Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

10 cantanti poveri prima di diventare famosi

Ecco una lista di 10 cantanti famosi, che primacantanti poveri prima di diventare famosi di esserlo, vivevano in una situazione povertà.

cantanti poveri prima di diventare famosi

Dalle stalle alle stelle: la storia del cinema è ricca di film che raccontano di un’ascesa tanto improvvisa quanto casuale di personaggi in realtà nati e cresciuti nella povertà. Del resto la storia di Cenerentola ha sempre affascinato, anche nelle sue riletture più moderne o drammatiche.

La gente ama le storie di rivalsa, di rivincita sociale, di ottimismo verso il futuro. Ciò che si sa meno, invece molte star del musicbiz hanno vissuto davvero un’inaspettata ascesa, proprio come la principessa nata dall’immaginazione dei fratelli Grimm.

Dopo avervi presentato 10 cantanti già ricchi prima di raggiungere la fama, scopriamo insieme 10 volti noti del mondo della musica che, prima di diventare famosi, non se la passavano proprio alla grande, almeno dal punto di vista economico.

 Mariah Carey

Screen-Shot-2015-06-26-at-5.16.04-PM_0

Mariah Carey è cresciuta in uno dei quartieri meno abbienti di Long Island.

A differenza della vita stra lussuosa che sta offrendo ai suoi due gemellini, avuti dalla relazione con il suo ex marito Nick Cannon, lei non aveva nemmeno un giocattolo e doveva accontentarsi di giocare per strada con quello che trovava.

Proprio per questa situazione, è stata costretta ad accettare i lavori più umili (ed umilianti) per mantenersi dopo essersi trasferita a New York con un portafoglio praticamente vuoto.

Ora è uno dei più grandi nomi della musica, con oltre 500 milioni di dollari a suo nome.

Celine Dion

celine-dion-crying-husband-feeding-tube-cancer-ftr

La cantante famosa in tutto il mondo per aver venduto quasi 200 milioni di copie tra album è singoli, è nata in una grande e povera famiglia franco-canadese, costituita da ben 14 fratelli, di cui lei è la più giovane.

Dopo un exploit dovuto alla vittoria dell’Eurovision Song Contest nel 1988, ha accumulato più di 400 milioni di dollari a suo nome ed è considerata una delle migliori interpreti di tutti i tempi.

Jennifer Lopez

02_19000846_08915e_2750264a

In un articolo dedicato alla cantante e attrice di origini portoricane Jennifer Lopez pubblicato da W Magazine si racconta degli inizi di carriera della bellissima artista.

Quando aveva appena 18 anni, JLo aveva già scelto la sua strada: voleva diventare una ballerina.

La madre, invece, non era per niente d’accordo e avrebbe voluto che la sua piccola studiasse al college.

Dati i contrasti, Jennifer scappò di casa e per diverso tempo, non avendo un tetto, dormì su un divano della sala prove dove si allenava quotidianamente

Ero praticamente una senzatetto. Ma con mia madre ero stata chiara: “È questo ciò che voglio fare”.

Fu proprio spronata dalle parole della madre che spiccò il volo nel mondo dello spettacolo. Forbes ha stimato il patrimonio della Lopez in circa 28,5 milioni di dollari nel 2014.

Nicki Minaj

nicki-minaj-crying

La rapper si è trasferita da Port Of Spain, nello stato di Trinidad e Tobago, al quartiere di Queens, a New York, negli States, alla tenera età di 5 anni.

Ecco quanto la stessa cantante ha dichiarato alla rivista Rolling Stone nel 2010:

Quando sono arrivata in America, sono andata in camera mia e mi sono inginocchiata ai piedi del mio letto pregando che Dio mi rendesse ricca in modo da potermi occupare di mia madre.

A quanto pare le sue preghiere sono state esaudite visto che ora vanta di un patrimonio di oltre 15 milioni di dollari.

Nicki Minaj ha avuto un’infanzia difficile, i suoi genitori litigavano sempre, e suo padre, dipendente dal crack, arrivò ad appiccare il fuoco all’abitazione presso la quale viveva la famiglia.

Si parla addirittura di un abuso sessuale nei confronti di Nicki da parte del genitore, che si sarebbe concluso con una gravidanza e conseguente aborto.

Chris Brown

hot-chris-brown-chris-brown-763419_614_400

Prima di raggiungere la fama mondiale fin dal suo primissimo singolo, Chris Brown viveva a Tappahannock, un paesino rurale della contea di Essex in Virginia, di circa duemila abitanti.

