Non tutte le popstar internazionali devono per forza provenire da USA e UK. Per quanto sia molto più difficile emergere da mercati musicali meno sviluppati e la maggiorparte di coloro che ci riescono rimangano dei semplici one hit wonder, ultimamente c’è una ragazza svedese che sembra riuscirci. Sto parlando di Tove Lo.

Dopo aver scalato la Billboard Hot 100 con la sua “Habits” (peak alla no.3), l’artista è riuscita ad imporsi nuovamente con la magnifica “Talking Body”, il tutto nonostante l’album “Queen of the Clouds” non stesse comunque ottenendo risultati molto forti.

Ora l’artista ha finalmente scelto il prossimo brano su cui puntare: “Timebomb”.Tove-Lo-Timebomb-2015-1500x1500

Il brano è un’energica mid tempo cantata molto velocemente dall’interprete, la quale sputa fuori parole con una velocità che inizialmente può stranire a causa della pacatezza del ritmo.

Dopo un effetto iniziale che potrebbe non essere dei migliori, il brano riesce tuttavia a conquistare facilmente l’ascoltatore, sebbene sia comunque inferiore ad i suoi predecessori.

Vi posto di seguito il file audio, che ne dite?


 

AGGIORNAMENTO: Rilasciata una breve anteprima del videoclip abbinato al brano.

#TIMEBOMB! Get ready. 3 days ⏰ 󾭘 󾭚

Posted by Tove Lo on Venerdì 19 giugno 2015


AGGIORNAMENTO: Rilasciato oggi il videoclip del brano. La clip è ambientata in una spiaggia in cui delle coppie completamente diverse tra loro sia per età che per orientamento sessuale si alternano tra momenti di passione e litigi.

Eccovi la clip, che ne dite?

12 Commenti

  1. Il video si preannuncia molto estivo ma la canzone non mi fa impazzire molto, certo che però potrebbe essere una buona hit estiva.

  2. Mi piace moltissimo come già detto, ho amato (e amo tuttora) Talking Body e Habits, l’album idem.
    Sono felice del suo successo, lei insieme a Meghan Trainor era data come OHW certa eppure sta mantenendo il successo per fortuna! Sono curioso per il video

  3. Lei mi piace molto ma Timebomb non mi è piaciuta sin da subito, come hanno detto prima di me non sento molta connessione tra testo e base. Avrei voluto Got Love come singolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here