Nonostante l’edizione del 2016 dei VMA si sia conclusa e sia stata archiviata da MTV (QUI per le nostre pagelle), la gente continua ancora a parlare di tutto quello che è successo durante quella serata, che ha deluso il grande pubblico, che ha preferito non guardare la diretta di domenica.

zara-larsson-sing-britney-spears

Ma non solo agli spettatori non è piaciuto che le esibizioni fossero spacciate per live! Anche la giovane e talentuosa Zara Larsson ha deciso di sfogarsi nella sua ultima intervista a proposito di questa tendenza. Ecco le sue dichiarazioni:

Alcune persone non sanno cantare, ma sono comunque famose e soprattutto sono famose per essere artisti, che è completamente diverso da essere dei cantanti. Ovviamente queste superstar, ci sarà un motivo se lo sono. Ma, naturalmente, io credo che un artista dovrebbe essere in grado di cantare dal vivo, almeno un po’. Questa è la mia opinione.

Evidente che la giovane svedese si riferisca ad una vera e propria icona della musica  Britney Spears, che ha cambiato completamente la concezione del pop insieme a Madonna, nel bene e nel male. La popstar, essendo una delle performer più attese, ha preferito (come il solito) cantare in playback, scatenando un polverone di critiche e polemiche. L’americana è senz’altro un punto di riferimento del panorama musicale da anni, grazie alle sue grandi capacità nel ballo, alla sua iconica videografia, e all’innata capacità di utilizzare il playback in ogni sua esibizione.

Per quanto mi piaccia Britney, non ho mai condiviso l’uso eccessivo di questo stratagemma. Se ti consideri un cantante devi saper cantare altrimenti non sei degno di essere chiamato tale, non basta pubblicare album in studio, nel quale, si sa, le voci possono venire pesantemente modificate in studio. Inoltre, è proprio nei live che i cantanti riescono a mostrare meglio di sé. C’è chi infatti si concentra solo sulla voce, come Celine Dion, che ha da poco rilasciato il nuovo album (QUI per la recensione), e chi invece preferisce supportare la già potente esibizione vocale con scenografie e coreografie mozzafiato, come Jennifer Lopez.

Il punto è questo: un performer è per prima cosa un intrattenitore. Se oltre ad essere un cantante è anche un ballerino, ed in una performance vuole puntare esclusivamente sulla danza, eseguendo un’esibizione che rende fisicamente impossibile cantare, non c’è nulla di male, così come non c’era niente di male neanche quando Britney lo faceva per performance di brani come “Me Against the Music” e “Toxic”. Il problema sorge quando il playback viene usato nel momento in cui non si balla, o comunque si eseguono passi semplici che non possono essere considerati sufficienti per dar vita a del vero e sano intrattenimento. A quel punto no, il playback non va bene, e ricevere il titolo di “artisti” per performance che di artistico non hanno nulla diventa completamente ingiusto.

Come tutto ben saprete, ormai i cantanti che si esibiscono sempre live sono sempre meno. La stessa Zara ne sa qualcosa, visto che durante lo spettacolo di chiusura degli UEFA 2016, si è esibita con la voce pre-registrata. Una dichiarazione veritiera che rispecchia il panorama musicale attuale, ma avrebbe avuto più senso se detta da Adele, Demi Lovato, Christina Aguilera, Kelly Clarkson o altri cantanti che davvero non si sono mai avvalsi del playback o del pre-rec.

Voi che ne pensate di questa dichiarazione?

24 Commenti

  1. Io ho sempre seguito questo blog con interesse ma ultimamente stanno capitando cose un pò ridicole e strane. Io non so se avete preso gente nuova o quel che sia, ma bieber nudo, questo mostra il culo,quello fa vedere le palle fino a questo articolo. Io ripeto non so chi stia scrivendo questi articoli ma una cosa è certa gli piace il blog
    Bitchyf un pò troppo. Tanto da inserire la stessa immagine “comica” di Zara e Britney. Mah.

