In seguito al loro famoso duetto sulle note di una cover di “The Lady Is A Tramp”, classico del Jazz interpretato nella storia da numerosi artisti tra cui anche il celebre Frank Sinatra, Tony Bennett e Lady Gaga avevano deciso di andare ancora più a fondo in questa loro collaborazione artistica annunciando fin da subito l’idea di realizzare insieme un intero album Jazz.

In seguito, non abbiamo avuto altre indiscrezioni su questo progetto per via di una Gaga impegnata principalmente a porre le basi utili per garantire alla sua “Artpop” Era il successo delle precedenti. Ora che l’artista sta entrando finalmente nel vivo del disco, Bennett ha deciso di rompere il ghiaccio una volta per tutte.

Durante un’intervista concessa agli speaker di Capital FM, dopo che gli è stata posta una domanda riguardante proprio questo progetto, l’artista ha dichiarato: “Il nostro album sarà pubblicato a gennaio dell’anno prossimo! Sarà un disco jazz davvero sensazionale, con molti artisti jazz al suo interno! Ne verrà fuori qualcosa di meraviglioso”.

Si tratta di una notizia davvero ottima sia per i i fan di Lady Gaga specialmente per coloro che dopo aver ascoltato il già citato duetto si erano augurati che l’artista tornasse a proporci sonorità di quel genere.

Voi cosa ne dite di questa notizia?

12 Commenti

  1. ho letto un commento che un album jazz sarebbe un suicidio per gaga Mentre lotus di christina floppava, pitbull ha rilasciato Feel This Moment e per magia l’album è rientrato in classifica. Mettiamo che a gennaio ARTPOP sarà forse in top10 o top20, con un nuovo album salirebbe perchè l’importanza è stare al centro dell’attenzione, non per me, ma per le artiste pop

  2. Tony Bennett vende di più nell'ultimo periodo dell'anno, gennaio non mi sembra il mese adatto. Parlando di Gaga, beh, dal punto di vista commerciale sarebbe pazza. Far uscire un album jazz due mesi dopo Artpop è un suicidio. Il rovescio della medaglia? Ascoltare Lady Gaga cantare musica jazz con un grande interprete.

  3. A me Gaga è sempre stata sulle palle, ma quel duetto mi era proprio piaciuto! Sono curioso di ascoltare il disco, trovo che lei abbia una voce perfetta per il jazz e per lo swing.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here