Tempi in cui per essere una Diva bisognava saper cantare sul serio! Tempi in cui “The Voice” lasciava a bocca aperta per la sua voce poderosa! Tempi in cui i dischi, si compravano, si consumavano, e si amavano per anni…..! Tempi purtroppo passati, ma tempi bellissimi da riguardare per rabbrividire un po’!


Whitney Houston – Didn't We Almost Have It All 1987 Live
Caricato da antonella137. – Guarda i video delle più importanti personalità del web
Ecco qua una performance live della mitica leggendaria Whitney Houston. La canzone si chiama “Did We Almost Have It All” ed è una delle tante stupende ballate della Diva. Ve la proponiamo live per potervi scaldare in questo autunno sempre più freddo, ve la proponiamo live per farvi sorridere pensando alle ragazze che oggi invadono le numero 1 del mondo e che se mettete sul palco live non vi sanno azzeccare manco una nota (non facciamo nomi per non scatenare inutili polemiche).

È lei, semplicemente la grandiosa Whitney! N-Joy

Info: la canzone fa parte del disco Whitney, e singolo realizzato nel 1987.

Whitney ha un forum dedicato sul nostro sito dove potrete trovare novità e successi. Collegatevi

42 Commenti

  1. Haha davanti a gente come Samuel c’è solo da ridere ragazzi.
    Per la cronaca io sono una ragazza (ragazzina direbbe qualcuno) della nuova, nuovissima generazione, la musica è la mia più grande passione, la studio da svariati anni e ne ascolto tantissima. Come ha detto Micky, anch’io dico ci sarà un motivo se i musicisti o comunque chi s’intende un minimo di musica ascoltano, apprezzano, stimano gente come Whitney, Aretha Franklin, Janis Joplin ecc ecc e DISPREZZANO le nuove leve come Rihanna, Lady Gaga, la Perry ecc ecc. Qui non si tratta solo di voce, si tratta di essere una PURA LEGGENDA. Whitney Houston è nata per cantare e soprattutto per emozionare come anchi altri artisti. Basta e se dopo volete per forza ignorare l’indiscutibile superiorità di questi artisti in confronto di altri… Beh sappiate che rimarrete per sempre degli ipocriti ignoranti. Non si offenda nessuno ma d’altronde la verità fa male, no?

    • Naturalmente non era mia intenzione generalizzare…fortunatamente, ci sono ancora “ragazzini”, detto con affetto, che sanno andare al di là del proprio naso! Quando li incontro, tiro sempre un gran sospiro di sollievo..
      ..fiùùù!!!!

  2. Samuel proprio non lo tollero più come fai a dire che i cantanti di un tempo non venderanno mai più come una volta???
    Tu parli come se fossi l’enciclopedia della musica universale ma forse dimentichi il 2005 quando tutti davano per spacciata Mariah Carey che se ne uscì con un’album strabiliante intitolato The Emancipation Of Mimi che vendette più di 10 milioni di copie.
    La bella Taylor Swift, di cui tutti oggi parlano paragonandola ad una leggenda della musica dalla voce strabiliante e dalle capacità artistiche immaginabili, se la prendiamo dal punto di vista delle vendite dei suoi CD, non è che abbia fatto molto… Nielsen SoundScan rivela che abbia venduto 13 milioni di copie con i primi due album di cui uno uscito nel 2006! Concludo dicendo che delle vendite non me ne fotte una minchia e che ci sono artisti molto più validi delle cantanti che nomini tu…Ultimissima Cosa, molti qui dicono che non sia importante saper cantare, ma mi domando se abbiate studiato Italiano! La natura delle parole la conoscete? Cantante=Canto=Cantare e questo vuole dire che un cantante in primo luogo deve sapere CANTARE, ma si sa oggi si conta solamente la presenza scenica della singola persona e i video musicali che vengono girati! Scusate se ci sono errori ortografici o grammaticali ma sono teso in questo momento come potete vedere!

    • io sono d accordissimo con voi ragazzi per me un cantante non puo non saper cantare ed avere successo come una britney una rihanna e quant altro!
      infatti io sono un fan di Beyonce xke per me lei è l unica che tramanda ncora buona musica e arte!lei è bravissima a cantare e oltretutto ha avuto una bellissima carriera con le destiny e la sta anvendo ancora da sola!poi io amo l rnb il blues e il soul quindi cantanti come witney mary j blidge e la mia begnamina Be sono intoccabili!

