Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

American Music Awards 2014: programma e performances della serata

0 190


Sta per iniziare un altro week end di premiazioni in musica. Dopo gli European Music Awards 2014, presentati quest’anno da Nicki Minaj, sono in arrivo questa notte gli American Music Awards 2014.

Saranno trasmessi in diretta da Los Angeles, dalla solita location, il Nokia Theatre. Verranno premiati i migliori artisti e i maggiori successi di album e singoli nel panorama musicale americano, con un’australiana ad aver ottenuto più nomination di tutti: Iggy Azalea.

La femcee di “The New Classic” può assolutamente dirsi soddisfatta di questa esplosione nella sua carriera dopo anni di gavetta.

Le nominations di quest’anno sono state annunciate qualche settimana. Ora è tempo di vedere la scaletta della serata con tutte le performances previste:

Pre-Show

Becky G – Can’t Stop Dancin’
Lemonade – Big Weekend
Ella Henderson – Ghost
Katy Tiz – The Big Bang
Mary Lambert – Secrets
R5 – Smile

Main Show

Charli XCX – Boom Clap / Break the Rules
5 Seconds of Summer – What I Like About You
Taylor Swift – Blank Space
Lil Wayne – Start a Fire (featuring Christian Milian)
Sam Smith – I’m Not the Only One
Mary J. Blige – Whole Damn Year / Right Now
Lorde – Yellow Flicker Beat
Fergie – L.A.LOVE (la la)
One Direction – Night Changes
Pitbull – Fireball (featuring John Ryan)
Jessie J, Ariana Grande & Nicki Minaj – Bang Bang
Nicki Minaj – Bed of Lies (featuring Skylar Grey)
T.I. – New National Anthem / About the Money (featuring Skylar Grey)
Jennifer Lopez – Booty (featuring Iggy Azalea)
Iggy Azalea – Beg for It (featuring MØ)
Selena Gomez – The Heart Wants What It Wants
Ariana Grande – Problem / Break Free / Love Me Harder (featuring The Weeknd)
Imagine Dragons – I Bet My Life
Wyclef – Divine Sorrow
MAGIC! – Rude
The Magician – Sunlight (featuring Years & Years)
Vance Joy – Riptide
Garth Brooks – People Loving People (Live From Greensboro, North Carolina – Brooks’ Tour)

Decisamente più lunga e variegata la lista degli artisti che saliranno sul palco rispetto ai nostri EMA. Vedremo se ci sarà qualche sorpresa, e chi tra loro riuscirà a primeggiare…