twitter facebook myspace feed
 

Traduzione testo La La La – Naughty Boy ft. Sam Smith

Leggi la traduzione del testo di La La La, nuova canzone di Naughty Boy ft. Sam Smith:

Testo
Hush, don’t speak
When you spit your venom, keep it shut I hate it
When you hiss and preach
About your new messiah ’cause your theories catch fire

I can’t find your silver lining
I don’t mean to judge
But when you read your speech, it’s tiring
Enough is enough

I’m covering my ears like a kid
When your words mean nothing, I go la la la
I’m turning off the volume when you speak
Cause if my heart can’t stop it, I find a way to block it I go
La la, la la la…
La la, la la la…
I find a way to block it I go
La la, la la la…
La la, la la la…

Yes our love is running out of time
I won’t count the hours, rather be a coward
When our words collide
I’m gonna drown you out before I lose my mind

I can’t find your silver lining
I don’t mean to judge
But when you read your speech, it’s tiring
Enough is enough

I’m covering my ears like a kid
When your words mean nothing, I go la la la
I’m turning off the volume when you speak
Cause if my heart can’t stop it, I find a way to block it I go
La la la la la…
La la la la la…
I find a way to block it I go
La la la la la…
La la la la la…
I find a way to block it, oh
La la la la la…
La la la la la…
I’ve found a way to block it I go
La la la la la…
La la la la la…

I’m covering my ears like a kid
When your words mean nothing, I go la la la
I’m turning off the volume when you speak
Cause if my heart can’t stop it, I find a way to block it I go

I’m covering my ears like a kid
when your words mean nothing, I go la la la
I’m turning off the volume when you speak
Cause if my heart can’t stop it, I find a way to block it I go
La la la la la…
La la la la la…
La la la la la…

Traduzione
Taci, non parlare
Quando sputi il tuo veleno, tieni la bocca chiusa,
odio quando sibili e parli
del tuo nuovo messia, perchè le tue teorie prendono fuoco

Non riesco a trovare il tuo lato positivo
Non intendo giudicare
Ma quando leggi il tuo discorso, è stancante
Quando è troppo è troppo

Mi sto coprendo le orecchie come un bambino
Quando le tue parole non vogliono dire nulla, faccio la la la
Spengo il volume quando parli
perchè se il mio cuore non riesce a fermarti, trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La
trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La

Sì il nostro amore sta finendo il suo tempo
Non conterò le ore, preferisco essere un codardo
Quando le nostre parole si scontrano
Ti coprirò prima che perda la testa

Non riesco a trovare il tuo lato positivo
Non intendo giudicare
Ma quando leggi il tuo discorso, è stancante
Quando è troppo è troppo

Mi sto coprendo le orecchie come un bambino
Quando le tue parole non vogliono dire nulla, faccio la la la
Spengo il volume quando parli
perchè se il mio cuore non riesce a fermarti, trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La
trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La
trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La
ho trovato un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La

Mi sto coprendo le orecchie come un bambino
Quando le tue parole non vogliono dire nulla, faccio la la la
Spengo il volume quando parli
perchè se il mio cuore non riesce a fermarti, trovo un modo di bloccarti, faccio la la la

Mi sto coprendo le orecchie come un bambino
Quando le tue parole non vogliono dire nulla, faccio la la la
Spengo il volume quando parli
perchè se il mio cuore non riesce a fermarti, trovo un modo di bloccarti, faccio la la la
La La La
La La La

Grazie a Simonetta per la traduzione

1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers (51 votes, average: 9,10 out of 10)
Loading ... Loading ...
Parole chiave: , ,

Ti potrebbero anche interessare

11 commenti a "Traduzione testo La La La – Naughty Boy ft. Sam Smith":

  • Tua sorella

  • marina ha scritto il 13/09/2013 alle 18:02

    vorrei sapere quali grida sono terminate con l’uscita del video, se quelle del bimbo o se quelle del demone! Grazie

  • Martina Palmisano ha scritto il 24/08/2013 alle 14:55

    bella

  • povero bambino se ne va da solo

  • povero bambino se ne va da solo

  • CANZONE CARINA PECCATO PER LA CIOFECA DELLA TRADUZIONE !!!