  3. Penso che la musica sia tutta da ascoltare e godere (per chi lo vuole fare) ma non si possono sostenere eresie di nessun tipo su Whitney!!
    Certo, nel mondo ci sarà sicuramente chi preferisce altro… anche Cristina D’avena (è solo un esempio) ma gli addetti ai lavori (i musicisti, i cantanti ecc) considerano Whitney la n. 1 per tutto quello che lei ha fatto e che OGGI continua a fare!!

    P.S. Per tutti quelli che si accaniscono sostenendo che ci sono altre cantanti più brave….. Beh, in realtà lo sapete anche Voi chi è la numero uno visto…che siete venuti fino a qui per dire la vostra …

  4. a me pare ke c stiamo attaccando inutilmente tra noi qnd sappiamo benissimo che chi è entrato in qst post ama whitney e di conseguenza le cantanti che lavorano duro con la voce. cantanti nel vero senso della parola.
    io dico lasciamo che il tempo c dica chi ha lasciato davvero 1 impronta nella storia della musica e chi invece ha solo raccolto le briciole per un istante.
    il mio unico rimpianto è che con la frenesia dei giorni d’oggi una canzone come didn’t we almost have it all non sarebbe in cima alle classifiche semplicemente per il fatto che ormai la musica più che essere ascoltata si vede e si consuma fin tanto che non viene proposto qlcs d “nuovo”.
    ricordiamoci cmq che ognuno è libero di ascoltarsi quello che vuole QUANDO vuole.
    dptutto è innegabile che madonna (che non amo particolarmente ma cito solo perchè è un facile esempio) pur non avendo una gran voce abbia fatto parte della storia della musica.

    • Sono d’accordissimo James, alla fine sarà il tempo a parlare! Ognuno è libero di ascoltare quello che vuole, ci mancherebbe, quello però che non trovo corretto è entrare in un post nato per omaggiare un artista che ha segnato un periodo importante nella storia della musica, un artista alla quale si sono ispirate e si ispirano tutt’oggi le migliori cantanti (e non show-girls) di questo decennio, un artista che ha regalato momenti intramontabili per generazioni di ragazzi che amano la musica, ecco… quello che non trovo corretto è venir qui a dire: largo ai giovani, ha fatto il suo tempo!! Credimi non sarei d’accordo nemmeno se tra tutti questi giovani di cui si parla, ci fosse una nuova Whitney (cosa sempre più imbrobabile). Ha ragione Alice..la differenza vera è che noi, a distanza di 25 anni siamo ancora qui a bramare un nuovo singolo, un nuovo CD e un nuovo Tour di un artista come Whitney…voi altri invece, dove sarete tra 25 anni????

  5. Per chi dice che il problema è solo una questione di vendite.
    A questo punto dovremmo riparlarne tra 20 o 30 anni, per comparare le vendite e i premi dei grandi (che nel frattempo saranno entrambi aumentati) a quelli che stanno vendendo ora. Chi vincerà?
    L’incompetenza, qui, sta nel voler paragonare dei mostri sacri a delle ‘meteore’. Ci sono milioni di esempi che si possono fare. C’è un tizio che si chiama Elvis che è morto molto prima che alcuni di voi nascessero, che continua a vendere! Certo non può piacere a tutti (a me per prima), ma se non è un mostro sacro quello… Ancora: Sting, Peter Gabriel, Phil Collins etc.(Signori Artisti) che, nonostante i rispettivi gruppi si siano sciolti secoli fa, sono e saranno sempre dei grandi nei loro generi musicali perchè hanno fans che restano nonostante il passare del tempo, e comprano i loro dischi, e riempiono gli stadi quando fanno i concerti.
    Poi c’è gente come: Spice Girls, Backstreet boys, Westlife, le Cleopatra, Sasha, Emilia etc. che, cavalcando l’onda di un periodo storico-musicale, hanno venduto incredibili quantità di copie e che, terminato quel periodo, sono spariti dalla circolazione. Chi, come me, è stato adolescente nei primi anni 90, forse (FORSE!) si ricorderà di gente come: Sandy Marton, Samantha Fox, i fratelli Bros, Nick Kamen, Dan Arrow etc. Che fine hanno fatto questi tizi? E perchè i più giovani non li conoscono? Semplice: sono stati famosi per un po’, hanno venduto e si sono arricchiti tanto, erano sulla bocca di tutti (neanche fossero Pavarotti!), ma poi quel genere di cantanti e di canzoni è finito in soffitta… e loro anche! Quindi, tra pochi anni, se qualcuno parlerà della Perry o di Lady Gaga, la domanda sarà…. Lady Gaga chi??

