Un progetto ambizioso quello di Jay-Z, un progetto tanto ambizioso quanto rischioso. Ovviamente stiamo parlando di TIDAL, il nuovo servizio di streaming che è nato appositamente per distruggere la concorrenza di Spotify, ed assicurare maggiori introiti agli artisti, specialmente quelli che hanno firmato la proprietà del servizio.

beyonce-jay-z

Purtroppo (o perfortuna) in queste ultime settimane l’obiettivo di fare della concorrenza al più noto Spotify è andato completamente in fumo! Non solo, il risultato di TIDAL ad oggi, con l’investimento fatto, si può definire con una sola parola: FLOP commerciale.

Eppure pare che Jay-Z non demorda e sia intenzionato a concedere ancora diverse premiere agli utenti (pochi) del nuovo servizio, uno tra i più chiacchierati è di certo l’album congiunto tra Beyoncé e Jay-Z, ed in una recente intervista, DJ Skee, sempre abbastanza informato, confermerebbe l’intenzione di Jay-Z e Moglie di pubblicare il loro disco congiunto proprio su TIDAL in esclusiva… potete ascoltare in questo video:

Beyoncé, almeno lei, non è nuova nel compiere miracoli, l’ha fatto con il suo album a sorpresa “Beyoncé”, tenendolo segreto fino all’ultimo, e che con una nuova strategia di promozione è risultato uno dei dischi più venduti degli ultimi anni.

Ovviamente non siamo in grado di dire se questa mossa sarà sufficiente per salvare TIDAL dal collasso annunciato, di certo rilasciare un disco in esclusiva potrebbe mettere a rischio anche l’esposizione del progetto.

Potete leggere qua 15 motivi per cui TIDAL non sta funzionando!

Cosa ne pensate di questa notizia? Io se fossi un BeyHive sarei seriamente preoccupato per una scelta così azzardata…

36 Commenti

  1. ‘Tidal non è una setta’
    Nononono, è palese che non lo sia!
    Apprezzavo JayZ per questa ‘mossa commerciale’, ma ora se vuole avere il monopolio dell’industria mi inizia a non stare bene!

  2. Se rilasciassero un cd insieme ne sarei felice ma sarebbe ridicolo farlo su Tidal visto che il tutto dopo poche ore è reperibile online…le esclusive di Tidal fanno ridere…comunque lo ho disinstallato

  3. Sarà in esclusiva x una settimana o quindici giorni…. Poi quando vedranno che nessuno è su tidal lo metteranno al solito modo in modo da scongiurare il flop! Quei due sono due venduti

  4. SONO FELICISSIMO DA BEYHIVE, NUOVA MUSICA PER DI PIÙ CON JAY Z CHE, DA AMANTE DEL RAP NON PUÒ CHE RENDERMI ANCOR PIÙ FELICE, LE QUESTIONI TIDAL NON TIDAL NON MI INTERESSANO, VOGLIO L ALBUM E LO VOGLIO ORA!!!!!!!!! JAYONCE ♥

  5. :/ Ok per il disco perchè LO VOGLIO! Ma non è che è stato fatto in un mese solo per far crescere Tidal? Spero di no perchè mi aspetto un capolavoro.

    • Ho visto ieri incuriosito e vogliono una vagonata di soldi ogni mese…. Cioè come si può fare concorrenza a spotify e avversari con un prezzo altissimo? Mah!!!

  6. Sinceramente non so cosa pensare, questa cosa di Tidal diventa sempre più strana, fatto sta che mi piacerebbe avere quel disco, io mi aspettavo qualcosa da Beyoncé, dopo la splendida Die With You, ma vedrò di accontentarmi…

  7. In una sola parola: disperazione. Personalmente poi di Jay Z e Beyoncé non m’interessa, quindi l’esclusiva (se così si può definire, dato che poi tutto finirà ovunque) mi è indifferente

  8. “L’esclusiva di Tidal” dura si e no un paio d’ore. Dopo è già tutto sul web. E’ questo che Jay-Z non ha capito/non vuole capire. Su internet tutto è alla portata di tutti, non c’è nulla di esclusivo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here