Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

51 Super Bowl halftime shows: dal peggiore al migliore

Esibirsi durante l’halftime show del Superbowl è il sogno di qualsiasi artista, ma non tutti purtroppo hanno la fortuna di poterlo avverare nel corso della carriera.

Essere chiamati a cantare durante l’intervallo dell’evento sportivo più visto in America e nel mondo decreta nella maggior parte dei casi il picco più alto della notorietà di un cantante e, in altri, un bivio importante verso la consacrazione definitiva a stella del firmamento musicale del proprio tempo.

Nel corso degli anni, stadio dopo stadio, abbiamo potuto ammirare gli spettacoli realizzati da Michael Jackson (1993), Bruce Springsteen (2009), Prince (2007) e Paul McCartney (2005), solo per citarne alcuni. Quest’anno il prescelto è stato Justin Timberlake che, dopo 20 anni sulle scene tra *NSYNC e solista, avrà modo di consolidare la sua fama di popstar “tuttofare” e, ovviamente, pubblicizzare il nuovo progetto discografico come meglio non si potrebbe.

Nell’attesa di vedere cosa proporrà la voce di Filfthy, siete curiosi di sapere qual è la classifica dei Superbowl halftime shows migliori di sempre secondo la CBS (canale che si occupa della NFL)? Scopriamolo assieme.

51. Coldplay, Bruno Mars, Beyoncé (2016)

Ricordati più per Beyoncé con Formation che per gli headliners, i Coldplay.

50. The Black Eyed Peas (2011)

L’ormai ex quartetto veniva dalla strabiliante hit I Gotta Feeling ma pochi li ricorderanno per la loro apparizione al Superbowl.

49. – 24. Tutti gli shows che hanno preceduto l’esibizione di Michael Jackson, quindi dal 1967 al 1992 (compreso)

23. Tony Bennett, Patti LaBelle (1995)

Halftime show incentrato sul tema di Indiana Jones.

22. Phil Collins, Christina Aguilera, Enrique Iglesias, Toni Braxton (2000)

21. The Blues Brothers, James Brown, ZZ Top (1997)

20. The Temptations, Smokey Robinson, Martha Reeves and the Vandellas, Queen Latifah, Boyz II Men (1998)

19. Tanya Tucker, Clint Black, Travis Tritt and The Judds (1994)

18. Stevie Wonder, Gloria Estefan, Big Bad Voodoo Daddy (1999)

17. Shania Twain, Sting and No Doubt (2003)

16. Diana Ross (1996)

15. The Who (2010)

14. Tom Petty and the Heartbreakers (2008)

13. Rolling Stones (2006)

12. Bruce Springsteen and the E Street Band (2009)

11. Aerosmith, Britney Spears, N’Sync, Nelly & Mary J. Blige (2001)

10. Paul McCartney (2005)

9. Bruno Mars, Red Hot Chili Peppers (2014)

Il giornalista della CBS parla di questo come il miglior momento all’interno di un pessimo Superbowl (riferendosi al match di football). In effetti l’accoppiata Bruno Mars – Red Hot ha funzionato alla grandissima…

 

8. Madonna with M.I.A., Nicki Minaj, CeeLo, LMFAO (2012)

Acclamatissima anche la performance di Madonna, che in quella occasione dimostrò ancora una volta di essere la Regina del Pop e di non avere la minima intenzione di abdicare.

7. Katy Perry with Lenny Kravitz and Missy Elliott (2015)

Alla numero 7 lo show di tre anni fa di Katy Perry, tutt’oggi l’halftime ad aver totalizzato il più alto share.

 

6. U2 (2002)

Un halftime unico, diverso, tragico quello del 2002, durante il quale gli U2 omaggiarono le vittime degli attentati avvenuti l’11 settembre 2001.

5. Janet Jackson, Justin Timberlake, P. Diddy, Kid Rock, Jessica Simpson and Nelly (2004)

Che si può dire dello spettacolo di Janet? Un grande momento che, ahinoi, tutti ricordano solo ed esclusivamente per il cosiddetto “nipplegate”…

4. Michael Jackson (1993)

The King of Pop, ogni parola in più è superflua.

3. Beyoncé (2013)

Sul terzo gradino del podio la CBS ha scelto di mettere l’esibizione del 2013 di Beyoncé (+ Destiny’s Child). In effetti la signora Carter ha davvero lasciato gli spettatori senza fiato durante l’intervallo della partita. Queen Bey al rapporto:

 

2. Lady Gaga (2017)

Ha fatto centro Lady Gaga l’anno scorso, con uno show che si è aggiudicato la seconda posizione della classifica di gradimento dello stesso network che si occupa della messa in onda. La popstar in quella occasione ha messo d’accordo tutti, fans e detrattori…

 

1. Prince (2007)

Una delle più grandi star di sempre, spesso inspiegabilmente sottovalutata. Il compianto Prince si aggiudica, con pieno merito, la medaglia d’oro per il miglior Superbowl di sempre!

 


Siete d’accordo con queste scelte? Quali sono stati i vostri Halftime Shows preferiti?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!