  6. … Comunque non riesco a capacitarmi del fatto che si riescano a inserire nella stessa frase nomi come: Whitney Houston, Beatles, Bob Dylan… affiancati a: Rihanna, Lady Gaga, Britney Spears… Senza Parole!!

    • ma sopratutto il vano e stiracchiato tentativo di screditare una Houston in favore di un Dylan o dei Beatles! sommamente assurdo,essendo tutti e 3 dei leader nelle rispettive fette di storia musicale! è chiaro!… l’artista da fastidio,e lo dà in virtù del suo insidacabile valore sotrico,passato presente e futuro,la motivazione “come sempre” è un’altra favorita da onorare,elementare direi!

  7. povero r&b junkie,non può fare un post citando di striscio le nuove leve musicali in un confronto impari con la magniloquente whitney,che tutte le sindromi di inferiorità affiorano prepotentemente con motivazioni troppo semplici da capire! ainoi.. non è un bel quadro generazionale quello che affiora da tutto questo,eppure.. Whitney riesce a scuotere animi,e lo fà nel suo storico minimalismo,bene bene.. anzi benissimo! e così che deve essere!

    • Eh Simo…quanto ti adoro! Sai bene che sottoscrivo ogni tua parola, a certa gente servirebbe avere anche solo la metà della tua cultura musicale (idem posso dire per quella di Alice), invece ci troviamo a discutere con il nulla…beata giovinezza! Qui se ne fa troppo spesso un discorso di vendite e non si capisce che la grandezza di una persona, qualunque mestiere faccia, non sta nel guadagno ma in quanto resterà immortale! E poi a ognuno il suo mestiere: ci sono le cantanti, le ballerine, le coriste e poi ci sono le (come chiamarle?)….porno dive!
      Ridiamoci su va…

  8. ragazzi ma il paragone cn beyonce o pink o christina che gia si può fare cn quest ‘ ultima di più , nn deve esistere, nn potete farlo cn una whitney o mariah carey dei tempi andati, le nuove leve cantano bene ma guardatevi tutti i live della houston fino al 2000 max 2001 perchè poì sappiamo cm sn andate le cose e paragonateli ,diamine (christina ci sta già di più), ma beyoncè e pink, e io le conosco live soprattutto bee visto che guardo molto i suoi live su you tube e ho anche il dvd del suo primo tour, e le canzoni in cui mette più glissati e vocalizzi sn dangerously in love scared of lonley listen e qualche altra che mi sfugge e queste hanno quella magia del live ma nn paragonabile al live di una whitney , whitney in quasi tutte le esibizioni risulta meglio live che in disco anche nelle stesse i look to you e milion dollar bill…
    Rispondi

  9. ragazzi ma il paragone cn beyonce o pink o christina che gia si può fare di più , nn potete farlo cn una whitney o mariah carey dei tempi andati, cantano bene ma guardatevi tutti i live della houston fino al 2000 max 2001 perchè poì sappiamo cm sn andate le cose e paragonateli diamine, christina ci sta già di più, ma beyoncè e pink, e io le conosco live soprattutto bee visto che guardo molto i suoi live su you tube e ho anche il dvd del suo primo tour

  10. La voce non è tutto… dipende dai generi musicali. Il pop non richiede grande purezza vocale e coloro che ne hanno fatto la storia non erano certo vocalmente perfetti ma avevano qualità (musicisti grandiosi, testi eccezionali) che li ha resi unici. Un’occhiata ai testi di queste/i nuove/i divette/i e ci si renderà subito conto che la loro fortuna dipende (giustamente) dagli adolescenti (che, tra l’altro, hanno un mito al giorno, dato che il mercato sforna ‘artisti’ con la velocità della luce). I grandi continuano a vendere e ad essere seguiti dagli appassionati. Gli altri, durano il tempo che servirà ai loro sostenitori per diventare adulti…

    • no. il problema è che i cosidetti grandi non vendono quanto quelli nuovi, GIUSTAMENTE voglio dire!…spazio ai giovani…whintye mariah celine ecc… non vendono ora e non le venderanno piu le copie che vende taylor gaga beyonce ecc… perchè cè un tempo per tutti, prima di whitney e le altre ce ne erano delle altre ancora e via dicendo….quindi questo discorso non ha senso