  • Igor Tardiota ha scritto il 09/08/2013 alle 11:56

    Il brano, che ha già raggiunto i primi posti della classifica inglese superando la hit Get Lucky dei Daft Punk, è pronta a diventare la canzone più bella se non addirittura il tormentone dell’estate 2013.

    Il videoclip di La la la, si ispira a una leggenda boliviana del 19° secolo, in cui un bambino sordo fugge da una casa e trova un cane randagio che lo accompagna per sempre. Qua sotto ripercorriamo la leggenda a cui si fa riferimento e a cui il video cerca di rimanere il più fedele possibile. Come vedrete infatti si possono riconoscere molte scene della leggenda riprodotte nel video.

    LA LEGGENDA

    Dopo aver vissuto per le strade per un certo periodo di tempo che non ci è dato di conoscere, il bambino scopre di avere un talento speciale, cioè di avvertire, percepepire i problemi delle persone che lui stesso può guarire semplicemente urlando, ma un urlo che secondo la leggenda doveva essere potente e forte quanto un tornado o un terremoto. Nel video questo grido viene emesso dal bambino con il ritornello “La La La“.
    Un giorno, il bambino trova un vecchio uomo che era appena stato lapidato, deriso e ridicolizzato dalla gente del suo posto: il bambino urlando riesce a far rivivere il cuore del vecchio uomo (nel video musicale, questa scena la vediamo quando il bambino compra un nuovo cuore). Insieme incontrano un altro uomo che viene considerato un lebbroso per la società (lebbroso inteso come emarginato). L’uomo lebbroso rivela di essere un profeta, che però era stato maledetto da un demone (El Tio, demone delle miniere andine) perchè non l’aveva adorato e così fu cacciato dalla città dove il demone viveva. Il bambino nel video gridando (cioè dicendo il ritornello “La La La”) lo guarisce. El Tio era considerato il padrone del sottosuolo e i mortali gli offrivano doni in cambio della sua protezione o semplicemente per placare la sua ira. Il profeta ci rivela che chiunque avesse udito il demone sarebbe caduto sotto il suo controllo e aggiunge che il demone poteva essere trovato nel deserto, dove una volta era presente una città le cui persone che adoravano il demone, erano state maledette e avevano ricevuto l’ordine di uccidersi tra di loro. Dunque insieme vanno nel posto in cui il demone viveva. Una volta arrivati nel posto, il problema principale è che chiunque avrebbe udito la voce del demone sarebbe stato maledetto, quindi l’unico in grado di sconfiggere il demone è il bambino, in quanto con il suo grido poteva coprire il livello di della voce del demone evitando così che potesse maledire anche altra gente. A questo punto il video finisce e possiamo dare due interpretazioni principali alla scena finale:

    1) siccome El Tio era considerato il padrone del sottosuolo (nel video dunque il padrone delle miniere) si può intendere che il bambino sia un sacrificio necessario e grazie a lui il demone non potrà mai più maledire le persone delle miniere e del sottosuolo in generale
    2) la seconda interpretazione è che il ragazzo sia l’unico in grado di star davanti al demone e quindi per tutte le altre persone non c’è speranza di liberarsi da lui.

    Per concludere diciamo che il video musicale volutamente allude alla storia del Mago di Oz, nel tentativo di conciliare la leggenda con tutte quelle persone che non la conoscono.

    SPIEGAZIONE RIASSUNTIVA DEL VIDEO

    Dopo aver raccontato della leggenda segnalando alcuni passi presenti nel video, ripercorriamo brevemente la storia come la si vede nel video musicale vero e proprio della canzone.

