Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Classifiche Notizie

Billboard Hot 100: Katy Perry scende ancora, debuttano le Fifth Harmony

 

maxresdefaultPodio immutato della Billboard Hot 100 di questa settimana con Despacito che rappresenta l’80% delle vendite totali. Il remix firmato anche da Justin Bieber raggiunge quota 141.000 copie digitali e 68.3 milioni di streams, in leggero calo rispetto al trend iniziale. Stabile alla #2 per la sesta settimana consecutiva Bruno Mars con That’s What I Like; DJ Khaled, sempre in compagnia di Bieber¸ rimane fermo alla #3 per la quarta settimana con I’m The One.

Grazie ai due singoli in top 3, Despacito e I’m The One, Justin Bieber ha accumulato 13 settimane con due brani contemporaneamente in classifica, superando il record dei Beatles (12 settimane)!

Shape Of You guadagna una posizione e sale alla #4, estendendo il record del maggior numero di settimane in top 5 (22 settimane). Chiude la top 5 Kendrick Lamar con Humble che scende alla #5.

Mask Off di Future rimane ferma alla #6 e XO TOUR Llif3 sale alla #7; Something Just Like This dei Chainsmokers & Coldplay rimane stabile alla #8 mentre Stay di Zedd & Alessia Cara scende alla #9. Congratulations ft. Quavo di Post Malone rimane stabile alla #10.

Nuovi peak:

  • Believer degli Imagine Dragons (15-13)
  • Say You Won’t Let Go di James Arthur (12-11)
  • There’s Nothing Holding Me Back di Shawn Mendes (22-18)
  • Castle On the Hill di Ed Sheeran (28-23)
  • Slow Hands di Niall Horan (32 -28)
  • The Cure di Lady Gaga (51-46)
  • Strip That Down di Liam Payne (64-51)
  • Crying In The Club di Camila Cabello (61-56)

 

Debutto per le Fifth Harmony ft. Gucci Mane che raggiungono la #42; si tratta del primo singolo del gruppo pubblicato dopo l’addio Camila Cabello.
DJ Khaled compare per la seconda volta in classifica alla #53 con il suo nuovo singolo intitolato To The Max, in collaborazione con Drake. Sia To The Max che I’m The One saranno inclusi nel suo prossimo album Grateful in arrivo il 23 giugno.
Swish Swish di Katy Perry perde altre posizioni e passa dalla #78 della scorsa settimana alla #83.

 

63 commenti

Edd 14 Giugno 2017 at 12:08

Prego che Gaga rilasci un video per The Cure e si metta a performarla perché una canzone che, dopo 2 mesi che è uscita, non è ancora mai uscita di top 30 iTunes seppur senza nemmeno l’accenno di promozione e quando viene scontata su iTunes va subito in top 15 potrebbe rivelarsi una sleeper hit che neanche lei si aspetta… fra l’altro è ancora in top 40 in uk, top 20 in australia e top 30 in Canada il che per una che fino a pochi mesi fa dicevano finita mi sembra un buon risultato… Se la promuovesse mi sento che sarebbe un successone!!!!

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 14:48

La Interscope dovreebbe essere lapidata per sprecare una potenziale hit come The Cure.Capisco che Lady Gaga sta girando un film,ma potevano non rilasciare la canzone!

Rispondi
nowisthemoment 14 Giugno 2017 at 19:51

Sono pazzi hanno cercato in tutti i modi di far diventare una hit million reasons e abbandonano questa

Rispondi
#MadonnaMusic 18 Giugno 2017 at 09:15

Appunto

Rispondi
ush 14 Giugno 2017 at 18:12

Infatti spero che almeno rilasci il video o un remix

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 01:19

Vedo che non fate neanche un cenno alla ragazza pantene… Ahahah è proprio irrilevante come sempre.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 14:48

La ragazza pantene ahahahhahahahahahahahahahahaha

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 01:11

Secondo me Shawn Mendes è destinato a salire ancora.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 11:13

Speriamo,la canzone è proprio carina,e mi piace molto di più di Stiches o Treat You Better