  2. Io ho sempre seguito questo blog con interesse ma ultimamente stanno capitando cos’è un pò ridicole e strane. Io non so se avete preso gente nuova o quel che sia, ma bieber nudo, questo mostra il culo,quello fa vedere le palle fino a quest’ articolo. Io ripeto non so chi stia scrivendo questi articoli ma una cosa è certa gli piace il blog Bitchyf un pò troppo. Tanto da inserire la stessa immagine “comica” di Zara e Britney

  3. Io ho sempre seguito questo blog con interesse ma ultimamente stanno capitando cos’è un pò ridicole e strane. Io non so se avete preso gente nuova o quel che sia, ma bieber nudo, questo mostra il culo,quello fa vedere le palle fino a quest’ articolo. Io ripeto non so chi stia scrivendo questi articoli ma una cosa è certa gli piace il blog Bitchyf un pò troppo. Tanto da inserire la stessa immagine “comica” di Zara e Britney. Delusione pura…. Vediamo se riuscite a pubblicare questo commento senza “non accettarlo” E la terza volta che lo scrivo

  4. Discorso condivisibile quello di Zara, non aggressivo e assolutamente veritiero. C’è però un problema: sarebbe stato meglio non fare questa dichiarazione se lei stessa si è esibita in pre-rec, si sarà attirata ancora di più l’odio degli hater. A volte, è meglio tenersi per sé alcune opinioni, perché, visto il pubblico attuale, un semplice passo falso può far sprofondare la propria immagine, la propria credibilità e, purtroppo, la propria carriera.

      • Infatti, spesso in queste occasioni succede che le grandi organizzazioni preferiscano mettere in risalto effetti scenici e intrattenimento al posto della vocalità. Sicuramente avrà modo di dimostrare come sempre il suo talento, fossi stato io al posto suo avrei però detto del pre-rec “obbligato” dalla Uefa, ma giusto per onestà intellettuale; poi è ovvio, se si hanno le capacità dalla propria parte è giustissimo parlare così come ha fatto ;)

  5. Per me è una cosa semplice: se sei un cantante vuol dire che la tua più grande passione è il canto, ma se non canti che cavolo di passione è??? Britney non sa cantare, ed è triste che sia arrivata fino a li quando c’è gente molto più brava e meritevole

  6. insomma mi sa tanto di : mandiamo una frecciatina a una che ne stanno parlando attualmente così parlano anche di me visti i precedetni comunque sono daccordissimo, durante me myself and i non aveva modo di esistere il plauback!

  7. Faccio una figuraccia se dico che non so chi sia questa persona qua??lol
    Comunque leggere che JLo ha una voce potente fa ridere! Tanto! Ahaha Amo JLo, fa tante cose ma non eccelle in nessuna di queste, tanto meno nel canto!
    Britney dopo cent’anni che fa la “cantante”(ahahah) non ha imparato ancora a fare un playback decente! Poi perché si ostinano a mettergli un microfono in mano se è spento!?!

    Adele, kelly, demi, celine, ecc, stanno ferme O al massimo camminano, quindi utilizzare il playback o il pre rec, sarebbe da sciocchi!

      • Lo so benissimo, Ma mi riferivo ad Adele, Demi, Kelly, Celine, Emeli, cioè se loro se ne escono con un pre rec ci rimango un pochino male, perché non ballano, non fanno grandi sforzi fisici, non vedo il motivo, a meno che non siano malate!
        Invece terrei PER SEMPRE il microfono spento per Britney, Rihanna, Madonna, Gomez, Lana Del Rey (terribile), Katy, Shakira, ecc (lei solo perché non mi piace la sua voce dal vivo, solo registrata, gusto personale),

    • jlo è una forza della natura, e se fossi portato a scegliere fra la britta e jlo sceglierei sempre jlo! QUASI 50 ANNI! Ti rendi conto di cosa non è capace quella donna?

      • JLo la metto nella mia lista delle persone da seguire e ammirare! È una delle poche che deve dire grazie solo a se stessa! È impegnata in tanti campi diversi, ma purtroppo non eccelle in nessuno! Ha quasi 50 e spacca il c##o a tante giovincelle che si sentono arrivate al primo singolo uscito! Ma affermare che lei abbia una voce potente, no. Le voci potenti sono altre. Lei ha carisma, presenza, bellezza, regge il palco da sola, è fantastica, però sul piano vocale ha delle grandi lacune! Questo va detto, nonostante tutto. E parlo da grande fan della Lopez.

  8. Secondo me ha completamente ragione e il playback secondo me è stato usato alla cerimonia di euro2016 per evitare possibili stonature visto che la canzone non è proprio facilissima da cantare (secondo me Zara con la sua potente voce ce la avrebbe fatta comunque). Britney inoltre non mi è mai piaciuta (né la sua voce né il fatto che non canta mai live)

  9. Il problema non è il playback che in alcuni casi è più che giustificabile, il problema è che c’è gente che proprio non sa cantare, nemmeno le proprie canzoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here