Testo

Leggi il testo della canzone Sad di Maroon 5

Man, it’s been a long day
Stuck thinking ’bout it driving on the freeway
Wondering if I really tried everything I could
Not knowing if I should try a little harder

Oh, but I’m scared to death
That there may not be another one like this
And I confess that I’m only holding on by a thin thin thread

I’m kicking the curb cause you never heard
The words that you needed so bad
And I’m kicking the dirt cause I never gave you
The place that you needed to have
I’m so sad, saaad

Man, it’s been a long night
Just sitting here, trying not to look back
Still looking at the road we never drove on
And wondering if the one I chose was the right one
Oh, but I’m scared to death
That there may not be another one like this
And I confess that I’m only holding on by a thin thin thread

I’m kicking the curb cause you never heard
The words that you needed so bad
And I’m kicking the dirt cause I never gave you
The place that you needed to have
I’m so sad, saaad
I’m so sad, so sad

Oh, but I’m scared to death
That there may not be another one like this
And I confess that I’m only holding on by a thin thin threat

I’m kicking the curb cause you never heard
The words that you needed so bad
And I’m kicking the dirt cause I never gave you
The place that you needed to have
And I’m kicking the curb cause you never heard
The words that you needed so bad
I’m so sad, so sad

Traduzione

Leggi la traduzione in italiano della canzone Sad di Maroon 5

Cavoli, è stata una lunga giornata
Continuo a pensarci mentre guido in autostrada
Mi chiedo se ho davvero provato tutto quello che potevo
Non sapendo se avrei dovuto provare ancora di più

Oh, ma sono spaventato a morte
Per il fatto ch non ci possa più essere un’altra così
E confesso che sono aggrappato ad un filo sottile, sottile

Sto prendendo a calci il marciapiede perchè non ti ho mai detto
Le parole che avevi bisogno di sentire
E prendo a calci la terra perchè non ti ho mai portato
Nei luoghi che volevi
Sono così triste, triste

Cavoli, è stata una lunga notte
Me ne sto seduto qui, cercando di non guardare indietro
Continuo a guardare la strada che non abbiamo mai intrapreso
E mi chiedo se la scelta che ho fatto era quella giusto
Oh, ma sono spaventato a morte
Per il fatto ch non ci possa più essere un’altra così
E confesso che sono aggrappato ad un filo sottile, sottile

Sto prendendo a calci il marciapiede perchè non ti ho mai detto
Le parole che avevi bisogno di sentire
E prendo a calci la terra perchè non ti ho mai portato
Nei luoghi che volevi
Sono così triste, triste
Sono così triste, triste

Oh, ma sono spaventato a morte
Per il fatto ch non ci possa più essere un’altra così
E confesso che sono aggrappato ad un filo sottile, sottile

Sto prendendo a calci il marciapiede perchè non ti ho mai detto
Le parole che avevi bisogno di sentire
E prendo a calci la terra perchè non ti ho mai portato
Nei luoghi che volevi
Sto prendendo a calci il marciapiede perchè non ti ho mai detto
Le parole che avevi bisogno di sentire
Sono così triste, così triste

3 Commenti

    • Assolutamente si! è un peccato che i maroon 5 tendano sempre a lanciare pezzi movimentati come singoli ( e fanno bene , certo) ma tolgono d’importanza a ballad meravigliose come queste che la gente in questo modo non conosce. Prendi ” she will be loved ” ( capolavoro) se non fosse diventato un singolo, nessuno l’avrebbe considerata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here