Arrivano notizie importanti riguardo alla prossima edizione della serata VH1 Divas. Billboard ha parlato con gli organizzatori, ed è arrivata la conferma che il prossimo concerto delle migliori voci femminili del momento sarà dedicato alla grandiosa Whitney Houston, scomparsa tragicamente lo scorso febbraio, lasciando nel panorama musicale un vuoto incolmabile.

Ecco il comunicato:

“VH1 darà il suo tributo a Whitney Houston nella prossima edizione di VH1 Divas. La serata prenderà luogo il prossimo mese di dicembre a Los Angeles, ed il produttore esecutivo sarà il collaboratore musicale di Whitney Rickey Minor. Ancora nessuna artista è stata confermata per rendere omaggio alla Diva che ha partecipato ben tre volte a questa serata di VH1, nel 99, 2002 e 2003. Il nostro tributo ha già ricevuto la benedizione della famiglia Houston, e della Sony”

Penso che da questo tributo possa uscire una delle edizioni di VH1 Divas più belle di sempre. Spero che verranno chiamate all’appello le migliori voci, e mi piacerebbe vedere sul palco le amiche di sempre Brandy e Monica, la strepitosa Jennifer Hudson, e la giovane Jordin Sparks che ha lavorato con Whitney all’ultimo film “Sparkle”. Auspicabile anche la presenza della Lewis, e magari, chi lo sa, anche di Beyoncé e Mary J. Blige…

Manca ancora tanto tempo, ma sono certo che verrà costruita una serata indimenticabile per la Houston!

Cosa ne dite?

21 Commenti

    • “La” sua canzone? :D

      Scommetto che tu ti riferisca ad I Will Always Love You, che è UNA delle decine di canzoni famosissime di Whitney, e per di più una cover :D

  1. ah che tristezza che mi fa pensare che lei non ci sia più, che non potremo mai più ascoltare la sua voce dal vivo, che non potrà proporci più nessun capolavoro… detto questo mi sembra una gran cosa, fra gli artisti che ha elencato junkie però io aggiungerei anche xtina, in i will always love you l’adorerei!

    • Sarebbe oscenissima! :D hahah Christina ha già rovinato Run To You svergognatamente dimostrando di dover stare lontana dal repertorio di Whitney, una voce troppo più grande della sua.
      Benvenute tutte le cantanti citate da Junkie, soprattutto Beyoncé che resta quella che condivide più tratti vocali con Whitney.

      • Premettendo col dire che neanche a me piace quell’esibizione bisogna dire che è stato più di dieci anni fa e che ora col passare degli anni riesce a trasmettere più emozioni rispetto a una volta (basti vedere The Prayer dell’altra sera).
        Christina è più che all’altezza di cantare I Will Always Love You, ovviamente non riuscirà mai a trasmettere le mozioni che trasmetteva Whitney ma nessun’altra ce la farà.

      • Un’altra volta co sta storia delle emozioni? :D hahaha Non mi riferivo di certo a quelle! Il mio era un discorso propriamente vocale, tecnico. Le canzoni di Whitney sono troppo difficili per Christina, l’altra sera con The Prayer tanto se l’è cavata perchè si trattava di cantare in un range limitato, praticamente non c’erano acuti se un pugno di brevi C5, nè note da tenere a lungo. Non c’è una canzone di Whitney che richieda così poco in termini tecnici. Nessuno vuole sentire DI NUOVO, per l’ennesima volta, Christina sforzarsi, andare di gola, strozzarsi ed essere calante su duemila passaggi di una canzone che Whitney rendeva speciale PROPRIO PERCHE’ la cantava con fluidità, purezza e senza sforzo alcuno. Ma non so che utilità possa avere questo mio commento: sto parlando con uno che ritiene che Christina possa cantare I Will Always Love You…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here