Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Pop » Ariana Grande ft. Future – Everyday | video premiere
Pop Video Musicali

Ariana Grande ft. Future – Everyday | video premiere

 

Ariana Grande ha rilasciato il video ufficiale di Everyday, dove si celebra l’amore, sotto ogni forma, e comunque tutti i giorni:


La cantante aveva annunciato qualche settimana fa che il quarto singolo estratto da Dangerous Woman sarebbe stato Everyday (QUI testo e traduzione), nelle radio statunitensi ormai dal 10 gennaio. Tuttavia, finora la canzone non ha ancora suscitato molto interesse.

L’ex stellina di Nickelodeon ha scelto un altro featuring dopo quello in Side To Side con Nicki Minaj, che ha scalato le classifiche di tutto il mondo. Everyday è un brano molto movimentato, ma ha poco a che vedere con il secondo singolo estratto Into You e la stessa Side To Side, che possiamo annoverare tra i pezzi più “frizzanti” di Dangerous Woman. Nel lyrics video della nuova canzone non appare il rapper Future, ma ancora non sappiamo se invece sarà protagonista nel videoclip ufficiale.

Ariana Grande, inoltre, è impegnata anche con i preparativi del Dangerous Woman Tour, che debutterà venerdì 3 febbraio a Phoenix. La cantante ha in programma 37 date in America del Nord fino alla metà di aprile per poi ripartire l’8 maggio con la leg europea, che vedrà tra i paesi protagonisti anche l’Italia, il 15 giugno al Palalottomatica di Roma e il 17 giugno a Torino al PalaAlpitour.

Intanto è notizia di due giorni fa la partecipazione di Ariana Grande all’interno della soundtrack del film Disney La Bella e la Bestia, in uscita nelle sale italiane il prossimo 17 marzo. Nel nuovo trailer infatti è possibile ascoltare un’anteprima del celebre tema della colonna sonora, Beauty and the Beast, cantato da Ariana Grande e John Legend.

Tornando a Everyday, non ci resta che guardare il lyrics video in attesa di quello ufficiale, per il quale non c’è ancora una release date effettiva. Se la nuova hit riuscisse ad imporsi in classifica, sarebbe per Ariana Grande il 18° singolo a fare la sua comparsa nella Billboard Hot 100 negli Stati Uniti.
Ecco a voi il lyrics video della canzone:

24 commenti

Luthien 27 Febbraio 2017 at 21:27

Il video non dà alcun valore aggiunto al pezzo (che già di per sé secondo me risulta essere uno fra i meno riusciti dell’album), anzi lo trovo bruttino.
Credo comunque che abbia sbagliato singolo. “Dangerous Woman”, pur non facendomi impazzire, ha al suo interno dei pezzi sicuramente più interessanti rispetto a “Everyday”.

Rispondi
girlalmighty 27 Febbraio 2017 at 19:10

a prescindere dal significato che è molto bello, lo trovo comunque un video scadente

Rispondi
Navy_Kpop_Swift 27 Febbraio 2017 at 19:08

Ma che video è?

Rispondi
Deddy 27 Febbraio 2017 at 18:30

Devo dire che il video mi è piaciuto. Principalmente il significato, perché non ha una trama ben definita. Beh… brava Ariana

Rispondi
Travis 27 Febbraio 2017 at 17:56

Per me è bocciata. Non mi piace la canzone e non mi piace il video.

Rispondi
Deddy 2 Febbraio 2017 at 07:14

Carino il lyric, comunque è nelle radio statunitensi dal 10 gennaio ma nel format RHYTHMIC, mentre nel format POP Radio farà il suo impatto il 10 febbraio (anche se è già in TOP 50. Con il rilascio del lyric la canzone è passata dalla 300a posizione alla 145a (ITUNES US). Comunque il videoclip ufficiale uscirà entro la fine del mese e sarà diretto da Chris Mars Piliero, aveva diretto il video di Break Free.

Rispondi
Carlo13 2 Febbraio 2017 at 14:38

Il lyric video ha Gia quasi ottenuto 4 milioni di visualizzazioni! Speriamo abbia successo

Rispondi
Deddy 2 Febbraio 2017 at 15:32

Già, ma il lyric penso sia giusto per dare una spinta iniziale alla canzone. Ora sta continuando a salire su iTunes, YouTube e in Radio (in radio è incredibile). Su YouTube è già alla 14a posizione dei video più visti nelle ultime 24h, che per un lyric non è male. Su iTunes sale di 5 posizioni da ieri sera all’ora, nn male. Ci vorrebbe una bella performance

Rispondi
Carlo13 2 Febbraio 2017 at 07:08

Speriamo ottenga un discreto successo…e poi io voglio che scelga greedy come prossimo singolo però con l’inizio del tour non so cosa succederà…

Rispondi
Deddy 2 Febbraio 2017 at 07:14

Ci saranno sicuro 5 singoli. Il problema è che il prossimo sarà Thinking Bout You

Rispondi
Alberto Maccariello 2 Febbraio 2017 at 12:22

davvero?

