Testo

Leggi il testo della canzone I Will Wait di Mumford & Sons

Well I came home
Like a stone
And I fell heavy into your arms
These days of dust
Wish we’ve known
Will blow away with this new sun

But I’ll kneel down wait for now
And I’ll kneel down
Know my ground

And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you

So break my step
And relent
Well you forgave and I won’t forget
Know what we’ve seen
And him with less
Now in some way shake the excess

And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you

Now I’ll be bold
As well as strong
And use my head alongside my heart
So tame my flesh
And fix my eyes
I tethered mind freed from the lies

And I’ll kneel down
Wait for now
I’ll kneel down
Know my ground

Raise my hands
Paint my spirit gold
And bow my head
Feel my heart slow

Cause I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you
And I will wait I will wait for you

Traduzione

Leggi la traduzione in italiano della canzone I Will Wait di Mumford & Sons

Sono arrivato a casa,
come una pietra,
e mi sento pesante tra le tue braccia.
Questi giorni di polvere,
mi sarebbe piaciuto che avessimo saputo,
che se ne sarebbero andati con questo nuovo sole.

Ma mi inginocchierò e ti aspetterò in questo istante.
E mi inginocchierò,
conoscerò il mio terreno.

E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.

Quindi interrompi il mio passo,
e placati.
Beh, tu hai perdonato e io non lo dimenticherò.
So cosa abbiamo visto,
e lui nondimeno (?),
ora scuoti l’eccesso in qualche modo.

E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.

Ora sarò audace,
così come sarò forte.
E userò la mia testa accanto al mio cuore.
Quindi doma la mia carne,
e fissa i miei occhi.
Ho pastoiato (legato con la fune) la mente liberata dalle bugie.

E mi inginocchierò,
aspetterò questo momento,
mi inginocchierò,
conoscerò il mio terreno.

Afferra le mie mani,
dipingi il mio spirito d’oro.
E china la mia testa,
senti il mio cuore lento.

Perché ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.
E ti aspetterò, ti aspetterò.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here