Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Liste

10 duetti avvenuti sul palco ma mai registrati in studio | prima parte

duetti sul palco 10

10 duetti di grandi cantanti, che sono avvenuti solamente sul palco, e mai in studio di registrazione.

duetti sul palco 10

Oltre al proporre cover, un’altra attività molto comune nel mondo della musica è quella di duettare con altri artisti.

Tra grandissime superstar che collaborano tra di loro creando brani storici, artisti emergenti che duettano per aiutarsi a vicenda e grandi del passato che collaborano con artisti più giovani per conquistare le nuove generazioni o per aiutare l’altro ad emergere.

Sono davvero tanti i duetti che vengono pubblicati ogni anno, al punto che quasi tutti i cantanti che conosciamo hanno rilasciato almeno una volta nella loro carriera una collabo con un altro artista.

Esiste anche in questo campo un caso eccezionale: capita infatti che alcuni artisti propongano un duetto dal vivo senza poi pubblicare una versione studio.

Diamo ora un’occhiata ad alcuni esempi, cercando anche questa volta di prendere in esame casi diversi ma tutti memorabili per ragioni differenti.

Britney Spears feat Christina Aguilera: Like A Virgin

Uno dei momenti più iconici nella storia di MTV è senza alcun dubbio la performance a 4 delle grandissime Madonna, Britney Spears, Christina Aguilera e Missy Elliott. Esibizione volta soprattutto a celebrare la grande carriera di Madge e ricordata in particolare per i baci saffici che la regina diede a coloro che in quegli anni sembravano essere le sue uniche eredi, c’è da ricordare questo live anche per un altro importantissimo motivo: il duetto tra due popstar che i media non facevano altro che mettere l’una contro l’altra.

Britney e Christina, nonostante la loro amicizia d’infanzia, erano viste come rivali fin dal loro debutto musicale, e proprio per questo il loro duetto sulle note di “Like A Virgin” fu accolto da un grandissimo clamore.

In quest’occasione, le due ragazzacce del pop riuscirono a proporre entrambe una performance ottima da ogni punto di vista, senza che la prima provasse ad oscurare la seconda sul piano scenico (sul quale, all’epoca, la Spears primeggiava assolutamente) né che la seconda facesse lo stesso sul piano vocale, in cui la sua superiorità di Xtina rispetto alla Britta è tuttora un dato oggettivo. Riguardiamo insieme questo grande pezzo di storia della musica e dello spettacolo.

Goo Goo Dolls feat Avril Lavigne – Iris

Un altro evento che oggi ricordiamo principalmente per un grande duetto proposto al suo interno è il Fashion Rock del 2004. In questa occasione, tra le varie band storiche che cavalcavano il palco, a spiccare fra tutti furono i Goo Goo Dolls i quali, durante la performance del loro grande classico “Iris”, decisero di sorprendere il pubblico ospitando una cantante pop-rock che in quegli anni viveva il suo periodo d’oro: Avril Lavigne.

Con una grinta da vendere ed una voce molto migliorata rispetto al periodo di promozione del suo primo album “Let Go”, Avril riuscì così a duettare con un mito della sua infanzia ed a donare una delle sue performance migliori. Allo stesso modo, i Goo Goo Dolls dimostrarono come, a differenza di tante altre rockband, loro non avessero certo pregiudizi verso le nuove frontiere della musica, e grazie a questo atteggiamento d’apertura sono riusciti a creare un altro momento iconico nella loro carriera.

Justin Timberlake feat Janet Jackson: Rock Your Body

Passiamo ora ad un altro momento iconico, anche se spesso viene ricordato per motivi tutt’altro che positivi. Siamo sempre nel 2004, ed a Janet Jackson viene affidato un compito molto importante:

quello di occuparsi dell’Halftime Show del Super Bowl di quell’anno. Dopo ben 10 minuti di assoluto dominio sul palco, Janet fu raggiunta da un altro grande artista che in quegli anni iniziava la sua carriera da solista: Justin Timberlake.

I due hanno tenuto insieme il palco per i restanti due minuti, in cui Justin cantò la sua hit “Rock Your Body”, il tutto senza che Janet cantasse insieme a lui ma comunque in sua compagnia sul palco, il che rese il tutto molto d’effetto sul piano scenico facendo quasi sembrare che la canzone fosse dedicata a lei.

