Testo

Leggi il testo della canzone Rise Like A Phoenix di Conchita Wurst

Waking in the rubble
Walking over glass
Neighbors say we’re trouble
Well that time has passed

Peering from the mirror
No, that isn’t me
Stranger getting nearer
Who can this person be

You wouldnt know me at all today
From the fading light I fly

Rise like a phoenix
Out of the ashes
Seeking rather than vengeance
Retribution
You were warned
Once I’m transformed
Once I’m reborn
You know I will rise like a phoenix
But you’re my flame

Go about your business
Act as if you’re free
Noone could have witnessed
What you did to me

Cause you wouldn’t know me today
And you have got to see
To believe
From the fading light I fly

Rise like a phoenix
Out of the ashes
Seeking rather than vengeance
Retribution
You were warned
Once I’m transformed
Once I’m reborn

I rise up to the sky
You threw me down but
I’m gonna fly

And rise like a phoenix
Out of the ashes
Seeking rather than vengeance
Retribution
You were warned
Once I’m transformed
Once I’m reborn
You know I will rise like a phoenix
But you’re my flame

Traduzione

Leggi la traduzione in italiano della canzone Rise Like A Phoenix di Conchita Wurst

Mi sveglio tra le macerie
cammino sul vetro
i vicini dicono che siamo un problema
beh quel momento è passato

Mi scruto nello specchio
no, non sono io
un estraneo si avvicina
chi sarà questa persona

non mi conosceresti affatto oggi
dalla luce evanescente volo via

risorgo come una fenice
fuori dalle ceneri
oltre la vendetta
la retribuzione
eri stato avvisato
una volta che mi trasformerò
una volta nascerò di nuovo
lo sai che risorgerò come una fenice
ma sei la mia fiamma

vai per la tua strada
comportati come se fossi libero
nessuno avrebbe testimoniato
quello che hai fatto a me
Perché non mi conosceresti oggi
e devi vedere
per credere
che dalla luce evanescente volo via

risorgo come una fenice
fuori dalle ceneri
oltre la vendetta
la retribuzione
eri stato avvisato
una volta che mi trasformerò
una volta nascerò di nuovo

salirò nel cielo
mi butterai giù ma
volerò

risorgo come una fenice
fuori dalle ceneri
oltre la vendetta
la retribuzione
eri stato avvisato
una volta che mi trasformerò
una volta nascerò di nuovo
lo sai che risorgerò come una fenice
ma sei la mia fiamma

4 Commenti

  1. Io direi ai russi, che ognuno è libero di essere ciò che è; penso sia lo stesso messaggio che ha voluto dare Conchita e direi anche al caro Putin, di non fermarsi a guardare Conchita e a chiedersi se maschio o femmina, la cosa è irrilevante ma che si ascolti la canzone …..

  2. Concordo con Giuliano la canzone è stupenda lei è un personaggio notevole. A me piaceva anche quella del rappresentante del Montenegro, Sergej Cetkovic Era bella e romantica.
    A mio parere mandare Emma è stata una scelta infelice: non era la rappresentante giusta per il paese.e la canzone ancora meno e peggio di tutto com’era vestita ORRENDA

  3. La canzone è stupenda come del resto la sua voce, ma vorrei aggiungere che gli autori italiani non sono da meno nello scrivere brani di grande suggestione, anche se, purtroppo, il punto è sempre quello: la nostra lingua non permette certe sonorità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here