Ariana Grande torna a scuola nel nuovo video di Thank u, Next

Ariana Grande ha trovato la numero 1 che le mancava con il nuovo singolo Thank U, Next, che continua dominare.

0

Ariana Grande ha rilasciato oggi il video di Thank U Next, si ispira alla pellicola Mean Girls

Ecco qua il nuovo video di Ariana Grande, del singolo number 1 hit “Thank U, Next”

 


Thank U, Next é la hit del momento. Terza settimana in vetta per Ariana.

3 setimane alla numero 1 in Billboard Hot100, bisogna dirlo, con questa thank u, next, Ari si sta prendendo la rivincita per tutte le number 1 fallite prima d’ora.

La cantante ha inoltre rilasciato la prima anteprima del video, che farà il verso al film Mean Girls.

View this post on Instagram

way too damn needy

A post shared by Ariana Grande (@arianagrande) on


Ariana Grande va a gonfie vele con il singolo Thank U, Next. La cantante americana acciuffa la terza settimana in vetta nel Regno Unito.

Thank U Next

3 settimane in vetta alla UK Charts ai tempi nostri non sono poca cosa. Nell’impresa é riuscita Ariana Grande, la cantante americana infatti ha trovato il salto nelle chart con il singolo “thank u, next”.

Non solo la Grande é da due settimane in vetta alla prestigiosa Billboard Hot100 americana, ma anche nel Regno Unito, la signora Grande, domina da oramai tre settimane con questo pezzo, che per molti é inferiore a precedenti come “Break Free” o “Problems”.

Questo giro per il video musicale Ariana sembra aver deciso ancora una volta di stupire, a noi ci aveva lasciato a bocca aperta con “God Is A Woman”

Via twitter ha condiviso il libro rosa, con riferimento al “bruciare il libro”, nel quale le ragazze famose di “Mean Girls”, scrivevano voci e pettegolezzi su altri studenti universitari.

Pare che il video, diretto da Hannah Lux Davis, sarà ispirato da 4 film, “Bring It On” del 2000, “La Rivincita Delle Bionde” (2001), “Improvvisamente 30” (2004) e “Mean Girls” (2004).

Il video “coming soon”, secondo molti, sarà disponible entro 10 giorni. A noi fa sempre un po’ specie che già dopo un disco ne stia arrivano uno nuovo di zecca senza nemmeno lasciarci godere a pieno del suo ultimo lavoro “Sweetener”.

Sembra però che la strategia sia stata azzeccata, almeno per donarle la famigerata number 1 hit che le mancava.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.