Purtroppo, con un gesto poco avveduto, Justin scoprì un seno della Jackson, scatenando un’immensa bufera mediatica che compromise con dei ban la carriera di questa grande donna, un avvenimento assurdo (come può un secondo di televisione valere di più di anni e anni di musica?), ma che purtroppo è accaduto, evidenziando anche un certo maschilismo e razzismo, visto che l’unica a subire delle assurde conseguenze fu Janet.

Katy Perry feat Taylor Swift – Hot’n’Cold

Tra le interpreti che amano maggiormente proporre duetti dal vivo con colleghi con i quali non hanno mai duettato in studio non possiamo non citare Taylor Swift. La cantante in tutti i suoi tour ha spesso ospitato colleghi celebri per cantare insieme a loro una tra le loro maggiori hit e, tra i vari ospiti che ha portato sul suo palco, c’è incredibilmente anche quella che da lì a qualche anno sarebbe diventata la sua più acerrima nemica: Katy Perry.

Durante una delle tappe del “Fearless Tour”, Taylor iniziò a cantare l’energica “Hot’n’Cold” per poi annunciare, subito dopo il primo ritornello, la presenza all’interno dello show della collega.

Immediatamente Katy si unì alla sua ex amica, esibendosi fianco a fianco con lei e mandando in visibilio un pubblico che mai si sarebbe aspettato un loro litigio. Tra i vari duetti/sorpresa proposti di Tay questo non sarà forse il migliore tecnicamente, ma senza alcun dubbio, col senno di poi, esso risulta un qualcosa di incredibile considerando le numerose frecciatine che le due si stanno lanciando da un anno a questa parte.

Beyoncé feat Tina Tuner: Proud Mary

Ma torniamo a momenti davvero epici per la storia della musica e dello spettacolo. Correva l’anno 2008 e, durante i Grammy Awards, due vere dive cavalcarono insieme il palco: sto parlando di Tina Turner e Beyoncé. Dopo una presentazione davvero memorabile in cui Bey omaggiò anche altre grandissime dive del passato dalle quali ha tratto ispirazione nel corso della sua carriera, fece il suo ingresso sul palco proprio la grandissima Tina, quell’anno giunta a quota 50 anni di carriera.

Consce entrambe del loro incredibile talento, queste due donne hanno saputo dominare il palco senza competizione ma unendo le loro forze per creare davvero qualcosa di dannatamente epico, una performance destinata ad essere ricordata per anni e anni non solo grazie all’importanza dei due nomi coinvolti, ma proprio per via della grande qualità dello spettacolo proposto, una vera perla che spiccò luminosa in quella grande serata.

Kelly Clarkson feat Demi Lovato: Have Yourself A Merry Little Christmas

Passiamo ora ad un caso completamente diverso, ad un’esibizione forse non iconica ma che ci insegna come a volte i nostri sogni più grandi possano davvero avverarsi. Chi segue Demi Lovato sa che, la popstar di origine disneyana, ha sempre indicato come la sua più grande ispirazione la vincitrice di American Idol Kelly Clarkson.

La star è sempre stata fortemente ammirata da Demi che fin da piccola ha sognato di poter duettare con lei, sperando che un giorno ciò potesse avvenire. Ebbene, dopo solo pochi anni di carriera, l’interprete di “Skyscraper” ha potuto avverare questo sogno.

Durante il Jingle Ball del 2011, Kelly decise di ospitare Demi durante la sua performance intonando insieme a lei la splendida “Have Yourself A Merry Little Christmas”.

Il grande classico natalizio è stato arricchito divinamente grazie al connubio tra queste due splendide voci, entrambe potenti ed incisive e rese ancora più d’impatto dalla grande emozione provata in particolare dalla Lovato che, finalmente, riusciva a duettare con il suo mito.

Questo è, a mio avviso, un evento sicuramente memorabile soprattutto per il messaggio che ne scaturisce: non smettete mai di sognare, perché a volte i vostri sogni possono davvero diventare realtà.

