Sono bastate 91 mila copie ai Queens of the Stone Age per raggiungere la vetta della Billboard 200. Durante l’ultima settimana il loro nuovo disco “. . . Like Clockwork” ha piazzato 91 mila unità diventando così il primo LP della band a raggiungere la vetta della chart. In seconda posizione troviamo i Daft Punk con “Random Access Memories” (62.000; -33%), il disco scende dalla 1 alla 2 arrivando ad un totale di 494 mila copie.

Gli Sleeping With Sirens entrano alla 3 con “Feel” (59.000) mentre “Based on a True Story . . .” (36.000; -13%) di Blake Shelton sale alla 4 davanti a Darius Rucker con “True Believers” (33.000; -18%). Il gruppo heavy metal del Megadeth piazza l’album “Super Collider” (29.000) alla posizione numero 6 seguito dagli Imagine Dragons con “Night Visions” (28.000; -14%).

queen

Sale dalla 17 alla 8 “Here’s to the Good Times” (28.000; +26%). del duo country dei Florida Georgia Line grazie alla loro performance ai CMT Music Awards mentre Justin Timberlake rimane stabile alla 9 con “The 20/20 Experience” (27.000; -14%).

  • Diano Francesconi

    Ma quello dei Daft Punk a quanto è mondialmente?