Rispondi
Deddy 2 Febbraio 2017 at 15:05

Ne sono praticamente certo, ad agosto (prima della pubblicazione di Side To Side come singolo) la Republic Records (la casa discografica di Ariana) aveva condiviso per errore una roadmap in cui c’era scritto che i prossimi singoli sarebbero stati “Side To Side” a Settembre, “Everyday” a Gennaio e Thinking Bout You a Maggio. Fino ad ora tutto giusto. Peccato che Thinking Bout You sia una delle peggiori dal punto di vista commerciale…

Rispondi
Alberto Maccariello 2 Febbraio 2017 at 16:42

ah non sapevo, grazie! ti dirò a me piace molto thinkin bout you ma hai ragione, non ha molta potenza commerciale…non può sprecare greedy!

Deddy 2 Febbraio 2017 at 21:47

Prego :). A molte persone Thinkung Bout You piace, dicono che è molto emozionante. Però come singolo no 🙁

Deddy 2 Febbraio 2017 at 21:48

Assolutamente, greedy è un reato lasciarla come semplice traccia dell’album

Carlo13 2 Febbraio 2017 at 14:37

Davvero??? Come fai già a saperlo? Ma dai non può essere è forse il singolo peggiore dell’album!!! E anche nella deluxe version sei sicuro???

Rispondi
Deddy 2 Febbraio 2017 at 15:05

Ne sono praticamente certo, ad agosto (prima della pubblicazione di Side To Side come singolo) la Republic Records (la casa discografica di Ariana) aveva condiviso per errore una roadmap in cui c’era scritto che i prossimi singoli sarebbero stati “Side To Side” a Settembre, “Everyday” a Gennaio e Thinking Bout You a Maggio. Fino ad ora tutto giusto. Peccato che Thinking Bout You sia una delle peggiori dal punto di vista commerciale….

Rispondi
Carlo13 2 Febbraio 2017 at 15:15

Speriamo cambino idea non ci sta proprio io voglio greedy (andava estratta anche prima di questa) e anche sometimes è molto bella!! Quella lì proprio no…a questo punto dobbiamo sperare che cambino idea oppure che everyday sia un mega flop in modo che cambino la scelta del si volo seguente

Deddy 2 Febbraio 2017 at 15:27

Beh spero anch’io che cambino idea, Greedy è una bomba! Beh probabilmente se Everyday diventasse un mega flop penso che l’era finirebbe qui, che significherebbe niente quinto singolo… confido nel buon senso del team di Ariana… comunque ho letto di messaggi tra Ariana e il team della casa discografica che dicevano che avrebbero fatto qualsiasi cosa pur di far arrivare il nuovo singolo (Everyday) alla numero 1 negli Stati Uniti. Ed in effetti il lancio del lyric e dell’hashtag, la promozione eccetera fanno ben sperare. Non mi dispiacerebbe vedere la ragazza alla 1. Comunque entro la fine dell’anno nuovo album quindi… sentiremo parlare di lei ancora per un po’

Carlo13 2 Febbraio 2017 at 19:31

Wow anche a me piacerebbe!!! Penso però sia dura arrivare alla 1 con questa canzone…nn ci e arrivata side to side ce aveva anche Nicki…sarebbe incredibile se ci riuscisse!! Di sicuro il tour aiuterà molto però per altre performance non so se avrà tempo…vedremo forza ari! Visto che sei bravissimo e sai tutto il manager di ariana dell’ultimo album chi era? E ora è ritornato quello di prima?

Deddy 2 Febbraio 2017 at 19:58

Sarebbe bellissimo! In effetti hai ragione, Side To Side era (ed è) una delle canzoni con più potenziale dal punto di vista commerciale di tutta la sua discografia. Concordo per il tour! Forza ari! Grazie per il complimento 🙂
Il manager di Ariana dell’ultimo album era Scooter Braun, e lo è tornato quest’estate mi sembra…. comunque sono sicuro che lui è di nuovo il suo manager. Dopo il mezzo litigio Ariana si è scusata ed è tornato tutto come prima, non ufficialmente ma il fatto che Scooter continua a pubblicare foto su Instagram di Ariana lo fa diventare “ufficiale”

Carlo13 2 Febbraio 2017 at 22:08

Ah pensavo che per il secondo album avesse cambiato manager

Deddy 2 Febbraio 2017 at 22:28

No no, sempre lo stesso dal primo album. Purtroppo, o per fortuna, dipende dai punti di vista

Deddy 2 Febbraio 2017 at 15:08

Comunque Thinking Bout You è nella Deluxe edition solo in Europa. Negli Stati Uniti non esiste la Deluxe, solo la standard, che contiene tutte le canzoni della standard e Deluxe. Forse diventerà singolo solo negli Stati Uniti… questo non possiamo saperlo. Ciò non cambia che quella canzone come singolo è impensabile

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.