Elthon Jonh feat Ed Sheeran – The A Team

Torniamo ora ai Grammy con una performance che nel 2013 costituì uno dei momenti più belli dell’intera serata. Durante l’evento, una delle più grandi leggende viventi della musica decise di collaborare assieme alla più grande rivelazione musicale che avevamo avuto durante l’annata precedente: il cantautore britannico Ed Sheeran. Il passato ed il presente del pop d’oltremanica unirono le loro forze sulle note di uno dei successi di Ed: “The A-Team”.

Con un’intesa che raramente si vede tra due uomini divisi da una così grande differenza d’età, i due artisti proposero una performance veramente bella, un’esibizione in cui a farla da padrone furono soltanto il talento e l’artisticità di questi due grandi della musica britannica, i quali oltre che cantare si occuparono anche del suono di chitarra e pianoforte. Un altro momento indimenticabile per gli Oscar della musica, che si spera possano regalarci anche quest’anno qualcosa di simile.

Celine Dion feat Anastacia – You Shook Me All Night Long

Ora facciamo un passo indietro di qualche anno quando, durante un concerto, Celine Dion ospitò una sua illustre collega: la grandiosa Anastacia. Le due popstar, entrambe dotate di strumenti vocali incredibili e sopraffini, molto diversi tra loro, decisero di unire la loro forza e le loro grandiose capacità per proporre una canzone storica della storia della musica rock: “You Shook Me All Night Long” degli AC/DC.

In questa occasione, queste due grandi donne si trasformarono in due grandissime rockstar, in due fenomeni capaci di trasmettere grinta ed energia con ogni singola nota ed ogni singola movenza, il tutto per una performance che non lasciò spazio nemmeno alla più minuscola imperfezione tra acuti mozzafiato e movimenti da vere rocker.

Ci troviamo davanti ad un’altra performance meravigliosa che a mio avviso dovrebbe essere presa come esempio da tutte le popstar che provano a fare rock, visto che ben poche sono davvero riuscite in questo scopo senza fare grosse figuracce.

Mariah Carey feat Micheal Bublé: All I Want for Christmas Is You

Torniamo ora a qualcosa di molto recente per parlare di una delle festività che ispirano maggiormente dalle star musicali: il Natale. Sebbene siano davvero molti i cantanti che nella propria carriera hanno rilasciato almeno un singolo natalizio, solo pochi sono riusciti ad entrare nell’immaginario collettivo come grandi interpreti della musica natalizia. Tra di loro vanno sicuramente citati anche Mariah Carey e Micheal Bublé. Questi due grandi artisti, durante uno speciale natalizio di qualche anno fa, unirono le loro forze sulle note del classico di Mariah  “All I Want For Christmas Is You”.

Dotati di due strumenti vocali portentosi e nel contempo molto diversi tra di loro, Mimi e Micheal riuscirono a proporre uno spettacolo davvero molto piacevole all’ascolto che entra di diritto nella lista delle migliori performance natalizie di sempre, un momento che davvero incarna il vero spirito del natale e lo esplica attraverso il bel canto. Sebbene questa versione non possa comunque reggere il paragone con quella interpretata da Mariah nel bel mezzo degli anni 90, ci troviamo comunque davanti ad un’esibizione ottima, una delle migliori proposte da entrambi negli ultimi anni.

https://www.youtube.com/watch?v=AFvRf8PfpKw

Alicia Keys feat Jamie Foxx: Georgia On My Mind

Concludiamo questo post con un’ennesima performance proposta durante i Grammy Awards. In questa occasione la protagonista era Alicia Keys, la quale in quel periodo promuoveva uno dei brani più conosciuti della sua splendida discografia: “If I Ain’t Got You”. Subito dopo una potentissima performance della sua hit, in cui ci fece venire i brividi grazie alla sua splendida voce, Alicia fu raggiunga dal collega Jamie Foxx assieme al quale propose una versione live di “Georgia on my Mind”.