Rispondi
nowisthemoment 14 Giugno 2017 at 01:08

Capirai che record.. come quello della minaj ahaha i beatles e aretha franklin ottennero questi risultati con singoli da solisti, capirai che soddisfazione aver ” infranto ” questi record in questa maniera. Sono contento per gli imagine dragons che non sono stati delle meteore a differenza di come pensavano in molti e per lady gaga che piano piano risale, anche se non credo farà ancora molto.. Comunque abbiamo detto in queste settimane in continuazione ” è il declino delle popstar ” ecc intanto c’è alessia cara che è l’unica donna in top ten anche se come featured artist da diverso tempo

Rispondi
SethCohen 13 Giugno 2017 at 22:46

Non c’entra nulla con il post…ma in base a quali astrusi parametri “RnbJunk” non solo cancella un commento (per nulla offensivo, nè contenente insulti o simili) ma addirittura blocca un profilo??? Chiedo per conto di un fedele (ed educato) utente. Credo che commentare un articolo pubblico, perdipiù in modo per nulla volgare od offensivo, e tra l’altro su un sito volto allo scambio di opinioni, sia un diritto di tutti, sancito peraltro dalla Costituzione (diritto di parola, ndr).
Grazie per le risposte. 🙂

Rispondi
nowisthemoment 14 Giugno 2017 at 01:00

Niente di nuovo anche a me bloccarono senza motivo, rassegnati non avrai mai una risposta

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 09:48

Non lo so,però mi è capitato di scrivere un commento e mi veniva fuori “attendi ancora qualche minuto,questo commento deve essere approvato da RnB Junk”,uno può anche aspettare un anno senza risposta da Rnb Junk,ed erano messaggi per nulla volgari o offensivi

Rispondi
Deddy 13 Giugno 2017 at 21:51

Allora… nessuno per adesso ha analizzato la situazione tragica delle 5H. Questo è il singolo che serviva per capire se le 5H erano un fenomeno di passaggio oppure no. Secondo me non si riprenderanno principalmente perché l’hype per il loro comeback è scemato e adesso loro stanno iniziando la fase discendente. Comunque riascoltandola capisco perché la canzone si è rivelata un flop: troppo piatta, feat. che rovina la canzone (inutile)… sembra una demo di WFH
Contento per The Cure che sta salendo, si merita come minimo la top 20! ma secondo me ci arriverà… su iTunes per lo sconto sta salendo e in radio va abbastanza bene. Mancano gli streams purtroppo.
Comunque non so se avete notato il PREOCCUPANTE dominio del genere maschile… *-*
secondo me in futuro le classifiche saranno popolate completamente da ragazzi
non so se avete notato ma tutte le cantanti donne stanno floppando, anche le nuove generazioni: Selena, Katy, Lady, Britney, Nicki (parlo della carriera solistica), Bebe…

Rispondi
MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 07:22

lol

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 07:52

Cosa ridi?

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 09:50

Vedremo.

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 15:15

Infatti non l’ho citata….😏😂

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 15:40

No, dicevo ti sbagli a dire che il futuro è maschile. Ariana sostiene che “the future is female”.

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 16:04

ahhh scusa 😀
beh se lo dice lei mi fido 😉

nowisthemoment 14 Giugno 2017 at 01:10

che poi peccato il nuovo singolo di bebe è proprio carino

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 15:14

Già!

Rispondi
MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 07:22

ma flop cosa? Alla prima settimana? Si sta riprendendo, e hanno fatto solo una esibizione televisiva. manca la promozione, non vanno nemmeno agli awards, la canzone non è chissà quale bomba ma se ascolti con attenzione il ritornello c’è una produzione carinissima

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 09:51

Un debutto di un singolo comeback alla #42 è un flop,a meno che non abbiano avuto solo alcuni giorni in una settimana intera.E poi sono andate a Good Morning America eh.Comunque canzone carina ma proprio piatta

Rispondi
MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 11:09

vedremo

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 11:12

Work From Home a che posizione aveva debuttato?

