Birdy-Main-Pub-II-HR-Olivia-Bee

Beautiful Lies, terzo album di Birdy, è uscito ormai da tre mesi e la giovane cantautrice britannica, impegnata con la promozione del disco, ha estratto dal progetto un terzo singolo, Words, che succede al lead single Keeping Your Head Up e alla immeritatamente sottovalutata Wild Horses.

Il brano è in perfetta linea con la Birdy che tutti conoscono, quella più introspettiva, cupa e malinconica. Proprio per questo motivo a mio parere doveva puntare su altro per la stagione estiva, visto che in Beautiful Lies propone dei pezzi decisamente più freschi e radio friendly, come Growing Pains e Give Up.
Probabilmente dopo aver “osato” con Keeping Your Head Up ed aver estratto Wild Horses, che è la traccia più “pop” del progetto, Birdy voleva tornare nel suo, nel genere in cui si sente più sé stessa.
Ciò non è sicuramente una colpa, certo è che commercialmente parlando la scelta ci pare alquanto azzardata.

Ecco come abbiamo descritto Words nella nostra recensione di Beautiful Lies:

“WORDS: una semplice downempo pop piano-batteria-voce. Carina nella sua semplicità; nulla di che le strofe, molto meglio il ritornello che ci permette di apprezzare l’intensità del timbro di Birdy, libero da tante costruzioni musicali e modifiche. Words parla d’amore; Birdy canta al suo innamorato che però pare provare sentimenti più deboli di quelli che prova lei, e questo la fa rimanere male. Lui le nasconde qualcosa, lei sa che probabilmente la vuole lasciare ma non è pronta a sentirlo dalla sua bocca.

– I have no words, I have no words to say If I can’t change your mind-  (Non ho parole, non so cosa dire se non riesco a farti cambiare idea). Ripeto, è una canzone carina ma non ti fa venire voglia di ascoltarla a ripetizione.”

Se già la canzone non pare adatta alla stagione estiva, il video non è da meno. Colori freddi e invernali, Birdy passa da una buia casa piena di fumo ad una serra diroccata, anch’essa poco dopo avvolta dal fumo. Si arriva poi ad una stanza piena di candele e il fumo inizia a prendere tonalità diverse, giallo, blu rosso e viola, avvolgendo la ragazza. Personalmente apprezzo tutta la videografia di questa artista; i suoi video hanno un qualcosa di ipnotico che cattura, e Words in tal senso non è da meno. Il problema è proprio il contesto, un video così in pieno giugno è un azzardo…poco ma sicuro si distingue dalla massa. 

Cosa ne pensate della scelta di Birdy?

Testo

Waiting on you
Trying to keep your head strong
With nothing to lose
You raise your voice with something to prove
And all the things you say to me
I can’t forget them
You don’t leave
But you tell me with your eyes what you need
Oh, please
Do you think that I don’t know what it means?

All the things you hide for me
I accept them
But I need you next to me

If I can’t hold you now
Keep thinking that you might not come around
I have no words, I have no words to say
If I can’t change your mind
Keep thinking, is this our last goodbye?
You say it first, you say it first to me

You’re in the clear
While I’m waking up to nothing but tears
And you say they’ve said
That I’m the only one that needed to change

You know the things you’ve said to me
Do you regret them?
I just need you next to me

If I can’t hold you now
Keep thinking that you might not come around
I have no words, I have no words to say
If I can’t change your mind
Keep thinking, is this our last goodbye?
You say it first, you say it first to me

So I can’t just forget you, just forget you
Can’t just forget you, just forget you

And If I can’t hold you now
Keep thinking how you might not come around
And I have no words, I have no words to say
If I can’t change your mind
Keep thinking, is this our last goodbye?
You say it first, you say it first to me

If I can’t hold you now (If I can’t hold you now)
Keep thinking that you might not come around (Might not come around)
I have no words, I have no words to say
If I can’t change your mind (If I can’t change your mind)
Keep thinking, is this our last goodbye? (Our last goodbye?)
You say it first, you say it first to me