      • Sai Samuel qual è a vera differenza visto che tu ne fai una questione di vendite??? La differenza è che negli anni 80/90 la maggior parte dei ragazzi si compravano i cd andando a sgobbare come muli, mentre oggi li comprano coi soldi che elargiscono i sempre più generosi mamma e papà. Vorrei vedere quanti di questi ragazzini oggi comprerebbero un cd di queste pseudo star se dovessero farlo con i loro soldini!!Ci scommetto lo stipendio che piuttosto lo scaricano illegalmente da internet!! Detto ciò ti faccio notare che artiste come Whitney nel corso di una carriera hanno venduto 180 milioni di dischi acquistati da gente che ai soldi dava un certo valore!!! Mi fermo qui se no apriamo una lunghissima parentesi e non è questo il luogo per farlo…Ah ultima cosa, su una cosa però hai ragione; prima di Whitney ce ne erano altre, come per es. Dionne Warwick, Aretha Franklin, Billie Holiday (che tu certamente non saprai chi sono), ma anche prima di Lady Gaga c’erano altre, come per es. Ilona Staller e compagnia bella!!!

  11. Samuel che Bob Dylan, i Beatles o David Bowie cantino peggio di Rihanna non credo… prima cosa sono delle voci completamente differenti e il paragone non ha senso… come tutto ciò che scrivi!
    Vai in ogni articolo e ti atteggi come se la musica la conoscessi solo te ma mi sa tanto che non sai proprio un C°°°o di niente.

  12. già bei tempi…
    peccato ke nella generazione d cantanti di oggi poche cantanti riescono a confrontarsi e solo saltuariamente.
    ovviamente nn mi riferisco a lady gaga, rihanna ecc…cantanti totalmente differente x genere e ke casomai confronterei cn madonna…

    • esatto!…e madonna quando era uscita???…nel 2009???…
      allora la affermazione (inutile e patetica , dalla non competenza di chi scrive) “Tempi in cui per essere una Diva bisognava saper cantare sul serio! “…-_-. e madonna è una ARTISTA, ma l’essere un’artista e fare buona musica NON CENTRA NIENTE CON LA VOCE, SE NON IL 78% DEI CANTANTI CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA MUSICA NON SERVONO A NULLA???!!!…BHA!

  13. Questa performance dimostra la grande abilità di Whitney di saper trasformare le canzoni live, rendendo ogni esibizione unica e sensazionale. Oltre ovviamente a dimostrare la sua immensa voce!

  14. Vi prego quante cazzate…tempi in cui per essere una diva bisogava saper cantare davvero…Madonna e Janet Jackson non erano esattamente vocalmente dotate eppure sn state regine…Ovvio Whitney era grandiosa ma al giorno d’oggi abbiamo Beyoncè e Christina a dettare legge quindi nn sn sl le straccione o le voci semplici a vincere e a fare successo…anche P!nk canta bene…ok Rihanna, la Perry nn saranno granchè però nn sn le prime…anche Britney nn ha una voce che spacca…eppure! Il mercato funziona così….Ke$a poi nn parliamone…almeno Brit, Rih Rih e Kathy sn personaggi ben costruiti…Ke$a nn ha senso!

    • esatto!!ESATOO!!!…che poi ci sono cantanti CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA MUSICA MOLTO PIU DI WHITNEY O UNA MARIAH…TIPO I BEATLES , DAVID BOWIE O BOB DYLAN CHE CANTANO BEN PEGGIO, E RIPETO, BEN PEGGIO DI RIHANNA O LA PERRY….MA QUESTO NON C’ENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA CON L’ARTE E LA MUSICA, PERCHè LA VOCE NON è TUTTO, MA ANCHE ADESSP CI SONO CANTANTI ECCELLENTI…QUINDI MENO CAGATE E PIU COMPETENZA

      • quoto!
        perchè bisogna sempre mescolare cioccolato con salame!
        inutile andarsela a prendere con cantanti pop/entertainer se oggi giorno non ci sono più grandi voci…casomai bisogna prendersela col mercato che costringe anke 1 leona lewis a mettersi a fare tamarrate!

