In anteprima i nomi più probabili che prederanno parte alla nuova edizione del Festival di Sanremo.

Toto Nomi Sanremo 2018 Partecipanti

Mancano poche ore all’inizio di Sarà Sanremo su Rai 1, programma in cui Claudio Baglioni selezionerà i concorrenti che prenderanno parte a Sanremo Giovani, ma soprattutto svelerà finalmente i nomi dei 20 Big! Oggi tutti i siti, blogger e giornalisti televisivi/musicali si stanno divertendo a dare i propri 20 nomi, così anche noi di R&B Junk non potevamo tirarci indietro! Ecco quindi i nostri ipotetici 20 nomi, ricordando che sono solo un mix di ipotesi e voci di corridoio e che per i nomi ufficiali dobbiamo connetterci tutti quanti alle 21:25 su Rai 1! (l’anno scorso ne abbiamo indovinati 16 su 22).

Ecco quelli che secondo noi si contenderanno l’ambita statuetta del Festival della canzone italiana:

1 Fabrizio Moro (da solo o con Ermal Meta)
2 Loredana Bertè
3 Roby Facchinetti e Riccardo Fogli
4 The Kolors
5 Enzo Avitabile
6 Pierdavide Carone
7 Decibel
8 Ermanno Giovanardi
9 Lo Stato Sociale
10 Alexia
11 Ornella Vanoni
12 Annalisa
13 Le Vibrazioni
14 Lowlow
15 Noemi
16 Max Gazze
17 Nina Zilli
18 Mario Biondi
19 Federica Carta con i La Rua
20 Renzo Rubino

 

 

Jolly:

Giovanni Caccamo
Marco Carta
Suor Cristina
Baby K


Sanremo 2018 ha finalmente iniziato a scaldare i motori! Claudio Baglioni è ufficialmente il presentatore e direttore artistico della nuova edizione del Festival della Canzone Italiana. Nelle scorse settimane sono state annunciate le modifiche che il nuovo direttore artistico ha apportato al regolamento di quest’anno. Le più interessanti sono le seguenti:

  • Non ci sono più le eliminazioni.
  • Non c’è più la puntata dedicata alle cover, ma bensì ritorna la serata dei duetti. I cantanti ripropongono il loro brano con un ospite e con un arrangiamento diverso.
  • il limite della durata dei brani è stato portato da 3:15 a 4:00 minuti.

Tre modifiche che rivelano le intenzioni del cantautore di mettere la musica al centro. Quello che manca adesso è scoprire il cast dei big che prenderà parte a Sanremo 2018, e come ogni anno nel mese di novembre parte il toto nomi per indovinarli. Grazie a voci di corridoio, dichiarazioni stampa e logiche discografiche siamo in grado di dirvi, chi secondo noi sono i venti cantanti che potrebbero salire sul palco dell’Ariston.

Noemi

E’ uscito da poco il suo nuovo singolo “Autunno”, scritto da Tommaso Paradiso, ma siamo certi che tenterà di approdare a Sanremo per promuovere il suo nuovo album di inediti atteso per il 2018.

Lorenzo Fragola

Le Instagram Story di Lorenzo Fragola sono chiare, il cantante è da mesi chiuso in studio di registrazione per il nuovo disco che dovrebbe essere ormai quasi terminato. Lorenzo proverà sicuramente a partecipare a Sanremo per presentare il suo nuovo progetto.

Arisa

Arisa ha da poco cambiato casa discografica, la cantante infatti è passata dalla Warner Music alla Sugar di Caterina Caselli e il palco dell’Ariston è la giusta situazione per mettersi alla prova con il suo nuovo team di lavoro.

Annalisa

Annalisa ha da poco rilasciato “Direzione la vita”, primo singolo che anticipa il nuovo album prodotto da Michele Canova e la tappa a Sanremo è certa.

Baby k

A provare ci potrebbero essere anche Rocco Hunt, Briga e Moreno, ma dopo il successo del singolo estivo “Voglio ballare con te”, Baglioni potrebbe decidere di riservare il posto rap proprio a lei, unica presenza femminile del panorama hip hop in Italia.

Irene Grandi

Sarebbe un bel colpo per Baglioni avere una grande cantante della musica italiana che necessita di una vetrina come Sanremo per tornare in grande stile.

Pierdavide Carone

Claudio Baglioni vorrà dei giovani cantautori da inserire nel cast, visto anche il successo inaspettato dello scorso anno di Francesco Gabbani ed Ermal Meta. Il nome più convincente sembra quello di Pierdavide Carone, ma in lizza ci sono anche Renzo Rubino e Zibba.

