Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Beyoncé VS Rihanna: primavera 2016 per uno scontro epico?

0 13

Dopo il ciclone Adele, che pian piano si sta affievolendo, e che ha davvero spaventato tutti, la Primavera del 2016 si prospetta davvero molto ricca ed interessante a livello di release, confermate, e vociferate.

Se per quanto riguarda il mondo del Pop puro, ancora ci vorranno mesi per sentire i comeback di Aguilera, Spears, Perry e Gaga, nell’ambiente R&B, o come vogliamo chiamarlo noi Pop’n’B, pare vi siano dietro l’angolo due release davvero molto importanti…, di due Dive antagoniste ma entrambe di grande valore commerciale: Beyoncé e Rihanna.

rihannabeyonce

È di questi giorni la conferma che arriva direttamente dalla bocca di Rihanna: “ANTI”, il nuovo album, é finalmente pronto, dopo un 2015 più che tortuoso fatto di posticipi, singoli poco riusciti, cambi di direzione e di gestione. Infatti, la fedele Navy della diva barbadiana, mai nella vita ha dovuto aspettare così tanto per una album della sua beniamina.

Con una presenza certa al prossimo Superbowl, anche la texana Beyoncé é pronta ad attaccare! Beccata con le mani nel vasetto della marmellata proprio in questi giorni, la cantante di “Drunk In Love” avrebbe girato già un video (o forse più), per una release che probabilmente avverrà ancora a sorpresa, come nel suo quinto album “Beyoncé”. Una formula che le permise di stracciare la concorrenza e riaffermarsi con forza nel musicbiz.

Con stili diversi, talenti diversi, e musica diversa, queste due ragazze rappresentano comunque delle vere superpotenze della musica Urban e Pop, e potrebbero dare vita ad una sfida davvero epica, che andrebbe a consumarsi con ogni probabilità durante questo fine inverno / inizio primavera.

Una sfida per molti a senso unico? Beyoncé viene infatti da una situazione decisamente più rosea rispetto a quella di Rihanna, tutti i suoi album da solista hanno dominato la Billboard Chart senza esitazione, ed hanno comunque venduto molto bene, nonostante “4” uno dei più genuini e rappresentativi lavori della cantante, abbia faticato più degli altri a muovere i milioni. Rihanna dal canto suo ha una storia ricca di successi nella classifica singoli, con hit che hanno letteralmente dominato a livello americano ed internazionale, un trend che però non si é registrato con la “ANTI” Era, programmata in origine per il 2015. Solo “FourFiveSeconds” ha infatti venduto a buoni livelli…

Per Beyoncé non é comunque una situazione rosea, almeno dal nostro punto di vista. In un ambiente davvero ostico al suo genere preferito, quel Soul R&B di pregio ed alta fattura. Le radio Urban in pochi anni si sono impoverite e si sono asservite ad un sound piuttosto omologato, facendo emergere più il ramo hiphop di quello R&B, e risultando anche un po’ maschiliste. Già il quinto album “Beyoncé”, sembrava un po’ snaturare la sua natura da grande vocalist dei nostri tempi, a favore di sound più “affini” ai trend odierni della musica Urban. Cosa dovrebbe inventarsi per spopolare con il sesto album? Considerando anche le performances commerciali ottenute ultimamente da colleghe meno celebri, ma comunque promulgatrici del buon e vecchio stile R&B?

Per Rihanna, intenzionata in principio a creare musica “senza tempo” e meno “fast food” rispetto alla precedente, la missione non sembra essere meno complessa. Cambiare direzione artistica in maniera così decisa sembrerebbe aver tarpato le ali al suo potenziale commerciale a livello di singoli, e fatto storcere il naso ad un opinione pubblica (non fan) abituata a vederla come una popstar molto popolare ma senza grandi pretese a livello di dimensione e profondità musicale. Le sonorità dance, che hanno fatto la sua fortuna in album come “Loud”,  sono già state sfruttate a dovere, ed in questo periodo non farebbero bene a nessuno. Anche per lei inventarsi una chiave per il successo, con tutto lo strascico della mala gestione a fare da zavorra, sarà davvero impresa tutt’altro che semplice.

Di certo, dopo anni a rivaleggiarsi a suon di successi, vedere queste due rilasciare il proprio album di inediti in un periodo vicino (di conferme ancora non ne abbiamo), potrebbe risultare davvero emozionante per chi (come noi) le segue dagli inizi della loro carriera. Inoltre, potrebbe essere anche una buona mossa commerciale per entrambe, visto che non si parlerebbe d’altro per tutto il periodo primaverile.

La musica é già pronta, devono solo farcela ascoltare, e poi da li sarà bello vedere cosa succederà.

Ad oggi, considerando la discografia di entrambe, chi ha secondo voi la miglior probabilità di successo?

 

Ed ancora, nei commenti, diteci che tipo di canzone sarebbe adatta per ognuna di loro ad essere promossa come lead single…?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.