Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Bill O’Reilly contro Beyoncé e “Partition”

Come nuovo singolo estratto dal suo quinto album in studio, Beyoncé ha deciso di rilasciare la sensualissima track “Partition”, una sexy-jam dalla produzione raffinata che sta già invadendo le radio americane, e che può contare su un video particolarmente piccante dove la Bee tira fuori tutto il suo sex appeal, facendo cosacce nei sedili posteriori di una Limousine, e si lancia in coreografie sgambettando mezza nuda.

Il videoclip non è assolutamente passato inosservato, ed in un paese di contrasti e bigotti, il presentatore TV Bill O’Reilly ha voluto dire la sua contro “Partition”. Il sig. O’Reilly ha citato Beyoncé come una cantante che ispira molte ragazze, e che in questo caso le inviterebbe chiaramente a fare sesso in auto, in un paese con un alto tasso di gravidanze giovanili, e pertanto risulterebbe un brutto esempio per la società femminile giovane.

Il tutto è uscito durante una discussione con Russell Simmons, co-fondatore della DefJam:

Per Bill O’Reilly… il video di “Partition” è tutto fuorché arte…

E voi che posizione prendete?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!