Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Adele, spese pazze da H&M, ma figura di m…. alla cassa!

0 16

adele-card-declined-lol1

Anche le star come tutti noi a volte possono incappare in situazioni imbarazzanti ed avere dei problemi con la carta di credito. Tale episodio è successo alla popstar inglese Adele a San José in California, prima di un suo concerto. Entrata in un H&M per fare shopping, la sua carta di credito è stata rifiutata alla cassa, costringendo Adele ad andare via imbarazzata e a mani vuote. Come riferito da Adele stessa al The Mirror:

Sono andata da H&M e la mia carta è stata rifiutata. Posso dire che è stato imbarazzante. Nessuno mi ha riconosciuta, ma è stato mortificante. Poi il mio cagnolino Louie ha tentato di mordere un altro cane. Sono felice però del fatto che nessuno sapeva che fossi io, quindi sono andata via nell’anonimato!

Poco prima la star, con un patrimonio stimato tra gli 80 e i 90 milioni di sterline, aveva fatto shopping da Sephora, senza riscontrare problemi con la transazione. La cantante di Hello e Someone Like You, è ora negli Stati Uniti d’America fino a novembre col suo Adele Live Tour, iniziato a febbraio a Belfast e giunto anche nel nostro paese il 28 e il 29 maggio all’Arena di Verona (QUI per assaporare una performance eseguita in esclusiva per noi italiani). Dato l’enorme successo non solo in Europa (tutte le date sold-out) ma anche nel continente americano, Adele si esibirà ben otto notti allo Staples Center di Los Angeles e sei volte al Madison Square di New York.

Ciononostante, nella vita di tutti i giorni possono comunque capitarle degli imprevisti, e questo ci fa capire come in realtà le star non siano poi così diverse da noi, almeno per quanto riguarda certi aspetti. Adele, poi, è una persona davvero alla mano, che non ha paura di scoppiare a ridere per mezzora in TV o di raccontare fatti imbarazzanti agli intervistatori (chi si scorda la carta igienica di cui ha parlato da Fabio Fazio LOL! QUI per approfondire).  Che ne pensate del modo in cui l’artista espone la sua vita privata ai giornalisti e, di conseguenza, al pubblico intero?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.