Entrambi armati soltanto delle loro grandissime voci e dei loro rispettivi talenti da pianisti, Jamie e Alicia proposero un duetto meraviglioso, unendo le loro ugole in un tutt’uno e facendoci assaggiare le loro note migliori senza la minima collaborazione, ma solo con la voglia di esprimere la loro arte per allietare il pubblico che li stava seguendo, il tutto per un altro momento molto bello che merita di essere ricordato in questa sede.

https://www.youtube.com/watch?v=S9_oYk15OCY

Che cosa ne dite di queste performance?

Se vi viene in mente qualche altro caso simile potete scriverlo nei commenti! Continuate a seguirci e commentarci su Rnbjunk.com, la vostra presenza è la nostra forza!

54 commenti

gagadiamonds 8 Febbraio 2015 at 19:39

Mi sarebbe piaciuto anche Miley Cyrus e Lily Allen in Not Fair, Jennifer Lopez e Taylor Swift in Jenny from the Block e soprattutto Katy Perry e Nicki Minaj in Girls Just Wanna Have Fun!

Rispondi
Yashal 7 Febbraio 2015 at 16:22

bravo Umb!

Rispondi
Michael Macero 7 Febbraio 2015 at 16:10

Celine e Anastacia

Rispondi
Right Here, Right Now 7 Febbraio 2015 at 15:18

Britney, Madonna, Christina e Missy Elliot non si potevano non citare. La performance più iconica del pop in assoluto!
Mitiche le due grandi dive in You Shook Me All Night Long! Tra l’altro la voce di Anastacia è perfetta per una canzone rock!

No comment per Katy e Taylor che, della serie, bimbominkieh forevah

Rispondi
Lorenzo 7 Febbraio 2015 at 11:50

Perry e Swift insieme live… Ma che accoppiata… Speciale? Pensavano più a divertirsi che ad altro.
Epiche Céline e Anastacia͵ ottimo Mimi͵ brave Madge e company.
Povera Janet͵ sarebbe potuta diventare una best selling artist al livello di Mariah e Madge͵ peccato per l’imprevisto.
Ottime Demi e Kelly!

Rispondi
Jasmine Feliz 7 Febbraio 2015 at 00:35

Hai dimenticato una delle più belle. Michael Jackson con Britney in The Way You Make Me Feel 🙂 La più storica cmq resta quella con le tre vergini di Maria. Britney/Xtina e Madge <3

Rispondi
Chris90 7 Febbraio 2015 at 00:41

già e vero!!

Rispondi
Pojke 6 Febbraio 2015 at 23:15

Non ero a conoscenza del duetto tra Katy e Taylor! LOL
Dopo ”Shake It Off” sinceramente ”Hot ‘N Cold” ce la vedo per Taylor, la canzone sarebbe stata alla #1 tipo per centordici settimane LOLOLOL
Ma quanto erano orrendi quegli stivali? Che bella la Katy non ancora ”gagaizzata” LOL

P.S.: Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a DOMENICA, NON PIU’ LUNEDI’, ore 00.00.

Spargete la voce, grazie!

Rispondi
PrismaticPit 6 Febbraio 2015 at 23:23

Neppure io!!

Rispondi
beyonce_thebest 7 Febbraio 2015 at 13:29

Gagaizzata? Ma per favore.

Rispondi
Pojke 7 Febbraio 2015 at 13:40

Che favore devo farti? Solo un cieco non lo ammette. 😉

Rispondi
Chris90 6 Febbraio 2015 at 22:42

ma qaunto ha cantato bene mariah con bublè??? mit9ica, devo dire che la presenza di micheal la incoraggiava molto!! Anastacia e celine, mitiche, peccato che stacy negli usa sia una sconosciuta un peccato, tina e bee sono state fenomenali, non si discute!

Rispondi
Chris90 6 Febbraio 2015 at 22:33

no ma Taylor e katy insieme AHAHAHAHAHAHAHAH mi sembra una recita delle elementari ahahhahah che poracciata, peggio degli show della de filippi ahaha si vede che erano alle prime armi 5 anni fa!

Rispondi
Chris90 6 Febbraio 2015 at 22:28

ah ricordo il duetto con Madge e MILEY LOL e poi quello con Cher e Gianni Morandi LOL lol LOL

Rispondi
Lorenzo 7 Febbraio 2015 at 11:44

Ti prego! Ho visto l’nplugged della Cyrus ieri͵ ma quanto è stonata quella ragazza?