    • Ma quando scrivete un commento la collegate la bocca al cervello???? Perchè siete talmente limitati che non siete nemmeno capaci di capire che questo post è un omaggio a un artista che ha fatto cose straordinarie nel contesto musicale internazionale in un periodo dove voi nemmeno eravate nati..quindi che parlate??? Nessuno dice che oggi ci siano cantanti che fanno schifo (gli unici ad averlo fatto siete proprio voi) ma ci sono certamente cantanti che non valgono nemmeno un unghia di Whitney e stanno dove stanno solo perchè mettono in mostra tette e culo che lasciano i “bambini” a bocca aperta! La realtà è che voi di musica capite davvero ben poco, ma non è nemmeno colpa vostra visto che vivete in un periodo dove il massimo che sanno darvi è Lady Gaga! Mi fate quasi pena…grazie a Dio sono nata in un periodo dove la musica aveva molto di più da offrire!!!! Ciao Belli

      • Micky-Mx, io sto dalla tua parte, ma alla fine cosa possiamo farci. Le generazioni di oggi non sapranno mai cos’è la vera musica, ma alla fine quelli che mi fanno pena siamo noi, perché siamo noi a soffrire rimpiangendo i vecchi tempi e loro, invece, nella loro beata ignoranza, sono felici

      • Ma guarda..io sono felicissima! Non soffro affatto ricordando i bei tempi che a mi avviso non sono affatto finiti, primo perchè io li ho scolpiti nella mente e nei ricordi, secondo perchè mi basta riaccendere la miccia dell’entusiasmo con un CD o con un LIVE di qualcuna di queste dive intramontabili. Quelli come me non mi fanno mica pena anzi, tutt’altro! Noi abbiamo qualcosa che altri non avranno mai purtroppo e cioè a consapevolezza di aver conosciuto la vera musica che non ha nulla a che vedere con fisicità e balletto. Negli anni 80/90 Whitney stava sui palchi di tutto il mondo con vestiti accollati e dolcevita ma la gente restava incantata ad ascoltare la sua voce; era lei il vero spettacolo. Oggi la gente si incanta davanti a spettacoli esilaranti di luci, costumi, corpi semi-nudi…ma non ditemi che questa è musica!!! E’ spettacolo “nudo” e “crudo”…

  15. Probabilmente la più grande voce nella storia della musica!
    E questo video ne è la dimostrazione.

    Bellezza (faceva la modella ed era considerata una delle più belle donne del mondo senza mostrare tette e culo) e talento immaginabile!
    The Queen!

  16. C’est magnific! Per fortuna che ci sono certi filmati altrimenti a raccontarlo sembrerebbe fantascienza… Speriamo che un giorno, prima o poi, nasca una nuova Whitney.

    _Loray_

  17. E’ vero,erano altri tempi..altra musica..altri artisti.Meno male che oggi non esistono solo artistucci da classifica,ma ci sn ancora(ringraziando DiO!) le grandi DIVE..e senza dubbio,Whitney è una di queste! Da brividi questa canzone e questo live,lei è sempre una delle migliori! E’ Sempre un piacere riascoltare grandi canzoni del passato come questa,riascoltare grandi artiste…e rimpiangere tutto ciò che avevamo!

  18. Vi ringrazio per aver donato a una Diva con la “D” maiuscola un riconoscimento che è più che meritato. Potrei sbizzarrirmi nel dire molte cose a proposito di quanto è stato scritto in questo post, che condivido pienamente…ma e anche mia volontà non innescare polemiche inutili. Il talento di Whitney è indiscusso e credo che nessuno possa dire altrimenti, per anni è stata la Diva per eccellenza e per molti lo è ancora..certo i tempi sono cambiati, oggi il pubblico è molto meno esigente e spesso si accontenta di poco. In altri tempi si chiedeva di più. si pretendeva di più e fortunatamente c’erano artisti capaci di dare il massimo possibile e immaginabile. Quello che Whitney ha dato al mondo della musica lo hanno dato in pochi e il mio augurio per tutti voi che come me amate questo mondo bellissimo, è che riusciate a comprendere davvero quanto “The Voice” sia stata importante per un’intera generazione musicale che a lei si è ispirata e ancora oggi si ispira! Il mio amore per Whitney è assoluto e lo sarà per sempre..chiedetevi quanti altri artisti possono vantare così tanto affetto da parte del loro pubblico…la verità è che, malgrado tutto, Whitney resterà eterna come le sue canzoni! Grazie davvero di questo post.

  19. Beh in post dove l’esibizione è di qualità ci sono sempre pochi commenti..
    L’ignoranza di certa gente qui dentro fa rabbrividire, gente che si strappa i capelli per Rihanna o la Perry che non vincerebbero nemmeno una sagra del paese e invece si contendono premi su premi perchè certa gente compra la loro voce finta.
    Sempre un piacere ascoltare una voce cosi meravigliosa, fortunatamente anche in Italia ne siamo pieni ( anche se qualcuno non se ne accorge.. xD)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here