Traduzione testo Se Fué – Laura Pausini

25 febbraio 2014

Traduzione Se Fué - Laura Pausini

Leggi la traduzione in italiano della canzone Se Fué di Laura Pausini

Lei non risponde più al telefono,
Appesa a un filo della mia speranza
Non credevo mai di perdere la testa, per lei
Perché improvvisamente non ho più voluto.
Perché la mia vita è stata lasciata vuota,
Nessuno risponde alle mie domande, perché
Niente ho, senza di lei

Coro
E’ stato,
E’ stato il profumo dei suoi capelli,
E’ stato il suono del suo silenzio,
E’ stato il suo sorriso da favola,
E’ stato, ho assaggiato il dolce miele sulle sue labbra.
E’ stato, io sono solo il suo veleno,
E’ stato, e il mio amore era coperto di ghiaccio,
E’ stato, e vivevo con Lei,
E’ stato, e da allora ho solo lacrime.

Incatenato a notti di follia,
Quindi mi sento di andare in prigione con lei,
Una vita non basta senza di lei.

Nella mia estate quando sorge il sole,
Con la tempesta, tutti distrutti,
Rompere in pezzi quei sogni che costruimmo ieri.

E’ stato,
E’ stato, io sono solo il suo veleno,
E’ stato, e il mio amore era coperto di ghiaccio,
E’ stato, e la mia vita con lei c’è stata,
E’ stato, e il motivo non è

Se Dio esiste, si dovrebbe ricordare di me,
Anche se…
tra me e lui il cielo è solo di nuvole nere
Io pregherò, lo cercaherò, lo giuro… lo incontrerò,
Anche se ho dovuto cercare un milione di stelle.

In questa vita buia, assurda senza lei, sento che…
c’è conversione nel centro e il fine del mio universo,
se tiene limite l’amore per lei, lo passerei per lei,
E nel vasto immenso delle mie notti, io la sento.
L’amerò,
come la potevo amare la prima volta,
che un suo bacio era una vita intera,
sentendo di come mi sono perso per lei…

E’ stato,
E’ stato il profumo dei suoi capelli,
E’ stato il suono della loro silenzio,
E’ stato il suo sorriso da favola,
E’ stato, che ho assaggiato il dolce miele sulle sue labbra.
E’ stato, io sono solo il suo veleno,
E’ stato, e il mio amore era coperto di ghiaccio,
E’ stato, E’ stato, e la vita con me è stato,
E’ stato, e la ragione non c’è.

Testo Se Fué - Laura Pausini

Leggi il testo della canzone Se Fué di Laura Pausini

Ya no responde ni el teléfono,
pende de un hilo la esperanza mía,
yo no creí jamás poder perder así la cabeza por él.
Por que de pronto ya no me quería,
porque mi vida se quedó vacía,
nadie contesta mis preguntas,
porque nada me queda sin él.

Se fue, se fue, el perfume de sus cabellos,
se fue, el murmullo de sus silencios,
se fue, su sonrisa de fábula,
se fue, la dulce miel que probé en sus labios.
Se fue, me quedó sólo su veneno,
se fue, y mi amor se cubrió de hielo,
se fue, y la vida con él se me fue,
se fue, y desde entonces ya sólo tengo lágrimas.

Encadenada a noches de locura,
hasta a la cárcel yo iría con él ,
toda una vida no basta sin él.
En mi verano ya no sale el sol,
con su tormenta todo destruyó,
rompiendo en mil pedazos esos sueños
que construimos ayer.

Se fue, se fue me, quedó solo su veneno,
se fue, y mi amor se cubrió de hielo,
se fue, y la vida con él se me fue,
se fue, y la razón no la sé.

Si existe Dios, debe acordarse de mí, aunque sé…
que entre él y yo el cielo tiene sólo nubes negras,
le rogaré, le buscaré, lo juro… le encontraré,
aunque tuviera que buscar en un millón de estrellas.

En esta vida oscura, absurda sin él siento que…
se ha convertido en centro y fin de todo mi universo,
si tiene límite el amor, lo pasaría por él,
y en el vacío inmenso de mis noches yo le siento.
Le amaré,
como le pude amar la vez primera,
que un beso suyo era una vida entera,
sintiendo como me pierdo por él…