Tra le popstar venute fuori dalla Disney che si sono lasciate apprezzare di più negli ultimi anni non possiamo non citare la cantante e ballerina Zendaya.

Classe 1996, nonostante la sua giovane età la ragazza è già dotata di uno stile molto particolare che la rende impossibile da confondere con qualcun’altro, e questo le ha permesso di confezionare un album davvero notevole per il suo genere, un disco che ci ha fatto capire fin da subito come questa ragazza fosse in grado di costruire una buona carriera nel musicbiz.

Dopo l’ottimo successo ottenuto con la hit “Replay” (disco di platino in USA ed Australia) e le attenzioni ricevute soprattutto per il suo talento di ballerina, ora Zendaya è finalmente in procinto di dare il via alla sua seconda Era discografica.

Per ora tutto quello che sappiamo è che il suo prossimo singolo sarà intitolato “Keep It Undercover” e che l’album sarà pubblicato nel corso del 2015, tuttavia non sappiamo assolutamente nulla sul periodo in cui singolo ed album saranno rilasciati.

Staremo a vedere come lavorerà questa volta l’interprete di “Bottle You Up”. Quel che è certo è che il talento non le manca, e se il suo management si rivelerà capace di garantirle una buona visibilità credo proprio che la ragazza abbia tutte le capacità che servono per poter sfondare nel mercato internazionale.

Staremo a vedere cosa ci proporrà questa volta. Che ne dite di questa notizia?

7 Commenti

  1. se vabbe l’anonimato, ripeto: VI DECIDETE A FARE ARTICOLI SU CANTANT CHE MERITANO MOLTO DI PIU’ (ANCHE ITALIANI) INVECE DELLE STAR CHE TROVATE TANTO CARINE?!?! LA SOGGETTIVITA’ VA BENE SE GIUSTA E IN QUESTO SITO NON MI SEMBRA

  2. Seconda era discografica? Oddio non sapevo nemmeno avesse rilasciato un album. Vidi Replay tempo fa, mi piacque molto, spero faccia successo anche con il secondo album!

  3. Talento non le manca è esagerato… Si sa muovere ed ha una buona presenza scenica, vocalmente è leggermente superiore a molte che hanno successo, ma una normalissima ragazza che sa coordinare il ballo a 4 note cantate decentemente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here