Deddy 14 Giugno 2017 at 15:14

È fuori dalla top 100 di iTunes US… direi che non è un successo
Secondo me purtroppo non si riprenderà 😕

Rispondi
MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 16:26

è salita dalla 130 alla 115, non parlate se non conoscete ogni minimo passaggio

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 16:34

è sempre fuori dalla top 100 e tra la posizione 130 e la 115 ci sono circa 50 copie…

MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 16:26

deve pur sempre salire dalle ultime posizioni, tempo a tempo, è presto per sparare sentenze

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 16:38

beh secondo me non si salverà facilmente, ti spiego perché: dopo il boom iniziale dovuto agli acquisti dei fan la canzone è crollata completamente, quindi al pubblico non piace…
Mi dispiace perché apprezzo le 5H però il flop è evidente. In più hanno giocato malissimo la carta del video! Un video low-cost che non sta macinando views… :/

MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 16:27

in altri mercati ha recuperato botte di 50 posizioni

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 16:38

quali?

MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 18:36

mi sembra Irlanda, non ricordo precisamente

Deddy 14 Giugno 2017 at 19:23

Purtroppo non è un grande mercato 😕

MILEY SLAY CYRUS 14 Giugno 2017 at 16:28

comunque, loro preparano sempre una hit ad album, e visto come stanno promuovendo, secondo me non è questa

Rispondi
Deddy 14 Giugno 2017 at 16:38

lo spero!

11 13 Giugno 2017 at 21:15

La Perry se non rilascia il video floppa pure con Swish Swish, come se non avesse floppato già abbastanza poi..Complimenti per aver snobbato nuovamente Swalla che questa settimana è salita ancora. Tanto quando entrerà in top10 dovrete menzionarla per forza, Nicki domina! #ciaone

Rispondi
Deddy 13 Giugno 2017 at 21:16

Quando era uscita odiavo Swalla, soprattutto il ritornello. E’ da circa fine aprile che ascolto questa canzone ogni giorno hahh
merita la top 10

Rispondi
11 13 Giugno 2017 at 21:18

Io l’ho sempre amata, è una droga! Comunque nella classifica mondiale è quasi in top10, alla fine si è rivelata una sleeper hit.

Rispondi
Deddy 13 Giugno 2017 at 21:30

Già!

Rispondi
Deddy 13 Giugno 2017 at 21:31

Il beat è troppo interessante….
swallalala

Rispondi
nowisthemoment 14 Giugno 2017 at 01:12

Io l’avevo capito da subito che prima o poi swalla sarebbe diventata una mezza hit perchè da quando è iniziata la sua carriera derulo ha sempre lanciato tormentoni orecchiablissimi che quindi vuoi o non vuoi ti entrano in testa

Rispondi
11 14 Giugno 2017 at 09:23

In realtà Derulo ultimamente aveva subito un calo con i suoi singoli seppur orecchiabili. La presenza di Nicki è stata fondamentale per il successo di Swalla, senza non avrebbe ottenuto gli stessi risultati.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 09:54

Anche a me piace Swalla!Poi quel ritornello…in UK aveva peakkato alla #6 se non erro,adesso negli stati uniti a che posizione si trova?

Rispondi
11 14 Giugno 2017 at 13:13

Questa settimana è alla #29. Sicuramente in top20 ci arriva ma io spero anche in una top10.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 14:49

Speriamo,se continua a salire in radio e continuano a fare promozione può far bene

Rispondi
MUSIC is the way. 13 Giugno 2017 at 21:00

Prima di dire qualcosa su bieber ricordiamoci che la Billboard non era ancora in vigore durante il periodo di attività dei Beatles.
Detto questo la BBH100 sta veramente diventando troppo monotona e questo è perché attraverso lo streaming la stessa persona supporta per mesi la stessa canzone, e non solo una volta come avveniva con il download. Per questo dovrebbe essere modificato le regole di conversione stream/download…
Katy Perry si riprenderà la prossima settimana visto che la canzone sta risalendo, Gaga idem, the cure è quasi in top 10.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 10:05

