366 giorni di carcere, questa è la pena inflitta al rapper T.I. per possesso illegale di armi da fuoco, emessa dal tribunale di Atlanta venerdì scorso. T.I. ha già svolto 1000 ore di servizi sociali e sconterà la pena a partire da maggio.

Intanto si sta già lavorando per far uscire la re-release di “Paper Trail” prima che il rapper finisca in carcere. Durante l’udienza T.I. ha affermato: “Questo momento è stato di importante ispirazione per me, ho appreso una grande lezione e la sfrutterò in futuro”.

La condanna iniziale era prevista per cinque anni, ma i legali del rapper sono riusciti a ridurla ad uno più 1000 ore di servizi sociali ed un esborso complessivo di 100 mila dollari. Il capitolo giustizia – T.I. si conclude qui, ma sono ancora aperti i casi di aggressione ad un fotografo che coinvolge Kanye e la violenza su Rihanna da parte di Chris Brown…

  • Lewis 260

    Beh in effetti concordo con Andres… danno davvero dei brutti esempi ai loro fan!!! cmq ankio penso ke sia figo, ma se ha sbagliato è giusto ke paghi!!!!

  • Andres91

    Mio Dio ma che genere di esempi danno a tutti i loro fans?
    Rinchiudeteli in massa …

  • peppe

    in galera !!!!! chissà che sono 1000 ore di servizi sociali.

  • eryn

    E’ figo, è bravo… ma ha sbagliato ed è giusto che paghi.

  • DJ BIRillo

    alla prossima giocherà di meno a fare il gangster…

  • Giuseppe

    vojo dire che l’anno di carcere corrisponde a 9 mesi non a 12…cmq ben gl ista