, vedo semi-umani,
dietro seni e mani, senza più ideali ma col calcio.. no?
E’ l’era in cui si resta da soli..
E’ l’era in cui t’abbattono se voli,
E’ l’era in cui i peggiori, li hanno messi a governare..
Ma alla ciotola e al collare ho scelto strada e fame,
E preferisco fare il cane randagio in mezzo ai cani sciolti,
Più che il cane di un padrone come tutti i poliziotti..
Nella cuccia termosifone, macchina e biscotti
Una tv 50 pollici ogni 100 crani rotti.. Bravo..
Non è più l’era de sta calmo,
Qua il destino o te lo fai o te lo fanno,
E’ l’era delle scelte, siamo gli ultimi rimasti,
prima che ste merde, per fermarci premano due tasti,
e basta.. E’ l’era di cacciare questa casta..
Dai rockfeller, ai rothschild, ai papi, alle mani in pasta della mafia,
ai burattini con le auto blu.. a tutta questa massa disumana..

Tutto va giù, tutto va giù,
E se vuoi dargli un nome, è il secondo medioevo
Tutto va giù, tutto va giù..
Accelerando fino a deragliare come un treno..

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
3 voti registrati - media dei voti: 9,00 su 10)
Loading ... Loading ...