Testo canzone Un Giorno Di Ordinaria Magia – Negrita

Leggi il testo della canzone Un Giorno Di Ordinaria Magia di Negrita

Siamo anime schizzate. Nel deserto all’improvviso… C’è un cartello che ci avvisa. “Benvenuti In Paradiso” E tu che graffi sottopelle. Come polvere di stelle… Sempre più! Take Me Down To L.A. Mentre sanguina la vita. Tra le palme e i sushi bar. Ricopriamo le ferite. Col cerone delle star. È una notte da star male… In questo immenso Luna Park! Take Me Down To L.A. E NEL CIELO GLI ANGELI FANNO SURF. È LA NOSTRA HOLLYWOOD E TUTTO PUÒ SUCCEDERE. NELLA NOTTE DI UN GIORNO DI ORDINARIA MAGIA! Giorni di un’estate indiana. Respirando queste strade. Labrea… Downtown… E colline che versano sound. Tra i lampeggianti e le sirene. Ed il vento nelle vene. Take Me Down To L.A. Ballare liberi ed urlare. A un mondo che non sogna più. Un altro brindisi al veleno. Luna chicana di città… Con i tuoi teschi tatuati. Ed il tuo rimmel da rockstar… Take Me Down To L.A.

La traduzione di "Un Giorno Di Ordinaria Magia" dell'artista Negrita non è ancora presente nel nostro archivio di rnbjunk. Quando riusciremo a tradurre il brano aggiorneremo questa pagina.

Se hai già la traduzione di "Un Giorno Di Ordinaria Magia", o vuoi aiutarci, puoi inviarcela compilando il form sottostante: