Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

10 video musicali e coreografie femminili (prima parte)

C’erano una volta le coreografie! Tra gli anni ’80, ’90, e ’00 molti artisti non dovevano semplicemente limitarsi al buon canto, ma dovevano sapere anche muoversi alla grande, ed essere dei veri e propri ballerini. I video più belli della musica sono stati creati proprio in questi decenni, dove il musicbiz poteva contare su altri budget, ed i dischi si vendevano a suon di milioni.

dive-coreografie-donne-prima-parte

Voglio portarvi in un viaggio tutto al femminile, di videoclip musicali dove al centro dell’opera c’è proprio la coreografia, il ballo, e l’energia. Una sorta di tributo per questa vigilia della festa che celebra le Donne!

Un percorso che potrebbe risultare assolutamente eccitante per i nostri utenti più giovani, che grazie a questi video potranno ammirare la grandiosità di quegli anni, ed un modo di concepire la promozione di un brano completamente diverso da quello che si vede negli ultimi anni.

Janet Jackson – Rhythm Nation (1990)

Se c’è una regina assoluta per quanto riguarda i video ballati e coreografati alla perfezione, questa è senza dubbio Janet Jackson! Il buon sangue Jacksoniano ha fatto si che sia lei che suo fratello Michael abbiano ricevuto durante le loro carriere tantissimi awards per quanto riguarda questa specialità.

Janet sin dai suoi esordi si è dimostrata molto tenace, ed una lavoratrice grandiosa, perfezionista tanto quanto il fratello. Il frutto di questi sforzi la fece esplodere già negli anni ’80 con il video per “Nasty”, che conteneva una delle coreografie davvero all’avanguardia per quei tempi.

Assolutamente perfetti e divini i video estratti dall’album Rhythm Nation 1814, dove la Jackson ballava con una facilità ed una precisione chirurgica. Il tutto sfociò in un progetto faraonico, 30 minuti, un mini film, con diversi brani tratti dal disco, tutti in bianco e nero, e coreografie che sono vera e propria storia della musica moderna. Il ringraziamento va anche a Paula Abdul, che ai tempi gestiva le coreografie… e di cui parleremo più tardi.

Janet Jackson’s Rhythm Nation 1814 – The Movie from JANET.br on Vimeo.

Madonna – Vogue (1990)

Sempre nello stesso anno un’altra grandissima regina rilasciava uno dei suoi video migliori, “Vogue”. Stiamo parlando ovviamente di Madonna, che proprio in quell’annata ricchissima, si vide soffiare l’MTV Video Music Awards proprio dalla Jackson. “Vogue” di Madonna è uno dei video più iconici della storia della musica, riconosciuto come uno dei 100 video più belli di sempre.

Pensate che Madonna non era affatto convinta di questo brano, che poi si rivelò come uno dei suoi più grandi successi. La clip, raffinata ed elegante, riprendeva tantissime immagini dell’epoca d’oro Hollywoodiana, e Madonna ricreava delle scene e delle pose di grandi attrici ed icone storiche come Marilyn Monroe, Veronica Lake, Greta Garbo, Marlene Dietrich, Katharine Hepburn, e Jean Harlow. La coreografia risultò una delle più riuscite di Madge, e fu curata da Karole Armitage.

Tecnicamente inferiore nel canto e nel ballo ad altre concorrenti di quell’epoca, Madonna riusciva sempre e comunque a distinguere per scelte artistiche davvero fenomenali, e con questa “Vogue” aveva trovato la strada perfetta per un longevo successo.

Paula Abdul – Straight Up (1989)

Se oggi possiamo definire Janet Jackson come una Icon per i suoi video e le sue coreo, bisogna ringraziare moltissimo Paula Abdul, la coreografa che nei tempi d’oro della Jackson si occupava di ogni mossa. La Abdul, non ebbe una carriera così longeva, ma sicuramente durante la fine degli ’80 e gli inizi dei ’90 era tra le popstar più gettonate.

Uno stile unico di fare musica, sonorità pop tutte da ballare, ed un bouquet di coreografie davvero splendide.

Il suo video must, con una coreo da fare piangere, è stato “Straight Up” del 1989, che vinse anche un MTV Video Music Award. L’inizio con un tiptap, che vedremo poi ripreso da una giovane artista più avanti nel post…

Britney Spears – Stronger (2000)

Se la signorina Christina Aguilera poteva contare su una voce decisamente più potente rispetto alla giovane Britney Spears, quest’ultimo aveva decisamente delle qualità da “dancer” molto più sviluppate. “Stronger” è un video epico del 2000, si tratta del secondo potentissimo singolo del multi platinum album “Oops! I Did It Again”.

La cantante riprendeva una “Chair Routine”, tipicamente Jacksoniana, per farla sua con degli effetti speciali davvero fantastici. In questo videoclip Britney era più bella che mai, ed è assolutamente un altro classico, ovviamente più moderno, che collega una storia in un video con una coreografia da lasciare senza fiato. Ufff.. bei tempi…

Beyoncé – Single Ladies (2008)

Beyoncé è una macchina da guerra, un mostro di talento, e questo sin dai suoi esordi con le Destiny’s Child. Ma quando si diventa una leggenda?

Per me uno dei mattoni che hanno contribuito a renderla leggendaria è anche il video di “Single Ladies”. Girato con un budget minimo, è diventato uno dei video coreografati più grandiosi della storia.

Diversa da Janet, o Madonna, e Ciara, Beyoncé ha sempre puntato su dei movimenti sinuosi e femminili, ma ghetto nello stesso tempo. Insomma, le movenze della donna nera sexy e prorompente.

Il video, come detto prima, girato in low cost, semplice, e con una coreografia da urlo di Bee accompagnata da due ballerine, il tutto in bianco e nero. Minima spesa, massima resa!

Ciara – Like A Boy (2007)

Quello che mi sarei immaginato ed augurato per Ciara, era una carriera di grande successo. Purtroppo fino ad ora non è astato così, e dopo gli inizi con il botto, purtroppo non è mai riuscita ad esplodere veramente.

I tempi, si, sono decisamente cambiati, e sebbene lei sia la migliore (della nuova generazione) tra le cantanti/ballerine, i risultati in classifica sono sempre stati solamente discreti.

“Like A Boy” è una delle prime grandi rappresentazioni di quello che questa ragazza sa fare con il suo corpo e la sua presenza scenica. La canzone assolutamente strepitosa, e di certo tra le mie preferite della sua carriera. All’interno della coreo anche la famosa “mossa Matrix”, che è veramente difficilissima da replicare.

Di questo video e questa canzone ho amato tutto, e se sta poverina fosse nata in tempi diversi probabilmente avrebbe potuto tranquillamente rivaleggiare contro Janet, la Abdul, e le grandi star di allora.

Mya – My Love Is Like… Wo (2003)

C’è chi da cantante ha dovuto imparare anche a muoversi per i video delle proprie canzoni uptempo, e c’è chi invece è nata ballerina… ed ha pian piano imparato a cantare. È il caso di Mya, per molti conosciuta dalle nostre parti grazie alla collaborazione con Christina, Pink e Lil Kim in “Lady Marmelade”.

Lei, ballerina DOC, non aveva alcun problema a fornirci dei video con buone coreografie, quello che ricordo con più gioia è “My Love Is Live… Wo”, che la vide collaborare per la prima volta con la grande Missy Elliott. Anche qua piccola ispirazione presa dalla Paula Abdul che abbiamo analizzato prima, e grande performance di TipTap, unita a cambi di abiti, e coreografie davvero mostruose.

Una facilità nella danza che le permise anche di tributare Janet Jackson all’MTV Icon Awards anni fa…

Like … Woooooo!

Lady Gaga – Bad Romance (2009)

Non sono un Monster, ma sputerei in un occhio agli haterz di Lady Gaga. Questa donna, in tempi recenti, ha sempre dimostrato di meritare il posto in cui si trova, nell’olimpo delle popstar più importanti.

Se sotto l’aspetto vocale è preparatissima, ed è stata sconvolgente per l’immagine che ha portato nel mortorio del Pop, anche per quanto riguarda il ballo è stata una grande innovatrice.

Si, Lady Gaga non è femminile e sexy come Bey, non è tecnica come Janet, e nemmeno di bella presenza come Britney, ma alcune sue coreografie nei video sono state davvero eccellenti.

Perché la trovo rivoluzionaria? Prima di tutto per aver riportato in voga dei video coreografati, ma ancora di più per averlo fatto a modo suo, con coreografie a volte ridicole, a volte quasi animalesche, spigolose. Una chiave davvero vincente: “si ballo, e lo faccio a modo mio, ma tutti mi seguiranno”.

“Bad Romance” rappresenta il mito di Lady Gaga sotto questo aspetto, un video impeccabile sotto ogni punto di vista, e con delle coreografie davvero magnifiche. E scusate il fioretto…, ma Katy Perry un video così ed una coreo così se li può solo sognare.

Missy Elliott feat. Ciara – Lose Control

Non è mai stata un fuscello, anche se nel video di “Lose Control” era dimagrita parecchi chili, e forse era già l’inizio della sua malattia. Missy Elliott si è sempre distinta per la sua videografia geniale da pura artista e trend setter.

“Lose Control” è una uptempo HipHop fenomenale, ed anche il video insieme a Ciara, con delle coreografie indimenticabili è tra quelli che fanno accapponare la pelle. Penso che tantissime scuole di ballo avranno usato questo beat per le lezioni di HipHop…

Tute Adidas o abiti antichi del West, l’importante è lasciarsi andare e perdere il controllo! Niente di più facile con sto beat che t’ammazza!

Shakira – She Wolf (2009)

Più Girlie di lei ce ne sono poche! Shakira, l’artista Colombiana di Barranqilla, si è affermata si come cantante in questi anni, ma anche come una delle bombe più sexy del pianeta.

Le sue coreografie sono DONNA allo stato puro, e mescolano la belly dance del Medio Oriente, con le movenze tipiche della musica Latina. Una rappresentazione degna della sensualità esplosiva di questa creatura la troviamo chiaramente nel video per “She Wolf”.

A tratti bizzarro, a tratti sessualmente esagerato, in questo video la Shakira non si risparmia e porta sul piatto una delle sue migliore coreografie, con un genere che la distingue dalle tecniche più pulite e la distanzia dalla classiche coreo Hip-Hop inspired.

Riguardiamoci st’esplosione di estrogeni

Anticipiamo la Festa della Donna con questo tributo a grandi cantanti e grandi ballerine.

Ovviamente ci sarà anche una rubrica dedicata ai maschietti nelle prossime settimane, l’importante è stare sempre incollati su Rnbjunk.com, e se vi va di darci una mano, condividere i post che vi piacciono di più….

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!