Nel 2010, Travie McCoy cantava con Bruno Mars la sua aspirazione a diventare un miliardario. “Billionaire” gli garantì di certo una discreta fama, anche se l’album non vendette quanto sperato. Dopo 4 anni, il cantante dei Gym Class Heroes torna con un nuovo album da solista, “Rough Water”, e per il secondo singolo ci riprova con un tema simile. Insieme al frontman dei Panic! at the Disco, Brendon Urie, in “Keep On Keeping On” Travie canta la storia di un ragazzo ignorato dai suoi compagni, ma che non si è assolutamente scoraggiato. Questo ragazzo ha lottato ed è riuscito a mantenere la promessa fatta a sé stesso che un giorno sarebbe stato economicamente indipendente.

In un misto tra hip-hop, rock e pop, Travie McCoy ci riprova là dove il primo singolo “Rough Water” con Jason Mraz ha fallito. Per il video, viene richiamato Mark Staubach, regista di “Billionaire”. Il cantante diventa protagonista della sua canzone, mostrandoci un piccolo Travie che, affascinato dal mondo musicale, si sente pronto a spiegare le sue ali… Letteralmente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here