Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Canzoni » Britney Spears: rilasciata la sua demo di una traccia di Christina Aguilera…
Canzoni

Britney Spears: rilasciata la sua demo di una traccia di Christina Aguilera…

britney-christina-aguilera

Non sempre l’interprete scelto inizialmente per un determinato brano sarà quello che lo canterà anche nella sua versione finale. Può capitare che l’artista scarti un brano per ragioni personali o semplicemente perché non c’è posto per esso in un album, oppure che i produttori ritengano che la versione finale della traccia non sia all’altezza delle aspettative e decidano dunque di affidarlo ad un altro interprete. Il caso di cui vi parliamo appartiene proprio a questa seconda categoria.

Quando il rapper Nelly aveva registrato “Tilt Ya Head Back”, hit fra le più vendute della sua carriera, inizialmente non era previsto che fosse ad occuparsi del vocals femminili: al suo posto era stata infatti considerata una certa , ma dopo aver ascoltato la sua demo i produttori del brano notarono che la voce non andava bene per questo tipo di sound, e scelsero dunque di sostituirla con miss Aguilera.

Xtina come noto possiede una voce ben più calda e potente di quella di Britney Spears, non c’è mai stato un benché minimo margine di paragone fra le due da questo punto di vista (ovviamente la Spears al contempo era molti punti sopra rispetto a Christina dal punto di vista scenico), e come prevedibile la sua voce si prestò alla perfezione per il sound vintage del brano, confezionando un vero capolavoro che avrebbe poi condizionato il processo creativo che sta alla base del successivo album della Aguilera, Back to Basics.

In ogni caso, noi tutti restammo comunque curiosi di ascoltare la versione di Britney di questa traccia.

Ebbene, proprio quest’oggi è spuntata online uno snippet della demo registrata dalla Spears, ed ascoltandola si capisce rapidamente cos’è che ha portato i produttori della traccia a sostituirla: il timbro dell’artista proprio non si sposa proprio bene con queste sonorità, base e voce sembrano andare proprio su due binari diversi. Nulla a che vedere con i buoni mix fra pop e R&B che l’artista ci aveva proposto con gli album precedenti, e siamo sicuri che lei stessa si sia resa conto di non possedere la voce giusta per portare al successo una traccia del genere.

Eccovi lo snippet:

https://twitter.com/BSpearsRemixed/status/712072377685909505

4 commenti

@gingerpresident 25 Marzo 2016 at 13:31

La canzone più brutta di Christina in sostanza.

Su Britney non stava male però.

Rispondi
Freakshow89 23 Marzo 2016 at 17:27

Che poracci a eliminare i commenti 😂 Io non ho parole! Dopo questa xme avet3 chiuso! SCHIFO!

Rispondi
Freakshow89 23 Marzo 2016 at 09:40

Quello che ho detto io. Informarsi un po’ non guasterebbe…Avrà venduto si e no 500 mila copie. Ma quale successo 😨 ???

Rispondi
Freakshow89 23 Marzo 2016 at 01:18

Allora. 1) Non é stato per nulla un successo. 2) É stata la Jive (etichetta di Britney ai tempi) a declinare il pezzo e non viceversa. 3) Capolavoro? Ma de che?! Ma chi li scrive sti articoli? Ma un minimo d informazione?!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.