Traduzione e testo You Found Me – The Fray

14 dicembre 2009
Testo Traduzione

Ecco il testo e la traduzione di “You Found Me” dei The Fray

I found God on the corner of first and amistad,
Where the west was all but won
All alone, smoking his last cigarette
I said where you’ve been he said ask anything
Where were you
When everything was falling apart
When all my days were spent by the telephone
Never ring and all I needed was a call
Never came to the corner of first and amistad

Lost and insecure
You found me you found me
Lying on the floor
Surround me surround me
Why’d you have to wait
Where were you where were you
Just a little late
You found me you found me

But in the end everyone ends up alone
Losing her the only one whose ever known
Who I am who I’m not who I wanna be
My way to know how lost you will be next to me

Lost and insecure
You found me you found me
Lying on the floor
Surround me surround me
Why’d you have to wait
Where were you where were you
Just a little late
You found me you found me

Early morning city breaks
I’ve been calling
For years and years and years and years
And you’ve never left me messages
Never send me no letters
You’ve got some kind of nerve
Taking all I want

Lost and insecure
You’ve found me you’ve found me
Lying on the floor
Where were you where were you

Lost and insecure
You found me you found me
Lying on the floor
Surround me surround me
Why’d you have to wait
Where were you where were you
Just a little late
You found me you found me

Why’d you have to wait
To find me to find me

Traduzione della canzone:

Ho trovato Dio all’angolo tra la prima e Amistad,
Dove l’Occidente era tutto tranne che vinto
Tutto solo, a fumare l’ultima sigaretta
Gli ho detto dove sei stato, lui ha detto chiedmi quaunque cosa
Dove sei stato
Quando tutto stava andando a pezzi
Quando tutti i miei giorni sono stati spesi attaccato al telefono
Non suonava mai e tutto quello di cui avevo bisogno era una chiamata
Non sono mai andato all’angolo tra la prima e Amistad,

Smarrito ed insicuro
Mi hai trovato, mi hai trovato
Sdraiato sul pavimento
Abbracciami, abbracciami
Perché è necessario aspettare
Dov’eri, dove sei stato
Solo un po’ in ritardo
Mi hai trovato, mi hai trovato

Ma alla fine tutti finiscono soli
Perdendo lei, l’unica che abbia mai capito
Chi sono io che non sono chi voglio essere
Il mio modo di sapere che ti sentirai persa vicino a me

Smarrito ed insicuro
Mi hai trovato, mi hai trovato
Sdraiato sul pavimento
Abbracciami, abbracciami
Perché è necessario aspettare
Dov’eri, dove sei stato
Solo un po’ in ritardo
Mi hai trovato, mi hai trovato

Al mattino la città è un inferno
Ho chiamato
Per anni e anni e anni e anni
E non hai mai lasciato messaggi
Non mi hai mai inviato lettere
Sei forse arrabbiata
Hai preso tutto quello che volevo

Smarrito ed insicuro
Mi hai trovato, mi hai trovato
Sdraiato sul pavimento
Dov’eri, dov’eri

Smarrito ed insicuro
Mi hai trovato, mi hai trovato
Sdraiato sul pavimento
Abbracciami, abbracciami
Perché è necessario aspettare
Dov’eri, dove sei stato
Solo un po’ in ritardo
Mi hai trovato, mi hai trovato

Perché è necessario attendere
Per trovarmi, per trovarmi

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
4 voti registrati - media dei voti: 6,00 su 10)
Loading...Loading...