Guarda che Billboard hot 100(A.K.A Pop Charts)e 200(Come classifiche musicali ufficiale)venne fondata nel 1958,quindi esisteva all’epoca dei Beatles.Comunque è un pò come quando Nicki Minaj superò Aretha Franklin il numero di canzoni entrate in totale nella hot 100…
Auguro a Justin un bel flop,se lo merita davvero,non ne posso più di lui e di quelle “idiote” 12enni che lo seguono…2U sarà una hit ma mi piace per David…ma gli auguro proprio di floppare…lo odio anche come persona.
Comunque 100 streams=1 copia lo trovo un buon metodo,forse sarebbe meglio 150 streams=1 copia,ma non so quanto

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 10:32

Ma guarda che con le 12enni non si va da nessuna parte. Il problema è che per fare quei numeri deve avere un pubblico molto più grande.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 10:46

E chi è che si compra le sue canzoni?Chi è che le ascolta in streaming?Spero non 50-60enni

Rispondi
Alessandro Butera 14 Giugno 2017 at 11:25

Secondo me il pubblico in generale. La maggior parte delle persone non ascolta album, ma solo singoli, magari quelli che passano in radio. Ecco, Justin ha preso la gente comune.

#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 11:30

È vero,però con tutta la gente che lo odia?Lol a momenti lo conoscono anche i marciapiedi

MUSIC is the way. 14 Giugno 2017 at 20:47

sisi, ma allora i singoli non erano digitali, l’importante erano gli album
anche 200 o 300, perchè ripeto che un fan una volta aiutava 1 sola volta nelle classifiche, adesso lo fa n volte!
in un mese io ascolto le mie canzoni preferite almeno 50 volte, moltiplicando il mio 50 x 1000 persone viene già 50.000 streams = 500 dowload

Rispondi
#MadonnaMusic 17 Giugno 2017 at 10:06

Ah ok,pensavo intendessi un’altra cosa.Questo è vero comunque,io nom ho ancora comprato fisicamente Witness ma contando tutte le volte che ho ascoltato in streaming CTTR,BA,etc…

Rispondi
Ak.l 13 Giugno 2017 at 20:16

Che disagio vedere i Beatles superati da Justin Bieber.

Rispondi
Deddy 13 Giugno 2017 at 21:57

ormai non c’è limite
è diventato divertente leggere i record che batte Justin
Lui si che si merita un bel flop! Lo so che è una frase cattiva, ma non mi piace nemmeno come persona. Si comporta di m****a con i fan che nonostante tutto continuano ad adorarlo.
Sarebbe bello rovinargli quel faccino *per sbaglio* per levare da lui l’aurea magica che trasformerebbe anche il peggio schifo in un capolavoro (seh vabbe)

si nota tanto che oggi ce l’ho con lui? hahahahaha

Rispondi
Ak.l 13 Giugno 2017 at 22:54

Noo ma che dici si vede che sei suo fan XD
Comuque hai ragione, io non so come facciano le sue fan a sopportarlo, già per essere un suo sostenitore (senza offesa) c’è ne vuole, poi lui si comporta cosi…da prendere a schiaffi proprio.

Rispondi
#MadonnaMusic 14 Giugno 2017 at 10:08

E dopo una che conosco fa le storie su Whatsapp con scritto “-5 giorni(al concerto)amore”;”When you’re king of the charts[….]”;etc..Almeno sapesse cantare…canta in playback al tour…boh

Rispondi
Ak.l 14 Giugno 2017 at 12:43

Cantare in Playback agli eventi è già grave ma in tour è da poveracci. Poi (parlo in generale) tu sei un cantante non ti dovrebbe piacer cantare?😂

Deddy 14 Giugno 2017 at 15:15

Assolutamente, adoro Justin 😂😂 ovviamente
Comunque hai proprio ragione.. proprio da prendere a schiaffi.

Rispondi
Ak.l 14 Giugno 2017 at 15:48

😂😂😂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.