Rispondi
Chris90 7 Febbraio 2015 at 14:20

già! LOL

Rispondi
Veronica (clean) 7 Febbraio 2015 at 17:47

Miley, stonata? Ok…

Rispondi
Lorenzo 11 Febbraio 2015 at 17:33

Non scherzo; appena è uscita Madonna, mi è scappato da dire: ma questa canta come Céline! E’ che ha una voce incredibilmente nasale per i miei gusti.

Rispondi
Veronica (clean) 11 Febbraio 2015 at 17:54

Sì, ha la voce nasale, ma canta molto bene! Dovresti sentire i live della cover di You’re Gonna Make Me Lonseome When You Go: MERAVIGLIOSA

parappappeo 6 Febbraio 2015 at 22:28

Che brava che era Avril…. Si vede proprio che, nonostante non sia molto intonata, questo sarebbe proprio il suo genere, e riesce a trasmettere delle emozioni. Speriamo che torni meno stupidina con il prossimo album e riscopra un po’ le proprie origini.

Britney & Christina, vabbè dai, nel bene e ben nel male… storia !!

JT e Janet Jackson: dopo 11 anni non riesco ancora a capire se sia stato un malfunzionamento del vestito o invece una cosa voluta XD

CELINE ed ANASTACIA: Veramente bellissima cover, super energica, mi piace molto; non capisco come mai questa sia una delle cover giudicate più brutte di sempre, vabbè….

SWIFT & PERRY: nulla di che, però l’esibizione secondo me è stata fatta per divertirsi e far divertire, più che impressionare il pubblico con le voci o la presenza scenica.

PS) Katy e Taylor, credo che nel periodo 2010/2011 Speak Now e Teenage Dream siano stati 2 tra gli album che più ho ascoltato in quel periodo, quindi fate la pace, dai !!!!

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 22:31

Se l’esibizione era fatta per far ridere hanno sicuramente colpito nel segno, hai ragione su questo. 😉

Rispondi
Diano Francesconì 6 Febbraio 2015 at 22:14

Anche Elton John e Lady Gaga ne hanno fatte molte. Fra cui la più famosa è Poker Face Speechless Your Song ai Grammy 2010. Ovviamente mai registrata

Rispondi
Chris90 6 Febbraio 2015 at 22:11

mamma mia che nostalgia vedere la Xtina e la Britney di 12 anni fa!! quando avremo l’occasione di riascolarle così dal vivo (specialmente la spears), cmq vi siete scordati il duetto di cher e david bowie, iconici!

Rispondi
Nick Everett 6 Febbraio 2015 at 22:08

Il duetto Anatacia/Celine Dion (Epico!) non è avvenuto ad un concerto di Celine bensì al “Divas Lasvegas” dove hanno partecipato con Shakira, Cher, Stevie Nicks e le Dixie Chicks.
Anastacia non era ospite ma una partecipante all’evento di beneficenza

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:52

Quella che ho preferito più di tutte è l’incredibile esibizione di Beyoncé e Tina Turner, seguono Ed e Elton e infine la Carey con Bublé. In ogni caso i duetti tra cantanti di un certo calibro sono sempre belli da vedere, anche quando il risultato non è il massimo.
Non serve che dica qual è stato il peggio, lo avrete capito hahaha. 🙂

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:21

Non vogliatemi male vi prego ma Taylor e Katy assieme sono l’imbarazzo, soprattutto all’epoca di quel duetto hahahaha, mamma mia che pietà, veramente. E’ un video comico, non una performance di due cantanti. Ma poi sbraitano come due deficienti, zero musica hahahahah IRRIVERENTE, certe cose è meglio se rimangono sepolte. Fortuna che non sono più amiche sennò sarebbe potuto succedere di nuovo.