Vincitore X-Factor 2017

Da quando i vincitori di X Factor hanno smesso di partecipare subito dopo a Sanremo faticano di più ad emergere, per questo riteniamo che quest’anno il vincitore non ripeterà lo stesso errore dei suoi predecessori. i tempi ci stanno, X Factor finisce il 14 dicembre, i pezzi alla Rai vanno inviati entro il 9, ma la commissione può invitare artisti fino al 16. C’è gia chi è pronto a scommettere su Rita Bellanza in gara a Sanremo 2018.

Urban Stranger

A proposito di vincitori di X-Factor, loro non l’hanno vinto, ma ci sono andati molto vicino nel 2015. Pare che la casa discografica li abbia convinti a scrivere in italiano e quindi eccoli in pole position per Sanremo 2018!

The Kolors

Stesso discorso vale per loro. Lorenzo Suraci, discografico della band, ha dichiarato la sua volontà di convincere i The Kolors a scrivere in italiano per partecipare a Sanremo… secondo noi c’è riuscito.

Federica Carta 

Si è classificata terza ad amici, è autrice di tutti i suoi pezzi e vanta gia un solido fan base. Secondo All Music Italia tenterà la partecipazione a Sanremo insieme alla band La Rua.

Suor Cristina

Suor Cristina ogni anno è in lizza per Sanremo, ma quest’anno le voci si fanno più concrete perché il suo nuovo disco era pronto per la pubblicazione a settembre, eppure è stato posticipato. Secondo noi per Sanremo!

Elodie

Sappiamo che Elodie ed Emma hanno rotto il loro rapporto artistico e siamo quasi sicuri che Elodie a solo un anno di distanza vuole tornare all’Ariston, ma la sua canzone riuscirà a convincere Claudio Baglioni? Altre cantanti emerse da “Amici” che probabilmente proveranno a partecipare sono Deborah Iuarato e Loredana Errore

The Giornalisti

La Carosello Records quest’anno ha fatto decollare le carriere artistiche dei The Giornalisti e di Levante.  i The Giornalisti potrebbero salire sul palco dell’Ariston per la prima volta, mentre Levante a febbraio sarà impegnata nel tour europeo. Quello che è certo è che se anche non ci dovessero essere, sarà presente almeno un interprete con un brano scritto dal frontman della band, Tommaso Paradiso.

Andrea Nardinocchi

Dopo due anni di silenzio potrebbe far ritorno sul palco dell’Ariston Andrea Nardinocchi! Il cantautore ha annunciato pochi giorni fa sulla sua pagina Facebook che manca pochissimo all’uscita del nuovo album. In lizza anche Diodato e Lele.

Dolcenera

Dolcenera è al lavoro sul suo nuovo album e potrebbe essere l’unica cantautrice presente in gara. Motivo per cui Baglione potrebbe riservarle un posto.

Alexia

Alexia ha da poco rilasciato il suo nuovo album, ma è pronta a tornare sul palco dell’Ariston con una riedizione del cd contenente il brano di Sanremo. Come lei stessa ha dichiarato: “Di brani inediti interessanti nel cassetto si tengono sempre per queste occasioni, vediamo se Baglioni ha intenzione di darmi uno spazio”.

Gianluca Grignani

Grignani ha bisogno di una vetrina per lanciare il suo nuovo disco e sarebbe un bel nome nel cast di Sanremo 2018. In lizza tra i cantautori più navigati anche Alex Britti e Mario Venuti.

Loredana Berte

Il suo nuovo album è prodotto da Fiorella Mannoia e dopo il successo del progetto “Amici non ne ho…ma amiche si” sarà impossibile per Baglioni non prendere un’ icona della musica italiana.

Malika Ayane

Malika Ayane a ogni Sanremo a cui ha partecipato si è contraddistinta per talento e bravura proponendo sempre brani raffinati ed emozionanti. A quanto pare ha trovato la canzone giusta anche quest’anno.

Nei prossimi giorni sapremo dirvi ancora meglio chi potrebbe partecipare a Sanremo 2018, perciò aspettatevi presto nuovi aggiornamenti.

E voi chi vorreste vedere?

