Testo

Leggi il testo della canzone Wastelands di Linkin Park

This is war with no weapons, marching with no stepping
Murder with no killing, ill in every direction
First, no sequel, do the math, no equal
A John with no Yoko
More power, less people
And yeah I’m not afraid of that, print in your paperback
Every rapper’s made in fact, to act as a delayed attack
Every phrase a razor blade, and save it till they play it back
Slay em leave em laying on the paper bank, fade to black

In the wastelands of today,
When there’s nothing left to lose
And there’s nothing more to take
But you force yourself to choose
In the wastelands of today
When tomorrow disappears
When the future slips away
And your world turns into fear
In the wastelands of today

Roll credits, forget it, the show’s done,
They’re talking for just talkin,
Meaning they got none,
None of you come proper, they talk like a shotgun
But how many of you got bred with integrity, not once
So no, I’m not afraid to see you suckas hold a blade to me,
Ain’t no way to shake the ground I built before you came to be,
Take it how you take it, I’m the opposite of vacancy,
And this not negotiation, I can hear you, wait and see!

In the wastelands of today,
When there’s nothing left to lose,
And and there’s nothing more to take,
But you force yourself to choose,
In the wastelands of today,
When tomorrow disappears
When the future slips away,
And your world turns into fear,
And your world turns into fear,
In the wastelands of today!

In the wastelands of today
When there’s nothing left to lose
And and there’s nothing more to take
But you force yourself to choose
In the wastelands of today
When tomorrow disappears
When the future slips away
And your world turns into fear
And your world turns into fear
In the wastelands of today

In the wastelands of today

In the wastelands of today

Traduzione

Leggi la traduzione in italiano della canzone Wastelands di Linkin Park

Questa è guerra senza armi, marcia senza nessun passo
omicidio senza nessun assassinio, male in ogni direzione
Primo, senza successivo,
fai la matematica, senza nessuna uguaglianza
Un John senza Yoko
Più potere, meno persone
e sì non ho paura di questo, stampalo nella tua brossura (?),
Ogni rapper infatti è fatto, per comportarsi come un attacco ritardato
Ogni frase è una lama di rasoio, e memorizzala finché non si ripetono di nuovo
ammazzali, lasciali giacere sulla riva di carta, dissolversi in nero

Nei deserti di oggi
quando non c’è nulla da perdere
e non c’è nulla da guadagnare
ma obblighi te stesso a scegliere
nei deserti di oggi
quando il domani scompare
quando il futuro scivola via
e il tuo mondo si trasforma in paura
nei deserti di oggi

i titoli di coda scorrono, dimenticatelo, lo spettacolo è finito
stanno parlando solo per parlare,
non hanno nessun significato,
nessuno di voi è nel giusto, parlano come una pistola
ma quanti di voi sono stati allevati con integrità, non una volta
quindi no, non ho paura di vedervi suckass (?)
tenere una lama puntata contro di me,
non c’è modo di scuotere il terreno che ho costruito prima che voi veniste al mondo,
prendetela come la prendete, sono l’opposto di un seggio vacante,
e questa non è negoziazione, posso sentirvi, aspettare e vedere

Nei deserti di oggi
quando non c’è nulla da perdere
e non c’è nulla da guadagnare
ma obblighi te stesso a scegliere
nei deserti di oggi
quando il domani scompare
quando il futuro scivola via
e il tuo mondo si trasforma in paura
e il tuo mondo si trasforma in paura
nei deserti di oggi

Nei deserti di oggi
quando non c’è nulla da perdere
e non c’è nulla da guadagnare
ma obblighi te stesso a scegliere
nei deserti di oggi
quando il domani scompare
quando il futuro scivola via
e il tuo mondo si trasforma in paura
e il tuo mondo di trasforma in paura
nei deserti di oggi
nei deserti di oggi
nei deserti di oggi