Traduzione testo Some Nights – Fun

15 marzo 2012
artisti:
Testo Traduzione

Leggi la traduzione in italiano della canzone Some Nights di Fun

Alcune notti, rimango sveglio incassando nella mia sfortuna, alcune notti, io lo chiamo un
disegnare
Alcune notti, vorrei che le mie labbra potrebbero costruire un castello
certe notti, vorrei che loro cadessero e basta

Ma continuo a svegliarmi, continuo a vedere il tuo fantasma
Oh Signore, continuo a non essere sicuro del motivo per il quale sono qui
Perchè sono qui? Perchè sono qui?
la maggior parte delle notti, non so più niente

Perchè non infrangiamo le regole già?
non sono mai quello che crede alla montatura – salvalo per il bianco e il nero
Provo due volte così duramente e sono la metà di quello che mi è piaciuto, ma qui vengono di nuovo per sollevare
il mio stile

E così va tutto bene, ho trovato un martire nel mio letto
lei ferma le mie ossa dal domandarsi solo chi sono, chi sono, chi sono
Oh chi sono? oh, chi sono?

Alcune notti, vorrei che tutto questo finisse
perchè potrei usare qualche amico per un cambiamento
ed alcune notti, ho paura che tu mi dimentichi di nuovo
alcune notti, vinco sempre
ma ancora mi sveglio, vedo ancora il tuo fantasma
Oh Signore, ancora non conosco il motivo per il quale sono qui
Perchè sono qui? Perchè sono qui?
la maggior parte delle notti, non so più niente

Così è questo? Ho venduto la mia anima per questo?
me ne sono lavato le mani?
Mi manca mia mamma e mio papà per questo?

No, Quando vedo le stelle, quando vedo le stelle, ecco tutto quello che sono
Quando ascolto le canzoni, suonano come un cigno, perciò andiamo
Oh, andiamo. Oh, andiamo

Ecco qui, ragazzi, questo è tutto. sto dentro da 5 minuti e sono di nuovo annoiato
Dieci anni di questo, non sono sicuro che tutti capiscono
Questo non è per le persone che tornano a casa; mi dispiace lasciarti, mamma, dovevo andare
Chi cazzo vuole morire da solo e prosciugato sotto il sole del deserto?

Il mio cuore si sta rompendo per mia sorella e per le fregatura che lei chiama “amore”
Ma quando guardo negli occhi di mio nipote…
Amico, non crederesti alle cose più belle che potrebbero venire fuori..
Alcune notti terribili.

L’altra notte, non crederesti a un sogno che ho fatto su te e me
Ti chiamavo, ma eravamo entrambi d’accordo
è meglio che tu no abbia sentito
è meglio che manteniamo le distanze

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
20 voti registrati - media dei voti: 7,00 su 10)
Loading ... Loading ...