16 Commenti

  1. malika ayane, noemi, nali e arisa ci saranno di sicuro, non ne sgarrano una. è l’unica cosa che odio proprio da fan di nali, che tutti gli anni si butti nel minestrone, lo odio! cmq music a parte quest’anno il festival farà schifo, conti gli aveva dato velocità, baglioni in un colpo solo è tornato indietro di 10 anni

    • Però Baglioni di musica ne sa qualcosa in più di Conti e di sicuro non sarà lui a portare “il ritmo” in questo Festival, immagino una conduzione atipica con lui che apre la serata con un suo successo pianoforte e voce, poi se sta lì in un angolino bello sorridente e lascia il testimone ai due/tre conduttori (vedrei bene Cattelan e Serena Rossi), magari intervenendo di tanto in tanto.

  2. C’è bisogno di:
    1A- Cantanti dal percorso meritevole
    (Ok ai giovani gruppi/interpreti, ma che occupino 2-3 slot, non metà cast, perché l’ascoltatore di musica medio non si identifica solo con i prodotti dei Talent (che poi ogni tanto ne esce qualcuno meritevole, ad X Factor sta brillando Rita Bellanza ma farla entrare tra i big non mi sembra giusto… Giusy Ferreri aspettò tre anni.)

    1B- Belle canzoni
    Che Baglioni osi, perché le belle canzoni ci sono sempre. Solo che puntualmente si preferisce il pincopallino mandato da tizio, per non infastidire nessuno di quelli in alto. Negli ultimi (ma non ultimissimi..) sanremi hanno portato belle canzoni Mauro Giovanardi, i Perturbazione, Simona Molinari, Davide Van de Sfroos… ecco… che Baglioni scelga sempre in nome della musica, e non del pubblico. Se pensa di chiamare Benji e Fede e Baby K per accaparrarsi 0,8 punti di share in più si sbaglia… sempre che questi non portino capolavori. E valutare ogni proposta, anche chi è lontano dalle scene, se Anna Oxa, la Zanicchi o i Jalisse portassero un pezzone di quelli che all’Ariston fanno il botto… che venghino chiamati! Voglio fidarmi

  3. Sta storia del limite a 3:15 non mi sembra fosse mai stata rispettata (vedi occidentali’s karma… Altrimenti all’eurovision non avremmo avuto quei problemi a tagliare che abbiamo avuto negli ultimi tre anni)
    In ogni caso Baglioni mi sembra più competente nella scelta dei pezzi, perché non credo si porterà quei cantanti paraculati da Carlo Conti o tirati grandi da un pubblico dai gusti infantili. Infatti l’anno scorso si è visto, nello schifo generale sono emersi fortemente i grandi interpreti come Paola Turci, Fabrizio Moro, Fiorella Mannoia o Ermal Meta. Nomi garanzie.

  4. Più che i nomi io penso alle canzoni. Ogni anno ci sono nomi validissimi con canzoni orrende. Io accetterei anche nomi poco conosciuti come Nardinocchi o la Carta ma che siano belle canzoni, non solo pezzi proposti dalle case discografiche per far pubblicare i dischi ai loro cantanti: vedi Chiara, Annalisa, Noemi, Bernabei e altri che pubblicano dischi a raffica.

  5. Tra il toto nomi ci sono anche: Anna Oxa, Silvia Mezzanotte, Amara, Fabrizio Moro, Irama, Max Gazzé, DEVA, Bianca Atzei, Nina Zilli, Marco Carta, Paola Iezzi, New Trolls, Tazenda, Virginio, Gerardina Trovato, Pupo, Nomadi, (Francesca Michielin?), Dik Dik, Tricarico, Grido, Ricchi e Poveri, Dirotta su Cuba, Riccardo Sinigallia,Andrea Mingardi, Stefano Picchi, Morgan, Mariella Nava, Sergio Cammariere, Alessio Bernabei (per favore no, per la quarta volta consecutiva, no!), L’Aura, Elio, Luca Carboni, Samuele Bersani, Piero Pelu, Renga, Nek, Paolo Simoni, Anna Tatangelo, Syria, Mietta, Minghi, Nathalie, Alessandro Casillo, Marcella Bella, Jalisse, Fausto Leali, Raphael Gualazzi, Gio Sada, Antonino Spadaccino, Alice Paba, Chiara dello Iacovo, Dear Jack, Annalisa Minetti, Omar Pedrini, Marina Rei, Antonio Maggio, Le Vibrazioni, Paolo Vallesi, Ivana Spagna, Tony Maiello, Ilaria Porceddu, Simona Molinari, Simone Cristicchi, Il Cile, Nada, Finley, Luca Dirisio, Sonhora, Matia Bazar, Fabio Concato, Silvia Salemi, Antonella Arancio, Luca Barbarossa, Decibel, Enrico Papi, Thomas, Giovanni Caccamo, Toto Cutugno, Perturbazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here