Snip20150403_3

Qualche giorno fa la notizia bomba che è esplosa sul web: il nuovo singolo di Rihanna,  Bitch Better Have My Money, è stato accusato di plagio dalla cantante indipendente Just Brittany, che nel 2014 rilasciò il pezzo “Betta Have My Money”, similissimo alla canzone di Riri per quanto riguarda il ritornello ed il beat.

Molti fans di Rihanna si sono messi a difendere la loro beniamina dicendo che i due pezzi in questione sono assolutamente differenti, sostenendo che la base è simile a quella di tantissime produzioni hip-hop e scrivendo commenti che lasciano il tempo che trovano tipo “Just Brittany who?”: è ovvio che non si vada a plagiare un’artista noto, se si ha un minimo di furbizia. :)

Comunque, la co-autrice di “Bitch Better Have My Money” Bibi Bourelly si è espressa in merito alla vicenda.

In realtà non ha detto nulla di particolarmente illuminante.

In una e-mail alla rivista Vibe, la songwriter ventenne ha scritto:

“Succede quando dedichi tutta la tua vita a qualcosa, mi capite? Lotti per qualcosa e lavori sodo, sacrifichi il tuo tempo, come i tuoi genitori ti hanno detto di fare per ottenere ‘successo,’  così quando finalmente arriva una vittoria ed è il momento di festeggiare, sorge qualche ostacolo e si deve ripartire da zero. Ma questa è la vita, credo. “

Sembra che l’autrice non si sia voluta esprimere sulla somiglianza tra le due tracce, e non ha tutti i torti, questa vicenda andrà in tribunale e se vincerà la Brittany  le cose potrebbero mettersi male per tutti quelli coinvolti nella creazione della traccia.

L’unica cosa che ci ha tenuto a dire è che la frase “Bitch Better Have My Money” è diffusissima nei testi delle canzoni hip hop.

Ha scritto ancora:

“Non voglio accusare nessuno o essere acida o volgare. Voglio solo essere in grado di celebrare la nostra vittoria. Un sacco di cose cambiano quando si raggiunge il successo, gente a caso salta fuori, e vuole fare un sacco di cambiamenti nelle canzoni. Quello che faccio io è solo concentrarmi sulle cose che ho creato e su quelle che posso ancora creare “.

Rihanna non si è ancora espressa sulla vicenda.

A me sembra che questa autrice voglia declinare la responsabilità del plagio verso qualcun altro, ma il suo discorso è inutilmente verboso.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

24 Commenti

  1. Mi sembra la risposta di una colta con le mani nel sacco e che non sa come giustificarsi arranca risposte un pò campate in aria.
    Inoltre, riferendomi agli altri utenti, va bene essere fan ma qua sono UGUALI le canzoni, melodia e testo. Per altri presunti plagi avete tirato su polveroni e qui che è palese non è possibile che passi tutto.

  2. Wow, tutte queste parole per una canzone come BBHMM…
    Il bello è che ha anche sacrificato il tempo per scriverla LOL
    Che poi che vuole festeggiare che sta facendo flop, ora vedremo in futuro ma questa era sta andando proprio malissimo…
    Comunque una somiglianza tra le due canzoni c’è!

  3. Ragazzi le canzoni sono uguali,potevano scrivere anche cover!! Detto cio’ perchè copiare canzoni di artisti poco conosciuti senza chiedere i diritti? qua si parla di plagio vero e proprio,basta comprare i diritti per avere anche qualche sample o fai na cover,nn ci fai na bella figura tu artista di dieci anni che hai venduto milioni e milioni di copie sparse in ogni spazio del globo terrestre o della via lattea. Suvvia… già non aveva avuto un gran successo,adesso qst intoppo ,l’era è partita malissimo

  4. Come ho già detto io una somiglianza così spiaccicata non ce la vedo, a mio avviso c’è, non lo metto in dubbio, ma non mi ritrovo in chi le giudica identiche, e sebbene mi piaccia e la segua moltissimo, non sono un fan di Rihanna, quindi non credo nemmeno di farmi condizionare troppo….
    Comunque ribadisco che son ben felice che questa Brittany si sia mossa per vie legali, troppo spesso nel mondo della musica sono tutti bravi a parlare e a fare i divi, ma quando è il momento dei fatti si tirano indietro, lei invece coerentemente la porterà in tribunale e se pensa che ne valga la pena, è giusto che si comporti così.
    Infine non concordo affatto con “è ovvio che non si vada a plagiare un’artista noto, se si ha un minimo di furbizia”, questo valeva forse vent’ anni fa, ormai con i livelli a cui è arrivato Internet plagiare uno sconosciuto è tanto stupido quanto plagiare un ultra famoso, perché in più o meno tempo che sia, alla fine lo vengono comunque a sapere tutti (come in questo caso).

  5. Aspetta, mi state dicendo che BBHMM è stata scritta da qualcuno? Pensavo che l’avessero improvvisata in studio dopo aver fumato qualcosa di pesante.
    La somiglianza c’è, ma è leggerissima. In ogni caso fanno cagare entrambe…

  6. La somiglianza c’è ma devo dire che non la noto più nemmeno troppo…anche la voce è usata sopratutto nella seconda parte in modo simile ma è pur vero che molte produzioni hip-hop si assomigliano…comunque non ho capito molto bene i giri di parole fatti da questa autrice

  7. Le canzoni si assomigliano ma più che altro per la musica e il ritmo. Diciamo che quella della Brittany sembra una demo mentre BBHMM sembra la versione più eleborata.

  8. Perderà sicuramente, primo perché va contro Rihanna, secondo non c’è cosi tanta somiglianza da essere considerato plagio.
    Pensa di farsi notare in questo modo.

  9. Io non andrei fiero di una canzone così oscena, fanno schifo entrambe (quella di Just Brittany di più) però si assomigliano molto.

  10. Dopo un po’͵ la differenza non la sento più evidente come al primo ascolto͵ però quest’autrice avrebbe potuto risparmiarsi tutti questi giri di parole.

  11. Non riesco a sentire tutta questa somiglianza, solo le parole del ritornello sono uguali, per il resto poi c’è la voce nella seconda parte del brano di Rihanna che è simile.
    Comunque secondo me il discorso di questa autrice non è chiaro perché è tradotto troppo fedelmente parola per parola.

  12. Le canzoni sono identiche, qual è il senso del discorso fatto da questa autrice?? Infatti, alla fine, non ha detto proprio nulla di così importante, ha fatto dei tremendi giri di parole senza quagliare. E comunque, se il plagio esiste, è giusto che Rihanna e i 500 produttori/autori che le stanno dietro paghino il prezzo che c’è da pagare.

  13. Che io sappia non esiste l’accusa di plagio dei testi ma solo delle melodie. Perchè si agitano su quella frase non l’ho capito. Se qualcuno è a conoscenza dell’esistenza anche di quel tipo di plagio mi corregga perchè può essere che mi sbagli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here