Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Adele l’Imperatrice: già matematicamente frantumato il record degli ‘NSYNC

0 2

Molti di voi ci hanno criticato per continui post su Adele, ma volenti o nolenti è lei l’artista da tenere d’occhio in questo periodo, perché come già si poteva evincere, sta distruggendo qualsiasi record che le si piazzi di fronte!

adele___queen_of_pop_and_soul_by_codedskyline-d4spvmq

“25” il nuovo album rilasciato venerdì, ha già matematicamente superato il record detenuto per le vendite più alte in una sola settimana dal rilascio, che fino ad oggi, come sapete, apparteneva alla boyband capitanata da Justin Timberlake, gli ‘NSYNC, che nel 2000 con “No Strings Attached” riuscirono a muovere 2,416,000 copie.

Pensate che in soli 3 giorni di vendita Adele si attesta già a una cifra davvero astronomica 2,433,000 copie. Il tutto in un’epoca musicale decisamente più difficile per quanto riguarda le vendite dei dischi, dove molti artisti ringraziano il cielo se vengono certificati platino in un anno.

La Signora Britannica della musica, potrebbe addirittura superare i 3 milioni entro la fine della settimana, ed avere il suo nuovo “25” già certificato 3 volte platino negli Stati Uniti d’America.

Il suo record potrebbe infrangere anche quello della giapponese Hikaru Utada, che nel 2001 con il suo album Distance riuscì a vendere la bellezza di 3’002’000 in Giappone, detenendo oggi il record del disco più venduto in assoluto a livello mondiale.

7 motivi per spiegare il successo di Adele

Ovviamente Adele entrerà nella rosa dei 20 album che hanno superato il milione di copie vendute in una sola settimana negli USA:

Adele; 25; TBD*; Nov. 26, 2015 (*sales for debut week to be determined)
Taylor Swift; 1989; 1,287,000; Nov. 2, 2014
Taylor Swift; Red; 1,208,000; Oct. 28, 2012
Lady Gaga; Born This Way; 1,108,000; May 29, 2011
Taylor Swift; Speak Now; 1,047,000; Oct. 31, 2010
Lil Wayne; Tha Carter III; 1,006,000; June 15, 2008
50 Cent; The Massacre; 1,141,000; March 6, 2005
Usher; Confessions; 1,096,000; March 28, 2004
Norah Jones; Feels Like Home; 1,022,000; Feb. 15, 2004
Eminem; The Eminem Show; 1,322,000; June 2, 2002
‘NSYNC; Celebrity; 1,880,000; July 29, 2001
The Beatles; 1; 1,259,000; Dec. 24, 2000
Backstreet Boys; Black & Blue; 1,591,000; Nov. 26, 2000
Limp Bizkit; Chocolate Starfish and the Hot Dog Flavored Water; 1,055,000; Oct. 22, 2000
Eminem; The Marshall Mathers LP; 1,760,000; May 28, 2000
Britney Spears; Oops!…I Did It Again; 1,319,000; May 21, 2000
‘NSYNC; No Strings Attached; 2,416,000; March 26, 2000
Backstreet Boys; Millennium; 1,134,000; May 23, 1999
Garth Brooks; Double Live; 1,085,000; Nov. 22, 1998
Whitney Houston/Soundtrack; The Bodyguard; 1,061,000; Jan. 3, 1993

Oltremanica la situazione non sembra cambiare, Adele sarà l’artista con la prima settimana di vendite più alta della storia del mercato britannico, ed a questo punto unendo i vari mercati, a livello mondiale Adele potrebbe creare un vero e proprio cataclisma e fenomeno di mercato senza precedenti.

Ovviamente siamo anche noi dell’opinione che questo album sia davvero un buon disco, ma certamente cifre del genere sono del tutto sproporzionate, considerando che tanti altri artisti meriterebbero dei risultati del genere!

Leggete qua la recensione del Disco

Sarà capace Adele, una ragazza molto schiva ed umile, a gestire questa nuova ondata di successo, forse il fenomeno musicale assoluto?

Staremo a vedere, ed attendiamo tutte le cifre ufficiali.