Wiz Khalifa non si accontenta della sua attività di musicista e vuole proseguire nell’esperienza di attore già cominciata accanto a Snoop Dogg: lo dice durante un’intervista ad HardknockTV dove svela che lui e 50 Cent hanno già parlato del progetto durante le riprese del video di Chief Keef in cui erano impegnati nelle scorse settimane. Non ci sarebbero ancora piani concreti per l’inizio della produzione, ma per lui quella di fare un nuovo film è “Qualcosa che sto veramente prendendo sul serio come progetto per questo nuovo anno. Stavamo parlando di espandere le nostre prospettive di crescita – spiega il rapper di Philadelphia – e ho detto a 50 “Sai cosa si fa: facciamo un film!”.

Wiz spiega poi in suo interesse per “Molly”, il nome con cui viene definita l’MDMA, droga che sta avendo sempre più spazio (e consumatori) nell’ambiente Hip-Hop. Proprio di recente ha partecipato ad un pezzo firmato da Tyga ed intitolato proprio “Molly”, e spiega come secondo lui sarebbe “da pazzi” non approfittare del fatto che questa roba si usi sempre più spesso per parlarne nei propri pezzi: “Penso che siamo andati oltre la gente che ne fa uso. Ora si tratta solo di soldi, e sarebbe pazzesco non saltarci sopra. […] Sono dei ragazzi. Fanno festa e si divertono. Non direi mai a uno quello che lui non deve fare. Non sono mai stato il tipo. […] Più la cosa cresce e diventa popolare, o ci entri o ti perdi l’occasione, e io non voglio perdermela. Così ho considerato lo stesso aspetto di Mary [la “marja”, ndr]. Non parlerò mai direttamente del consumo, ma dirò qualcosa che arrivi alla gente che conosce Molly, che ci si diverte”.

Wiz sarà anche sul palco dei Grammy questo weekend per duettare con Miguel nella sua “Adorn”, e il cantante di Californiano ha promesso uno show “diverso e molto divertente” senza naturalmente svelare di cosa si tratta, ma approfittando dell’occasione per lodare Wiz, che secondo lui è sempre stato “coerente con se stesso, senza mai puntare a diventare qualcosa di diverso da cioò che lui è. Lo ammiro veramente” ha dichiarato Miguel.

Coerente probabilmente si, e certamente fedele alla realtà che sta il mondo hip-hop ed i suoi fan vivono, ma nel suo discorso sulla droga (tema da sempre spinoso, lo so) Wiz Khalifa dimostra un po’ poco spirito critico verso il mondo che lo circonda, e ci circonda. Non credete?