Billlboard 200: Jill Scott in vetta, 40 settimane in top 10 per 1989

0

Nella Billboard 200 di questa settimana troviamo il debutto in vetta di Jill Scott con “Woman”, il CD ottiene appena 62.000 unità equivalenti di cui 58.000 effettivamente vendute. Si tratta di dati veramente bassissimi per una No.1 nella Billboard 200.Secondo posto per “DS2” di Future che ottiene 52.000 unità con un calo del 65%. Proseguiamo la classifica con il rock dei Lamb of God che ottengono la terza posizione con “Sturm Und Drang” (50.000 di cui 47.000 vendute).

Listen-Up-Jill-Scott-Bon-Iver-more-7366LTT-x-large

40 settimana su 40 in top 10 per “1989” di Tayor Swift che questa settimana troviamo ai piedi del podio con 47.000 unità (-8%). La soundtrack di Southpaw debutta in top 5 con 45.000 unità (32.000 copie vendute). La colonna sonora contiene i brani di Eminem “Phenomenal” e Kings Never Die” ed inoltre ci sono brani di The Weeknd, Notorius B.I.G. e 50 Cent. Ed Sheeran recupera due posizioni con “X” (34.000, +5%).

Settima posizione per Bea Miller con il suo debut-album “Not An Apology”. La cantante aveva partecipato ad X Factor US all’interno del team di Britney Spears. Meek Mill è alla 8 con “Dreams Worth More Than Money” (31.000 unità). Ancora molto bene Sam Hunt con “Montevallo” (27.000, -7%). Scende dalla 3 alla 10 “Black Rose” di Tyrese (26.000, -49%).

Commenti
Caricamento...