Apocalisse: Lil Nas X batte Mariah Carey e Despacito con Old Town Road

Lil Nas X con Old Town Road rompe un record che durava da tantissimi anni, batte Mariah Carey e Daddy Yankee nella Billboard Hot 100 per le settimane consecutive alla numero 1

0 214

Lil Nas X 17 settimane alla numero 1 di Billboard Hot 100. Battute Despacito e One Sweet Day

lil nas x batte mariah carey hot settimane

È successo quelli che i fan di Mariah Carey non avrebbero mai voluto succedesse. Qualcuno é riuscito a superare le 16 settimane consecutive in vetta alla Billboard Hot 100.

Il fattaccio é avvenuto questa settimana, con Lil Nas X, il rapper novellino che con la sua canzone trap-country é riuscito ad rimanere in cima alla classifica per 4 mesi e una settimana.

L’ultimo singolo che era riuscito ad eguagliare le 16 settimane di Mariah Carey con i Boyz II Men é stato Luis Fonsi con Daddy Yankee e la loro Despacito.

Un recordo che inevitabilmente si sarebbe rotto un giorno o l’altro, soprattutto nell’Era digitale, e soprattutto grazie alla viralità che un brano può acquisire al giorno d’oggi grazie al web.

Avremmo preferito una superstar di pregio, prendere il posto di leggende come Mariah e Boyz II Men, ma dobbiamo prendere atto di questo fenomeno chiamato Lil Nas X.

Ovviamente il record é doppio per il rapper, infatti si tratta anche del più giovane ad ottenere il risultato, ed anche l’unico artista a farlo con un singolo di debutto mainstream.

Qui potete vedere l’evoluzione della musica …. semplicemente paragonando i due brani.

Qui la classifica aggiornata dei brani con più settimane consecutive alla numero uno della Billboard Hot 100

 

17 settimane alla numero 1

“Old Town Road” – Lil Nas X (2019)

16 settimane alla numero 1

“One Sweet Day” – Mariah Carey & Boyz II Men (1995) execuo

“Despacito” – Luis Fonsi & Daddy Yankee featuring Justin Bieber (2017)

14 settimane

“Uptown Funk!” – Mark Ronson featuring Bruno Mars (2015)
“I Gotta Feeling” – The Black Eyed Peas (2009)
“We Belong Together” – Mariah Carey (2005)
“Candle in the Wind 1997″/”Something About the Way You Look Tonight” – Elton John (1997)
“Macarena (Bayside Boys Mix)” – Los Del Rio (1996)
“I’ll Make Love to You” – Boyz II Men (1994)
“I Will Always Love You” – Whitney Houston (1992)

13 settimane

“The Boy Is Mine” – Brandy & Monica (1998)
“End of the Road” – Boyz II Men (1992)

12 settimane

“Shape of You” – Ed Sheeran (2017)
“Closer” – The Chainsmokers featuring Halsey (2016)
“See You Again” – Wiz Khalifa featuring Charlie Puth, (2015)
“Blurred Lines” – Robin Thicke featuring T.I. + Pharrell (2013)
“Boom Boom Pow” – The Black Eyed Peas (2009)
“Yeah!” – Usher featuring Lil Jon & Ludacris (2004)
“Lose Yourself” – Eminem (2002)
“Smooth” – Santana featuring Rob Thomas (1999)

11 settimane

“Independent Women Part I” – Destiny’s Child (2000)
“I’ll Be Missing You” – Puff Daddy & Faith Evans featuring 112 (1997)
“Un-Break My Heart” – Toni Braxton (1996)
“I Swear” – All-4-One (1994)

10 settimane

“One Dance” – Drake featuring WizKid & Kyla (2016)
“Hello” – Adele (2015)
“Happy” – Pharrell Williams (2014)
“We Found Love” – Rihanna featuring Calvin Harris (2011)
“Low” – Flo Rida featuring T-Pain (2008)
“Irreplaceable” – Beyonce (2006)
“Gold Digger” – Kanye West featuring Jamie Foxx (2005)
“Dilemma” – Nelly featuring Kelly Rowland (2002)
“Foolish” – Ashanti (2002)
“Maria Maria”- Santana featuring The Product G&B (2000)
“Physical” – Olivia Newton-John (1981)
“You Light Up My Life” – Debby Boone (1977)

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.