Suo padre aveva deciso di non farsi carico delle sue responsabilità, e così lasciò ad occuparsi del figlio solo la madre di Chris, Joyce Hawkins, che aveva un impiego presso una scuola materna del paesino.

La donna faceva altri due lavori per cercare di sopperire alle esigenze del suo bambino.

Chris era un ragazzino sveglio, andava bene a scuola, ma era costretto ad usare i vestiti smessi dei suoi cugini, incluse le scarpe, ormai consumate.

Joyce si legò sentimentalmente ad un uomo con il vizio dell’alcol e che picchiava spesso sia la donna che il piccolo Chris. Questi episodi di violenza domestica probabilmente segneranno la personalità di CB, generando difficoltà nella gestione della rabbia.

Quando ero piccolo mi facevo pipì a letto fino a 10 anni” ha raccontato Chris “Avevo paura ad uscire dalla stanza per andare in bagno perchè mi avrebbe picchiato“.

All’ennesimo episodio di percosse, Chris a 13 anni promise che avrebbe ucciso l’uomo con la mazza da baseball se avesse toccato un’altra volta la madre.

Un giorno, Chris assistette ad un tentativo di suicidio da parte del patrigno, che provò a spararsi in testa, ma il proiettile mancò il cervello rendendolo cieco, e questa sua menomazione lo rese ancora più violento.

Molte notti Chris e la mamma, quando l’uomo era molto ubriaco, erano costretti a fuggire di casa e chiedere alloggio in una casa famiglia.

Il cantante fu scoperto per caso da un produttore in cerca di talenti diretto a Los Angeles, quando questi si fermò per fare rifornimento presso il distributore di benzina ove il piccolo Chris lavorava per cominciare a dare una mano con il bilancio familiare.

Jay Z

jay-z-upset-AP-640x480

Il multimilionario marito di Beyonce è cresciuto in un complesso residenziale a Brooklyn, New York, dove, per far quadro ad un bilancio familiare disastroso con varie falle economiche, ha venduto della droga durante la sua adolescenza.

Jay Z spacciava droga dunque, arrivando a sparare il suo stesso fratello. Non sapeva di essere destinato a diventare uno dei rapper più ricchi di sempre, con un patrimonio stimato intorno all’esorbitante cifra di oltre 450 milioni di dollari. Un’altro scandalo lo travolse negli anni ’90, Jay infatti accoltellò un uomo.

 Ella Fitzgerald

maxresdefault

Quella che è poi diventata probabilmente la migliore cantante jazz donna di tutti i tempi, prima di cantare, era una giovane senzatetto scappata di casa.

Rimasta orfana a inizio adolescenza, infatti, passò anni tra orfanotrofi e quartieri malfamati di New York.

Il suo debutto sulle scene avvenne nel 1934, quando, giovanissima, calcò il palco dell’Apollo Theatre ad Harlem.

La fama se l’è conquistata canzone dopo canzone, senza mai dimenticare le sue origini, spesso rimarcate nelle interviste e comunque ampiamente rinvenibili nel suo carattere spigoloso.

Eminem

eminem-5

C’è addirittura in intero film che parla della triste partenza avuta dal rapper di Detroit Eminem nella sua vita.

La star è infatti cresciuta in una roulotte nella città americana dove è nato, dove ha vissuto con la madre e il fratello. Ora, il suo patrimonio ha un valore di oltre 115 milioni di dollari.

Justin Bieber

hqdefault


Il cantante canadese, prima di venire scoperto su YouTube dal manager Scooter Braun, è figlio di genitori indigenti che, a causa di un basso salario o periodi di disoccupazione, vivevano in una casa infestata da topi e ratti, dove l’interprete di “What Do You Mean” non aveva nemmeno una camera da letto ed era obbligato a dormire sul divano del piccolo salotto.

Madonna

poor-celebrities-madonna

Nata a Bay City, Madonna è la terza di sei figli di una coppia di Italo americani. Scappata di casa appena finiti gli studi superiori, la cantante è finita a New York in un quartiere difficile e con un misero portafoglio con solo 35 dollari al suo interno, contro la spinta del padre che la voleva studente universitaria.

Grazie al suo carattere, l’interprete di “Like A Virgin” è diventata la cantante con una delle carriere più florida della storia della musica, visto che il suo patrimonio si aggira intorno al mezzo miliardo di dollari.

Divenne ben presto famosa nel quartiere di New York che la ospitava, grazie al suo carisma incredibile.

Tutti la conoscevano, tutti la amavano. Girava portando in spalla uno stereo e facendo ascoltare le sue canzoni, seguita da ragazzini che cantavano e ballavano con lei.

Trascinava i ragazzini del quartiere a ballare in terrazza nel suo palazzo.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!