    Nel video, il bambino che viene abusato dal padre, ha il potere di sentire il dolore nelle persone e di fermarlo. Così un giorno scappa, incontra un cane e decide di andare a scoprire l’origine di tutti i mali. Durante il suo viaggio incontra un vecchio che è “lo scemo del villaggio”, ricoperto di polvere bianca e sabbia a causa del lancio di pietre in faccia a lui da parte di bambini. Ritenuto scemo, tutti gli ballano e cantano attorno (nel video quelle donne) ma il bambino riesce a fargli ritrovare il vero se stesso ridandogli il cuore (la scena nel video mostra infatti che il bimbo gli compra un cuore). Dopo il vecchio incontra un uomo che a causa di una maledizione si ritrova con una proboscide ed è continuamente travolto dalle auto delle persone più ricche. Insieme tutti continuano il viaggio e scoprono che l’origine di tutti i mali si trova in un deserto ed è proprio quella “statua” (il famoso demone della leggenda) che si trova nella grotta. Essa rappresenta il capo di una setta che ha provocato la distruzione del villaggio che abitava in quella zona: dopo la sua comparsa, infatti, gli abitanti di questo villaggio cominciarono ad uccidersi tra di loro e a mangiare i bambini. Giunti nei pressi della grotta, il cane avendo paura rimane fuori, mentre il vecchio e l’uomo accompagnano dentro il bambino. Nonostante ciò, entrambi non riescono a rimanere lì e vanno via salutando il bambino. Egli, infatti, è deciso a rimanere lì per avvertire chiunque si avvicini alla grotta di non entrare urlando. Si dice che le urla siano finite il 18 aprile, proprio la data il cui è uscito il video di questa canzone.

    INTERPRETAZIONE #2 (inviata da Claudia)

    Il bambino è un emarginato dalla società in quanto sordo e come lui non riesce a sentire le persone, così le persone non riescono a sentire gli emarginati. Raccoglie dietro di sé, una serie di personaggi inetti: l’uomo impolverato e l’uomo con la proboscide. Vuole liberare l’uomo impolverato, chiedendogli di andare via con lui, ma l’uomo gli fa segno che non può,
    poiché è ormai vittima di quelle persone che non vogliono che lui si liberi e che hanno sotto il loro controllo. L’uomo per timore si è rassegnato ad essere ciò gli altri vogliano che lui sia. Allora il bambino gli fa segno che alle cattiverie delle persone, a quello che fanno e a quello che dicono, se non riesci a reagire semplicemente tappati le orecchie e canticchia
    lalala, dunque ignorale, poiché se non puoi combattere le persone che vogliono calpestarti, e se tu non sei al tal punto duro da ribellarti, ma sei un buono, l’unica cosa da fare è non stare ad ascoltarli. Così il bambino libera l’uomo dalla sua stessa costrizione, che per paura ha fatto sì che si rassegnasse a sottostare alle ‘violenze’ -psicologiche- degli altri, ridandogli la sua vita, la sua dignità -regalandogli il cuore-. Il secondo uomo, con la proboscite, è un altro emarginato e il bambino lo raccoglie, dicendo anche a lui che davanti alle difficoltà deve fare come lui: tapparsi le orecchie, non sentire e cantare lalala – una melodia che risiede nel mondo magico e spensierato dell’infanzia -. Insieme gli esclusi, si recano nel deserto, ma solo il bambino che ha capito come affrontare il mondo riesce ad andare oltre, e invece di combattere il singolo male, decide di affrontare la radice stessa, l’origine di tutti i mali.

    “Mi copro le orecchie come un bambino, quando le tue parole non significano un tubo, faccio lalala”

  • bellissima sta canzone la la la

  • Serena Berni ha scritto il 03/08/2013 alle 19:08

    Vorrei sapere quale significato da' l'autore

  • Serena Berni ha scritto il 03/08/2013 alle 19:08

    Vorrei sapere quale significato da' l'autore

  • Dëmëtriä McBieber ha scritto il 13/07/2013 alle 19:37

    yo soy unica bonitaaa yo soy asì.

Rispondi

Connect with Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *.

*