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:26

Non riesco a vedere gli altri perché continuo a riguardare loro, troppo ridere hahahahahahahhahahahahahahahahahah

Rispondi
Umberto Olivo 6 Febbraio 2015 at 21:33

guarda demi e fammi sapere 😀

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:34

Li sto vedendo tutti, è un post bellissimo 🙂

Rispondi
Umberto Olivo 6 Febbraio 2015 at 21:36

grazie mille, ce ne saranno altri, cercherò di farne almeno uno ogni settimana 😀

Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:58

Cerca di piazzarci Elton e Gaga va. 😛
Loro due si che mangiano il palco hahaha

Umberto Olivo 6 Febbraio 2015 at 23:39

con post del genere intendevo liste di “10 pezzi”, non so se farò ancora performance o meno 😀

Mialich 6 Febbraio 2015 at 23:41

Don’t worry hahaha

Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:51

Demi è stata incredibile, bellissima performance!

Rispondi
Umberto Olivo 6 Febbraio 2015 at 21:52

eheheh

Veronica (clean) 7 Febbraio 2015 at 12:36

Ho chiesto a Umberto di inserire quel duetto specifico, visto che Taylor ne ha fatti tantissimissimi proprio per leggere questi commenti AHAHHAAH

Rispondi
Mialich 7 Febbraio 2015 at 13:02

Hai fatto bene a farmi scoprire questa perla hahahaha

Rispondi
Alessia 6 Febbraio 2015 at 21:10

Avril mi ha fatto venire i brividi… veramente….

Rispondi
My_Everything96 6 Febbraio 2015 at 21:09

Faccio le veci di pojke:
Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a DOMENICA, NON PIU’ LUNEDI’, ore 00.00..

Votate in tanti Grazie 🙂

Rispondi
Naomi Angel 6 Febbraio 2015 at 20:49

MI DISPIACE CHE DIRTI DI AVER SBAGLIATO IL DUETTO MADDY BRIT XTINA E MISSY ELLIOTT E USCITO IN CD E IL CD INTITOLA MADONNA REMIXED E REVISITED

Rispondi
like a prayer01 6 Febbraio 2015 at 21:10

si ma era una registrazione presa dal vivo

Rispondi
Umberto Olivo 6 Febbraio 2015 at 21:14

come ha detto l’altro utente, è comunque l’audio di questa performance estrapolato e messo su cd, in studio non l’hanno mai fatta. l’articolo non è sui duetti mai messi su disco, ma su quelli mai registrati in studio, che è diverso

Rispondi
Spiripatico 6 Febbraio 2015 at 20:25

Io speravo di vedere il duetto Taylor Swift/Emeli Sandé con Next To Me
Comunque questi duetti sono molto piacevoli è anche godibili al massimo

Rispondi
xoxo 6 Febbraio 2015 at 20:24

Britney Spears/ Michael Jackson con The Way You Make Me Feel

Rispondi
The Miseducation of Lollo 6 Febbraio 2015 at 20:11

Ci sarebbe anche il duetto Bieber/Swift, comunque non sapevo che la Swift e la Perry avessero duettato. I miei preferiti tra questi sono Britney/Christina, Demi/Kelly, Mariah/Bublé e Timberlake/Janet

Rispondi
Impossible Is Nothing 6 Febbraio 2015 at 20:04

Sconvolgente il duetto Swift/Perry.
comunque il primo di tutti è il migliore, 4 leggende in uno.

Rispondi
like a prayer01 6 Febbraio 2015 at 20:00

Scelte veramente giuste sono tutte veramente belle performance

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 21:28

“tutte”? ti prego ripigliati hahaha

Rispondi
like a prayer01 6 Febbraio 2015 at 22:15

Oddio in effetti quella della perry e della swift è brutta…il resto mi piace

Rispondi
Mialich 6 Febbraio 2015 at 22:28

😀

Rispondi
Andrea 6 Febbraio 2015 at 19:50

Anastacia e Celine <3

Rispondi
AnacondaTop 6 Febbraio 2015 at 19:49

E il duetto di Nicki con Taylor di Super Bass?

Rispondi
Veronica (clean) 6 Febbraio 2015 at 20:02

Ci avevo pensato, ma visto che a me piace scaldare gli animi, ho suggerito a Umberto il duetto con Katy XD

Rispondi
Watermelon 6 Febbraio 2015 at 19:43

Rihanna e Bruno Mars ai Grammy, Katy Perry e Nicki Minaj con Girls just want to have fun, Jennifer Hudson e Jessie J

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.