Tony-Bennett-Lady-Gaga-Nature-Boy-2014
Mancano ormai soltanto due settimane all’arrivo di “Cheek To Cheek”, joint album creato da Tony Bennett e Lady Gaga. Si tratta di un progetto che vedrà collaborare il leggendario cantante Jazz con l’interprete di “Born This Way”. Come sappiamo, Gaga è dotata di una voce potente ed incisiva, che si addice anche a questo genere musicale.

Questa volta i due rilasceranno come singolo promozionale “Nature Boy”, cover di un brano del 1947 di Eden Ahbez. Il pezzo è stato portato al sucesso da Nat King Cole, il quale l’ha rilasciata l’anno successivo, nel 1948. Per quanto riguarda la versione interpretata da Tony e Lady Gaga, dovremo attendere fino all’8 settembre mentre per il momento possiamo soltanto dare un’occhiata alla copertina del singolo.

15 Commenti

  1. Sono felice di questo progetto, ma mi rendo conto che la popolarità di Gaga di questi tempi sta scendendo sempre di più. Però, mentre secondo molte persone il progetto potrebbe essere ciò che serve a Gaga per risollevarsi, io penso le porterà ben poco. E’ inutile girarci attorno, l’unica cosa che le serve è una hit mondiale a cui ne dovranno fare seguito altre. Questo naturalmente se la sua idea è permanere ai vertici delle classifiche, se non è il suo obiettivo beh.. tanto meglio per lei, che si dedichi a tutto ciò che le fa piacere, se non altro il pubblico saprà quali qualità ha. Resta il fatto che un progetto, anche per come lo stanno “trattando” poteva benissimo accavallarsi ad altro di più commerciale. Mi auguro che con la scusa di questo album jazz le attese non si prolunghino a dismisura prima di avere nuova musica “commerciale”.

  2. All’inizio mi piaceva abbastanza ma ora sta rasentando la noia. Va bene 1 o 2 cover di canzoni famose, ma rilascia solo cover! Un progetto durato tanti anni e neanche un singolo inedito, contenti loro…

  3. Cheek To Cheek sta sfornando un sacco di singoli in poco tempo, ok che non sono commerciali e a Gaga servono piú che altro per aggiornare il suo curriculum e acquistare nuova credibilitá, peró potrebbe anche rallentare un pó la corsa no? Mi auguro comunque che non vengano estratte solo le cover, ma anche le canzoni nuove incise nell’album, possibilmente anche quelle dove Gaga canta da sola.

    • Non ci sono canzoni nuove se non baglio. Comunque secondo me è la strategia giusta: guadagnare il più possibile dalla vendita dei singoli prima dell’album, e cercare di dare un’idea dell’album. Alla fine si sa che nessun singolo diventerà una hit e quindi non c’è il problema dei singoli che si accavallano, sono più canzoni per i fan e per farsi conoscere, quindi più singoli=più impatto mediatico.

  4. 1 non è un singolo promozionale ma il terzo singolo
    2 non esce l’8 ma il 16
    Ma perchè non vi informate meglio prima di creare un articolo?!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here