Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Adele dice addio ai concerti! Lo annuncia con una lettera

0

adele-liveSe n’era parlato e riparlato, più volte lei stessa aveva accennato al fatto che probabilmente l’Adele Live 2016/17 sarebbe stato il suo ultimo tour e, nonostante pochissimi lo credevano possibile, a quanto pare potrebbe andare proprio così.

E’ con una sentita lettera ai fans che, a pochi giorni dalle ultimissime tappe di Wembley (questa sera avrà luogo la terzultima), la regina delle vendite Adele dice addio (forse) per sempre ai concerti, per la disperazione di quei fans che ancora non sono riusciti a realizzare il sogno di vederla.

💌😢😭✒❤Photo by Traci @tracii_m Translation by @wannabeadkins Adele @Adele’s letter from her your book! “So this is it after 15 months on the road and 18 months of 25 we are at the end. We have taken this tour across uk+ Ireland, throughout Europe, all over America and I finally got to go to Australia and New Zealand too. Touring is a peculiar thing, it doesn’t suit me particularly well. I’m a real homebody and I get so much joy in the small things. Plus I’m dramatic and have a terrible history of touring. Until now that is! I’ve done 119 shows and these last 4 will take me up to 123, it has been hard out an absolute thrill and pleasure to have done. I only ever did this tour for you and to hopefully have an impact on you the way that some of my favourite artist have had on me live. And I wanted my final shows to be in London because I don’t know if I’ll ever tour again and so I want my last time to be at home. Thank you for coming, for all of your ridiculous love and kindness. I will remember all of this for the rest of my life. Love you. Goodnight for now” ❤️Adele #Adele #Adelettes #AdeleLive2017

Un post condiviso da Adelettes©® (@adelettes) in data:

Eccoci qui. Dopo 15 mesi di viaggio e 18 mesi di 25 siamo giunti. alla fine. Abbiamo portato questo tour in tutto il Regno Unito e in Irlanda, in Europa, in America e finalmente sono stata anche in Australia e Nuova Zelanda. Andare in tour è qualcosa di particolare, che però non mi si addice particolarmente. Sono una vera pantofolaia e trovo gioia nelle piccole cose. In più sono drammatica/semsibile e ho una terribile storia con i tour. Per il momento questo è quanto! Ho fatto 119 show e con questi 4 ultimi concerti arriverò a quota 123, è stato difficile ma allo stesso tempo elettrizzante. Ho sempre e solo iniziato questo tour per voi, nella speranza di avere avuto su di voi lo stesso impatto che i miei artisti preferiti hanno avuto su di me dal vivo. Ho voluto i miei ultimi concerti a Londra perché non so se andrò di nuovo in tour e per questo voglio che la mia ultima volta sia a casa. Grazie per essere venuti, per tutto il vostro incredibile amore e la vostra gentilezza. Ricorderò tutto questo per il resto della mia vita. Vi amo, buonanotte per adesso.

Cosa abbia spinto la donna a scegliere questa strada non è dato sapersi, sebbene, come accennato prima, non è la prima volta che palesa la sua insofferenza per il palcoscenico e il suo sentirsi fuori luogo in determinate occasioni.

Per il momento la carriera in studio di registrazione non sembra a rischio, visto che comunque richiede meno tempo da dedicare lontano da casa. In ogni caso sarebbe comunque un gran peccato perdere la possibilità di ascoltare dal vivo una delle più grandi performers live della nostra generazione. Voi che dite? Credete sia davvero la fine?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.