Alessio Bernabei si difende dalle accuse di plagio ad Ariana Grande, citando Ferro

 

CbCfoAeWEAATNJc (1)

Una delle canzoni più chiacchierate del recente festival di Sanremo è senza dubbio ‘Noi Siamo Infinito’ dell’ex Dear Jack Alessio Bernabei. Il motivo per il quale tanta gente si è in qualche modo ‘interessata’ al brano del cantante non è tanto la bellezza del pezzo, quanto il fatto che mostri delle eccessive somiglianze con il singolo ‘One Last Time’ di Ariana Grande (approfondisci QUI).

Anche se sono passati diversi giorni dalla fine della kermesse, vogliamo riportare le dichiarazioni che Bernabei aveva rilasciato in conferenza stampa in merito alle accuse di plagio, parole che fanno davvero sorridere, per non dire altro:

“In molti mi hanno fatto presente questo somiglianza, ma la sfortuna è stata, in questo senso, di mettere assieme quelle tre note vicine, di cui adesso non ricordo il nome. Quando una canzone è forte e avvincente tutti vogliono cercare il pelo nell’uovo. Possiamo ricordare, a tal proposito, che anche Tiziano Ferro ha fatto una carriera sui plagi. Tutti lo hanno attaccato per i presunti plagi, ma ci metterei la firma ad avere una carriera come la sua”

Come abbiamo detto, queste dichiarazioni fanno sorridere, e tanto. Tiziano Ferro, che in questo caso non c’entra assolutamente nulla, è verissimo, nella canzone “Xdono”, si è servito spudoratamente della base di una canzone di R. Kelly (chissà se Bernabei la conosce) ed è vero, la cosa fece molto discutere all’epoca, e giustamente, ma da qui a dire che Tiziano Ferro abbia costruito una carriera sui plagi… beh, un’insinuazione del genere davvero ci lascia perplessi.

Citare Ferro sarebbe un modo per uscire da una situazione scomoda durante una conferenza stampa? A nostro modo di vedere certe uscite non fanno altro che mettere ancor di più in cattiva luce il nostro Bernabei. Ed infatti il giovane interprete è tornato sui suoi passi, scusandosi per l’uscita un po’ azzardata, ha chiesto scusa per le parole inappropriate, dando la colpa all’emozione che a volte gioca brutti scherzi.

Tralasciando ora il discorso Bernabei, sul quale noi non ci esprimiamo, anche se in tantissimi e forse giustamente fanno notare l’eccessiva somiglianza della sua “Noi Siamo Infinito” con “One Last Time” della Grande (e la cosa andrebbe ben al di là delle tre note di cui l’ex Dear Jack ignora il nome), un andazzo che stiamo tristemente notando nella musica italiana è il furto di idee dall’estero.

Non si tratta di plagi veri e propri certo, ma di furbi stratagemmi, con cui ci si appropria di sound presi direttamente da canzoni d’oltreoceano, in modo da fare boom e soldoni. Il panorama italiano attuale è invaso da tanti pseudo-cantantini e pseudo-rapper da quattro soldi.

E tutto ciò non è altro che un enorme fallimento per la musica italiana. Preferiamo i grandi del passato, piuttosto che molti di questi giovani, con poco talento e molta furbizia.

Comunque, tornando a parlare di Bernabei: nessun artista che si consideri tale dovrebbe essere ‘lusingato’ di essere accusato di plagio…questo è poco ma sicuro!

Voi cosa ne pensate di questa vicenda? Come giudicate il comportamento di Bernabei?

Silvia Mella
Silvia Mella nasce in un paesino in provincia di Vicenza. Fin da piccola nutre una grande passione per le materie umanistiche tanto che, nonostante abbia conseguito la maturità in un istituto tecnico commerciale/turistico, ha deciso di intraprendere la carriera universitaria in Conservazione e Gestione dei Beni Culturali a Venezia. Raggiunta a novembre 2015 la laurea triennale, frequenta poi il corso magistrale Sviluppo Interculturale dei Sistemi Turistici, percorso che le permette di unire lo studio alla sua più grande passione, i viaggi. La musica è parte fondamentale della sua vita nonché un'ottima alleata per staccare un po' dalla routine quotidiana. Proprio questo forte interesse l'ha spinta a collaborare con rnbjunk e mettersi in gioco in qualcosa di nuovo assieme ad un team giovane con cui confrontarsi sulle tematiche musicali. Generi musicali: pop, indie pop, R&B, soul Artisti preferiti: Leona Lewis, Florence + The Machine, Sia

Similar Articles

Comments

  1. Sinceramente non trovo che noi siamo infinito sia simile e one last time ma cmq preferivo la canzone di Ariana

  2. non è solo questione di plagio… il punto è che il genere in questione, ossia il dance-pop, che ha un solo tipo di accordo, non ha nemmeno un quarto della possibilità di variazione tipica del genere pop, pop rock (che è pure questa limitata). gli artisti si autoplagiano e altri artisti fanno cose identiche agli altri e viceversa. è un genere povero, poco più di questo

  3. A dire la verità a me piace che l’Italia si internazionalizzi prendendo spunto da canzoni di successo, ovviamente senza plagiare. Esempio ROMA BANGKOK

    Per Bernabei: ridicolo

  4. Io mi sono sforzata, ma davvero non sono riuscita a cogliere la somiglianza tra la canzone di Bernabei e quella di Ariana Grande. Vi dirò di più, mi sembra molto più carina Noi siamo infinito.

  5. 1.La notizia è vecchia
    2.Vi lamentate che la musica italiana è ancora monotona ecc… Però non volete che gli italiani si adeguino al sound internazionale…coerenza?
    3.La canzone può pur avere somiglianze con One Last Time, ma tutto questo accanimento contro Alessio Bernabei non lo capisco
    4.L’oggettività dove l’avete messa?

  6. Ma per piacere! Questo ragazzo stona poco e spesso e non ha niente di particolare nella sua voce, anonimo oltre che un po’ montato (tanto da iniziare una carriera da solista altamente discutibile !)… E poi la canzone che ha cantato è un plagio bello e buono, non te la cavi così! Chi non conosce One last time? E riguardo Tiziano non mi esprimo, non sono un suo fan e a parte alcune canzoni che adoro per il resto non mi interessa..

  7. stendo una materasso pietoso. il velo sicuro non basta, ma manco il piumone. questo a ferro non dovrebbe neanche OSARE nominarlo, alessio babbeodei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisment

Instagram

Most Popular

Dua Lipa esplode con lo streaming con Future Nostalgia

Dua Lipa ruggisce su Spotify con numeri di streaming notevoli Dua Lipa debutterà con ottimi numeri stando al riscontro a livello di streaming. La cantante...

Anuel AA contro Bad Bunny con un commento omofobo al suo video.

Anuel AA contro Bad Bunny dopo il video di Yo Perreo Sola dove si é vestito da Drag Queen. Anuel AA non vuole conformarsi agli...

Ava Max su instagram omaggia Christina Aguilera e ricanta Beautiful

Ava Max canta Christina Aguilera sui social. Siamo abituati ad accostare ad Ava Max il nome di Lady Gaga, sicuramente per il suo modo di...